Blues in Villa Festival – Concerto


Blues in Villa 2016 – Festival Jazz & Blues, 18° Edizione; 3, 4, 5 e 11 luglio nello stupendo scenario del Parco di Villa Varda a Brugnera – PN. Blues in villa torna con un carico di musica e artisti internazionali. Artisti provenienti da ogni parte del mondo si sono dati appuntamento a Brugnera per la nuova edizione di Blues in Villa. Il Festival si terrà da domenica 3 a martedì 5 luglio con un gran finale inedito lunedì 11 luglio al Club Kristalia di Prata di Pordenone.

Grandi artisti si alterneranno sul palcoscenico di Blues In Villa 2016. Si comincia domenica 3 luglio con Raphael Wressnig & Soul Gumbo feat Craig Handy, Johnny Vidacovich e Alex Shultz, quindi lunedì 4 luglio Shemekia Copeland e martedì 5 luglio Incognito. Infine lunedì 11 luglio James Carter Organ Trio.

Domenica 3 luglio ore 20.00 – Ingresso libero
Rapahel Wressing & Soul Gumbo

Arriva dall’Austria l’organista eletto per ben due volte, nel 2013 e nel 2015, Organ Player of the Year dalla rivista Downbeat Magazine. A Villa Varda porterà il suo ultimo progetto musicale Soul Gumbo che lo vede insieme al sassofonista Craig Handy, al batterista Johnny Vidacovich e al chitarrista Alex Shultz interpretare in un sapiente cocktail i linguaggi blues, jazz, soul e funk.
Ad aprire il concerto sarà l’esibizione del duo Bayou Moonshiners al secolo Stephanie Ghizzoni (voce, percussioni) e Max Lazzarin (piano, voce). Due artisti letteralmente posseduti dai colori, dagli odori e dai suoni evocatori delle strade di New Orleans. Due artisti uniti in un’alleanza che crea un ponte tra Italia e Louisiana.

Lunedì 4 luglio ore 21.15 – Ingresso € 15,00
Shemekia Copeland

Vincitrice del Blues Music Award for Contemporary Blues Female Artist Of The Year alla 37^ edizione del Annual Blues Music Awards di Memphis lo scorso 5 maggio, la Regina del Blues sarà a Villa Varda con il suo ultimo album Outskirts Of Love. Un album che canta della vita, dove la cantante esprime la sua crescita continua e la sua voglia di innovarsi. Una ricca miscela di blues, soul e roots-rock che stupirà l’ascoltatore casuale e premierà i fan di lunga data. Un capolavoro maturo del blues moderno.

Martedì 5 luglio ore 21.15 – Ingresso € 25,00
Incognito

Arriveranno con la loro sedicesima fatica, l’album Amplified Soul, 16 brani che creano un tappeto di grooves, soul e funky dove gli Incognito si muovono a proprio agio. A volte il suono è più scuro rispetto al suono a cui siamo abituati, altre volte ad esplodere sono le note di un funky raggiante. Comunque sia all’ascoltatore viene proposta una nuova avventura con canzoni avvolte in toni caldi. Un lavoro fatto col cuore, dono ai fan che li hanno seguiti fin dal primo album, pubblicato nel 1981.

Lunedì 11 luglio ore 21.15 – Ingresso € 18,00
James Carter Organ Trio

A questo trio spettacolare spetterà il compito di chiudere gli appuntamenti di BLUES IN VILLA 2016. In questa formazione James Carter, polistrumentista specializzato nel sax tenore, sarà affiancato da altri due musicisti della scenda di Detroit: Gerard Gibbs e Alex White. Grazie a questo trio Carter si collega alle sue radici, affondate nel jazz muscolare degli anni ’60. Profondo conoscitore della tradizione jazzistica Carter è un musicista eclettico, capace di incrociare le atmosfere della musica ecclesiastica nera con il blues e il gusto per gli eccessi solistici tipico del rhythm & blues.

info e fonte;
www.bluesinvilla.com
Ufficio stampa GT

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio