Jazz By The Pool 2017 – Concerto


Al Via Jazz By The Pool 2017 con la IX edizione nel segno del Mito. Da venerdì 23 giugno al 1 settembre 2017 Jazz by The Pool è Myth•anthology, sei concerti a bordo piscina ispirati alle leggende della musica con grandi nomi internazionali da Sarah-Jane Morris a Vanessa Haynes, da Lisa Hunt a Luma, da Matteo Brancaleoni ai Papik. Un’edizione da antologia.

Per l’estate 2017 Jazz By The Pool, il primo festival jazz a bordo piscina d’Italia, veste i panni della leggenda con Myth•anthology, un’intera rassegna dedicata ai miti della musica contemporanea e ai suoi interpreti più celebri. Un tributo in sei date, dal 23 giugno al 1 settembre, per attraversare l’universo del jazz in sei straordinarie esperienze musicali affacciati sul palco d’acqua, terme e natura delle Terme Preistoriche di Montegrotto.

Il calendario completo della IX edizione

Nel segno del mito si parte dunque venerdì 23 giugno con il Sarah-Jane Morris 4et, e un progetto – Songs of Calliope – pensato apposta per Myth•anthology e per il quartetto di co-star che la accompagna. Dalla Musa di Omero e alle suggestioni di una delle voci piĂą raffinate e meno formali degli ultimi trent’anni il passo è breve e la serata di apertura si preannuncia giĂ  come un evento.
Venerdì 23 giugno 2017
Songs of Calliope
Sarah-Jane Morris 4et

Sarah-Jane Morris – voce
Tony Remy – chitarra
Scott Firth – chitarra
Henry Thomas – basso

Venerdì 7 luglio sarà invece il crooner italiano per eccellenza, Matteo Brancaleoni, a portare su palco delle Preistoriche la leggenda in persona, The Voice, in un omaggio attento e appassionato a Frank Sinatra.
Venerdì 7 luglio 2017
Sinatra. Una voce una leggenda – Matteo Brancaleoni, the Italian Crooner

Matteo Brancaleoni – Voce
Nino La Piana – Pianoforte
Roberto Chiriaco – Basso
Gianpaolo Petrini – Batteria

All’intramontabile suono black della Motown è invece dedicato il concerto di Lisa Hunt’s Forever Soul, venerdì 21 luglio.
La vocalist e cantautrice newyorkese nota al pubblico italiano soprattuto per le sue collaborazioni con Zucchero, Pavarotti e Bocelli proporrĂ  un esplosivo amalgama delle piĂą note cover soul, blues e funk. Tutta l’eleganza della cultura musicale brasiliana e internazionale.
Venerdì 21 luglio 2017
Lisa Hunt’s Forever Soul
Lisa Sister Hunt – voce

Paolo Diotti – piano e music director
Javier Maffai – sax e vocals
Nick Valente – chitarra e vocals
Simone Francioni – basso e vocals
Nicola Valtancoli – batteria e vocals

Venerdì 4 agosto con Heloisa Lourenço & Paolo Andriolo Quartetto Brasilis. Nel più classico dei repertori latin-jazz, la voce dorata di Heloisa Luma Lourenço aggiungerà l’intensa e sensuale saudade tropicale al verde secolare del parco delle Preistoriche.
Venerdì 4 agosto 2017
Heloisa Lourenço & Paolo Andriolo
Quartetto Brasilis

Heloisa Luma Lourenço – voce
Paolo Vianello – pianoforte
Paolo Andriolo – basso
Maurizio Maranto – batteria e percussioni

Venerdì 25 agosto il testimone passa a Soultrax feat. Vanessa Haynes: il trio fondato da Paolo Andriolo, arricchito dalla strepitosa voce di Vanessa Haynes, corista di Van Morrison e cantante degli Incognito, forse la più famosa jazz-funk band inglese di sempre, promettono una serata soul-funk di altissimo livello.
Venerdì 25 agosto 2017
Soultrax feat. Vanessa Haynes
Vanessa Haynes – voce e wurly

Ivan Zuccarato – piano synth
Paolo Andriolo – basso
Davide Giovannini – batteria

Chiude la rassegna, venerdì 1 settembre, Papik, l’ormai celebre progetto musicale capitanato dall’eclettico arrangiatore e produttore romano Nerio Poggi. Un po’ di jazz, un po’ di soul, un tocco di lounge e una veste sonora di ben 7 elementi tra cui la voce di Alan Scaffardi (X Factor 7), è la ricetta per il cocktail d’addio di questa IX edizione.
Venerdì 1 settembre 2017
Papik feat. Alan Scaffardi
Alan Scaffardi – voce
Nerio Papik Poggi – tastiere
Fabio Tullio – sax
Massimo Guerra – tromba
Alfredo Bochicchio – chitarra
Alessandro Sanna – basso
Gianni Polimeni – batteria

Biglietti ed orari
L’ingresso ridotto per il solo concerto (accesso dalle ore 22) è di € 13
(€ 15 per la serata di apertura del 23 giugno) e comprende – NOVITA’ 2017 – oltre all’entrata, una consumazione. Per ogni evento l’ingresso è possibile dalle 19, seguito dall’aperitivo nel parco alle 20 e, quindi, dalla cena a buffet sotto la luna.
Per coloro che quindi vogliono sfruttare la combinazione unica di terme-cena-concerto le opzioni sono diverse: l’ingresso per assistere al concerto e accedere alle piscine termali (con idromassaggio, cascate cervicali, utilizzo della sauna e del bagno turco) è 23 euro, 37 euro per gli ingressi comprensivi di cena (bevande escluse), 55 euro per la permanenza giornaliera in piscina, la cena (bevande escluse) e il concerto.
Tutti gli eventi della rassegna sono ospitati (anche in caso di maltempo) nell’area parco e piscine delle Terme Preistoriche (via Castello, 5 – Montegrotto).
Si fa presente che gli ingressi per il solo concerto sono da considerarsi in numero limitato.

info e fonte; Jazz By The Pool – www.jazzbythepool.it
Info e prenotazioni (solo per la cena): +39 049 793477 o eventi@termepreistoriche.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio