Categorie: Calendario, TTL

Oasi Notte 2015 – Oasi Cervara


Oasi Notte 2015 – Rassegna d’Estate: Lo spettacolo della natura all’Oasi Cervara di Quinto di Treviso. La letteratura, il cinema il teatro, la musica raccontano la straordinaria complessitĂ  del mondo naturale, forme e strutture, suoni e colori, odori e profumi. E’ sempre opportuno portare con sĂ© una torcia e indossare scarpe comode. Essendo i posti disponibili limitati,vi chiediamo di prenotare la vostra presenza al numero 335.1248514 oppure a eventi@oasicervara.it oasicervara@tin.it
In caso di maltempo contattare gli organizzatori o consultare il sito e la pagina Facebook.

Sabato 27 giugno ore 19.30
A Ruota Libera Hai voluto la bicicletta?
Con FIAB Treviso con Giovanni Betto e Leo Miglioranza
Raccontare il ciclismo è raccontare l’epopea, il mito, la leggenda. E raccontare dei suoi protagonisti è raccontare di eroi, di vincitori e di vinti. Come il grande Pozzi, che per divertirsi pedala con una gamba sola e frena in salita. Come Visconti, che taglia il traguardo, vince e resta lì, con gli occhi chiusi. Come l’Ultimo, che la sua fidanzata è lì che l’aspetta. Sì, ma dove?
Una serata dedicata alla bicicletta e alla scoperta del territorio percorrendo il tracciato Treviso-Ostiglia fino a giungere sulle rive del fiume Sile, e le capezzagne.
Punti di partenza:
Ore 19.15 stazione Santi Quaranta di Treviso (viale XV luglio) in bicicletta
Ore 19.30 parcheggio Oasi Cervara (via Cornarotta-Quinto di Treviso) a piedi
Arrivo previsto alle ore 20.00 circa (ingresso via Sega) con sosta-aperitivo sul prato.
E’ opportuno portare con sé un plaid e una torcia.
In collaborazione con FIAB Treviso www.amicidellabicicletta.it
Ingresso intero € 12,00 Under 15 € 8,00

Sabato 4 luglio ore 19.30
La Natura… al tramonto Steffani Clarinettensemble

E poi, ho la natura, l’arte e la poesia, e se questo non è sufficiente, che cosa posso volere di più? (Vincent van Gogh).
Nell’arena dei gufi al tramonto musiche di W.A. Mozart, C. Grundman, G. Jacob, N. Rota, G. Gershwin e A. PiazzollaTesti e poesie di R. Scalabrin, C. Carlon, E. Calzavara e S. Belloni. Roberto Scalabrin, clarinetto e Voce recitante M. Zamperoni, A. Caneve, L. Fiabane, L. Camerin, C. Fugazzotto, I. De Toni, M. Cringoli, C. Spinello e F. Ramazzina, clarinetti. Damiano Nicoletto, clarinetto basso
Ingresso compreso nel biglietto di entrata all’Oasi

Sabato 11 luglio ore 20.30
Leggendo Novecento
Pericolosamente Fabrizio Paladin – voce recitante M° Loris Sovernigo – pianoforte
La lettura di Novecento ci è stata richiesta per un particolare evento di Oasi Cervara e, prima di metterci al lavoro, abbiamo sondato il testo nellʼintento di trovare una formula che oltrepassasse il mero intento narrativo e invece unisse più a fondo le nostre rispettive esperienze artistiche.
La soluzione più semplice si è rivelata la più efficace, complice una freschezza del materiale che unisce lʼelemento narrativo e attoriale a quello musicale. Lʼesperienza è stata emozionante da subito, trovandoci di fronte ad un contrappunto divertente di musica e parole, che ben rende la frizzante vivacità di questa storia, divenuta oramai un classico.
L’allestimento è scarno ed essenziale nel suo impianto, quasi unʼimprovvisazione, cercando di proposito il rischio del virtuosismo delle note e delle parole, perché, in effetti… quando non sai cosʼè, allora è jazz.
INGRESSO unico € 7,00;

Sabato 18 luglio ore 20.30
L’albero Tra Le Trincee
con Paolo Rumiz
Film del viaggio del documentarista reggiano Alessandro Scillitani e del giornalista triestino Paolo Rumiz, nei luoghi della Grande Guerra. Il punto di vista preciso ed originale al contempo è quello del paesaggio.
Panorami di straordinaria bellezza già teatri di sanguinose battaglie ora sepolte tra le cime delle montagne; una linea infinita di pinnacoli, camminamenti, trincee e fortini, balaustre su un’Italia stupenda e selvaggia.
E poi racconti, leggende, piccole grandi storie tramandate dai custodi della memoria incontrati.
Un itinerario che attraversa tutto il fronte italo-austriaco, da Trieste allo Stelvio, dal Pasubio al Pal Piccolo, dall’Ortigara al Grappa, alla ricerca di segni di un tempo che sembra lontano e invece è vicinissimo.
INGRESSO unico € 5,00; Durata 89′ Regia di Alessandro Scillitani

Sabato 25 luglio ORE 20.30
La Tigre Di Verona
con Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo
Ecco papĂ  Catrame seduto sul barilotto, colle gambe incrociate alla maniera dei turchi, e circondato da tutti i
marinai i quali sbarrano tanto d’occhi e aguzzano per bene gli orecchi per non perdere una sillaba dl quanto egli sta per narrare.
Il vascello maledetto Sciogliete gli ormeggi e partite per Le mirabolanti avventure di Emilio Salgari, i suoi numerosissimi racconti, popolati da tigri, corsari e donne da salvare, rivivranno in scena grazie a questo storytelling epico, esotico e spesso comico. Fin da giovane, l’autore veronese nutrì il sogno di viaggiare in terre lontane e selvagge ma – purtroppo o per fortuna – ci riuscì soltanto attraverso la sua immensa fantasia. Sandokan l’ho conosciuto attraverso la televisione, prima che sui libri, e per me ora ha in modo indelebile il volto di Kabir Bedi, eppure quei racconti esotici e caserecci al tempo stesso hanno formato il mio immaginario in modo fondamentale.
INGRESSO unico € 7,00;

Sabato 1 Agosto ore 20.30
Vado A Vivere In Citta’
con Francesco Tomasinelli
Le città, anche quelle più grandi, non sono i deserti biologici che molti si aspettano ma un ambiente complesso che può ospitare un numero sorprendente di specie di uccelli, ma anche mammiferi, rettili, anfibi insetti e pesci. Questa è la loro storia, la storia di quelli che sono andati a vivere in città.
INGRESSO unico € 5,00;

Sabato 8 Agosto ore 20.30
La Giungla In Giardino
di Jan Haft
The backyard jungle – spring awakening ovvero le vite segrete delle creature del giardino: un mondo nascosto ai nostri piedi, rivelato in strepitosi colori e incredibile dettaglio utilizzando le tecniche slow motion e time-lapse. Vincitore di moltissimi premi ai festival di cinema naturalistico è l’unica occasione per vederlo in Veneto (in lingua inglese).
INGRESSO unico € 5,00;

Sabato 15 Agosto ore 19.30
Novilunio
Ferragosto lungo la Treviso Ostiglia (Camminata notturna)
Anche nelle notti senza luna il cielo non è mai nero ma di un azzurro sontuoso, vellutato costellato di polvere d’oro e lustrini di argento così camminare all’aperto, di notte, sotto il cielo silente, lungo un corso d’acqua che scorre quieto, è sempre una cosa piena di mistero, e sommuove gli abissi dell’animo. (Hermann Hesse)
Durante la serata Elena Lazzaretto illustrerĂ  il cielo stellato e si terminerĂ  con una cena con Menu GreenTour.
Ingresso intero € 20,00

Organizzazione e info: Oasi Cervara Aps
tel. 0422/23815 cell. 335/1248514
oasicervara@tin.it www.oasicervara.it
Quinto Di Treviso – Santa Cristina, Oasi Cervara

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio