ConeglianoMediaStoria – Appuntamento


ConeglianoMediaStoria – Prima Edizione. Storia e Cinema si fondono a Conegliano. La mostra fotografica Dietro le quinte della Grande Guerra (inserita nel programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale) è un anteprima mondiale, realizzata con le foto di Guido Pugnetti. Le foto, di vario genere e formato, ritraggono il Veneto nel periodo della Grande Guerra, il dietro le quinte delle prime linee, le visite di Re Umberto al fronte e molto altro. La mostra è inoltre sostenuta dal Comune di Moggio Udinese, luogo natale di Guido Pugnetti.

La retrospettiva War Films, che non è un evento collaterale ma un caposaldo di ConeglianoMediaStoria, apre e chiude la manifestazione e porta in sala film dal 1927 al 1962. La retrospettiva indaga come il cinema americano abbia portato la guerra sul grande schermo e mostra titoli che spaziano tra Grande Guerra, Seconda Guerra Mondiale e Guerra di Corea. Ogni film sarà debitamente introdotto e discusso da un esperto del genere.
L’evento di tre giorni (dal 15 al 17 aprile 2016) dedicato al tema dei profughi giuliano dalmati e quelli fuggiti dalla Libia, argomenti che verranno dibattuti a parole da ospiti illustri e approfonditi da documentari e film, proprio perché ConeglianoMediaStoria intende utilizzare più medium possibili. Le location saranno; Palazzo Sarcinelli, sala Novecento, il Teatro Accademia ed il Cinema Don Bosco.

La prima edizione della manifestazione si articola in :
– una retrospettiva cinematografica dedicata al Cinema di Guerra
I War Films costituiscono un corpus ormai imponente e la rassegna
intende proporre una chiave innovativa di lettura del genere facendo interagire due ambiti di ricerca, quella degli storici militari e quella degli storici del cinema, che finora si sono sempre reciprocamente ignorati.
– una mostra fotografica inedita Dietro le quinte della Grande Guerra. Foto di Guido Pugnetti
– un evento concentrato in tre giorni di intensi e diversi appuntamenti sul tema; profughi d’Italia 1940–1970: una storia dimenticata?

War Films. La nascita di un genere
La retrospettiva 2016 consta di dieci lungometraggi di fiction che faranno da ideale cornice all’intera manifestazione. Inoltre all’interno della tre giorni essa troverà un focus di approfondimento, occasione per storici del cinema e storici militari di confrontarsi appassionatamente.

I titoli sono i seguenti:
Ali ( USA, 1927 ) di William A. Wellman
I sacrificati ( USA, 1945 ) di John Ford
Obiettivo Burma ! ( USA, 1945 ) di Raoul Walsh
I forzati della gloria ( USA, 1945 ) di William A. Wellman
Iwo Jima, deserto di fuoco ( USA, 1949 ) di Allan Dwan
Prima linea ( USA, 1956 ) di Robert Aldrich
Uomini in guerra ( USA, 1956 ) di Anthony Mann
Vittoria amara ( USA, 1957 ) di Nicholas Ray
L’urlo della battaglia ( USA, 1961 ) di Samuel Fuller
L’inferno è per gli eroi ( USA, 1962 ) di Don Siegel

La Mostra
Dietro le quinte della Grande Guerra
Foto di Guido Pugnetti

Le fotografie dell’Archivio di Guido Pugnetti e le pagine del suo diario ci restituiscono l’immediatezza di un pezzo speciale di cento anni fa, l’abitudine alla scrittura minuziosa, alla precisione nelle note e nell’organizzazione della vita, alla parsimonia.
La Caporetto all’entrata in guerra dell’Italia, quando quel nome non era ancora sinonimo di disfatta, nelle note di Pugnetti dimostra la scarsa preparazione del nostro esercito, i soldati spesso in posa in seconda linea fanno trasparire la costante voglia di umanità di una gioventù mandata suo malgrado al massacro.
Non mancano le testimonianze di costume dell’epoca, con immagini di sicuro impatto emotivo e la testimonianza della ricostruzione del ponte sul Fiume Fella, dopo l’alluvione del 1920.

L’Evento 2016
Il tema prescelto per la prima edizione della manifestazione è; Profughi d’Italia 1940-1970: una storia dimenticata?

Il Calendario

Martedì 29 marzo 2016
Presentazione della retrospettiva War Films
Attack (Prima linea, 104’)
Hell Is For The Heroes (L’inferno è per gli eroi, 87’)

Sabato 2 aprile 2016
Vernissage della Mostra ( 2 aprile – 8 maggio 2016 )

Martedì 5 aprile 2016
Sands Of Iwo Jima (Iwo Jima deserto di fuoco, 110’)
They Were Expendable (I sacrificati, 134’)

Martedì 12 aprile 2016
Bitter Victory (Vittoria amara, 102’)
Story Of G.I. Joe (I forzati della gloria, 105’)

Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 aprile 2016
L’evento 2016
Martedì 19 aprile 2016
Merril’s Marauders (L’urlo della battaglia, 98’)
Objective Burma! (Obiettivo Burma, 136’)

Martedì 26 aprile 2016
Men In War (Uomini in guerra, 103’)
Wings (Ali, 144’)

Info e fonte; Città di Conegliano
Ufficio Comunicazione e Media
www.antennacinema.it
coneglianomediastoria@gmail.com

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio