Scusi possiamo entrare? Fondazione Benetton


Si terrĂ  martedì 23 giugno alle ore 18 l’incontro; Scusi possiamo entrare? Un viaggio dai giardini di Roma alle Ville Venete. La Fondazione Benetton vi invita a partecipare a una passeggiata ideale nel verde, tra i giardini di Roma e i parchi delle Ville Venete. Scusi possiamo entrare? è il titolo dell’incontro che coinvolgerĂ  Ida Tonini e Marta Salimei, autrici del libro Adagio per giardini. Passeggiate romane nel verde, edito da Orme, e Camilla Zanarotti, autrice del libro I Giardini delle Ville Venete, edito da Silvana. Promosso in collaborazione con Giuliamaria Dotto, Comunicazione e organizzazione eventi, l’appuntamento sarĂ  presentato da Giuseppe Rallo, architetto direttore della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova, Treviso.

Si parte dalle passeggiate nella capitale. Ida Tonini, giornalista e collaboratrice di riviste di settore nazionali e internazionali, e Marta Salimei, appassionata e studiosa di arte giardiniera, propongono una vera e propria guida per conoscere il giardino romano, attraverso una proposta di nove itinerari. Arrischiandosi a varcare portoni cupi e cancelli all’apparenza invalicabili, da autentiche avventuriere urbane, insieme sono riuscite a penetrare in luoghi insieme incantati e fatiscenti e a scoprire meraviglie spesso invisibili alle persone piĂą distratte o indifferenti. Porzioni di verde intime, curate alla perfezione o trascuratissime, si scoprono a sorpresa in ville antiche, androni di palazzi storici o in residenze fastose. I percorsi suggeriti offrono un excursus nella storia del giardino romano a partire dai primi horti campestri della Repubblica fino ai fasti della Domus Aurea di Nerone, dai giardini vaticani del Belvedere a quelli barocchi voluti dalle famiglie aristocratiche romane come i Barberini, i Borghese, i D’Este e i Colonna, per arrivare a conoscere i progetti degli artisti contemporanei.

Camilla Zanarotti, landscape designer, accompagna tra i giardini e i parchi che circondano le ville disseminate nel Veneto, realizzati tra il XVI e il XIX secolo. Ideali filosofici e gusto estetico, conoscenze botaniche e idrauliche hanno concorso a creare autentici capolavori. Uno sfondo ideale per valorizzare sia le preziose architetture delle dimore, sia i valori sottesi alla cultura in villa, un unicum sviluppatosi in Veneto dal Rinascimento fino al XX secolo. Le suggestive immagini di Dario Fusaro, fotografo di giardini, raccontano visivamente questi cammei superstiti di epoche antiche in cui giardino e paesaggio si fondevano in una bellezza senza confini. Ciascun giardino è introdotto con una nota che inquadra la nascita del complesso, ricostruisce le sue vicende nel tempo e mette in luce le sue particolarità stilistiche, costruttive e botaniche.

Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, www.fbsr.it

Adagio per giardini. Passeggiate romane nel verde
di Marta Salimei e Ida Tonini, Orme, 2014

Ida Tonini
Cresciuta in una casa con un bel giardino storico a Venezia. Ha lavorato per riviste del settore come Gardenia, Elle DĂ©cor, Ville e Casali e per il sito Giardiniaperti. Ha spesso condiviso la sua passione per i viaggi organizzandone alcuni per i Garden in cerca di giardini speciali non solo in Italia, ma anche in Europa, Canarie e Africa. Ha curato la traduzione italiana di Un giardino a Venezia di Frederic Eden (Pendragon, Bologna 2008).
Marta Salimei
Romana, antiquaria. Appassionata di arte giardiniera alla quale ha dedicato i suoi studi e le sue ricerche.
I giardini delle ville venete
di Camilla Zanarotti, SilvanaEditoriale, 2014
Camilla Zanarotti
Studi classici, studi musicali in Conservatorio, laurea alla facoltĂ  di Agraria di Padova e master in Architettura del Paesaggio della UPC di Barcellona. All’attivitĂ  musicale si è sempre affiancato l’interesse per il verde e la botanica. Si occupa di progettazione e restauro di parchi e giardini e ha avuto importanti riconoscimenti in concorsi internazionali.
Dario Fusaro
Lavora sull’immagine dall’etĂ  di 17 anni. Dopo una lunga esperienza che ha spaziato nella grafica e nell’illustrazione è un affermato fotografo di giardini. Ha prodotto oltre 20 libri di fotografie legati al mondo del verde e collabora con le piĂą importanti riviste italiane e straniere di giardini.

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio