Giornate Europee del Patrimonio – Palazzo Bomben


Giornate Europee del Patrimonio 2015 in Fondazione Benetton: Visita guidata e concerto itinerante negli spazi di Palazzo Bomben domenica 20 settembre 2015 ore 11:00. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la Fondazione Benetton apre al pubblico i suoi spazi e propone una visita guidata a Palazzo Bomben tra storia, arte e musica.
In programma domenica 20 settembre alle ore 11, l’incontro offre l’opportunità di conoscere le vicende del sito e del Palazzo nel centro storico di Treviso, dall’epoca medievale fino ad oggi, passando attraverso il Rinascimento, quando l’area attraversa un periodo di intensa urbanizzazione e grande vivacità culturale, testimoniato anche dalle preziose decorazioni dei palazzi che si affacciano sulla Roggia.

Assieme alla storica dell’arte Chiara Voltarel si visiteranno, in particolare, le sale decorate con affreschi di epoca neoclassica a opera del pittore veneziano Giovan Battista Canal (1745–1525).
Dalla sala Delle Ore, dove coppie di Ore volanti, realizzate a monocromo verde, si liberano su uno spazio astratto a rappresentare l’alternarsi delle stagioni e lo scorrere regolare del tempo, alla sala Dei Miti decorata con gusto neoclassico e episodi mitologici dedicati a Diana ed Endimione, Ulisse e Calipso, Apollo e Dafne, Giunone e Iride.

Il percorso inizia dalla sala Delle vedute, dove sarà possibile ammirare il soffitto ligneo decorato nel Cinquecento: ad accogliere il pubblico, saranno le musiche vocali del tardo Quattrocento e del Rinascimento proposte dal Kalicantus Ensemble. Diretto dal Maestro Stefano Trevisi, il gruppo accompagnerà la visita, di sala in sala, con brani tratti da Musica Picta, il colore che suona, progetto dedicato alla musica rappresentata nelle opere pittoriche dei secoli dal XIV al XVI. Da Caravaggio a Tiziano, fino a Giorgione, sono numerosi gli artisti dei tempi antichi che amavano collocare tra gli oggetti di scena cartigli e spartiti musicali per voce o liuto, vere e proprie citazioni delle musiche più in voga dell’epoca.
Kalicantus Ensemble metterà in scena e in voce il suono di queste opere valorizzando lo stretto legame tra pittura e musica, oggetto di ricerca da parte della Fondazione Benetton attraverso il progetto Treviso Urbs Picta, dedicato agli affreschi che hanno contraddistinto il paesaggio urbano cittadino fin dall’età comunale, e il programma di concerti e masterclass Musica antica in casa Cozzi.

Per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio