Calendario – Time To Lose http://www.time-to-lose.it Agenda di Eventi Concerti Spettacoli ed i migliori ristoranti ed alberghi di Treviso e provincia - Dove andare a mangiare cucina e specialità di pesce di carne e tipica della marca trevigiana Tue, 23 May 2017 11:38:32 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.6.6 Treviso Suona Jazz – Concerti http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-suona-jazz-concerti.html http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-suona-jazz-concerti.html#respond Fri, 28 Apr 2017 08:39:48 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113534 Treviso Suona Jazz Festival – Concerti, incontri e workshop – dal 24 al 31 maggio 2017. Treviso Suona Jazz è il festival di musica jazz della città di Treviso giunto alla terza edizione, una manifestazione ideata e curata dell’Associazione Culturale Urbano Contemporaneo, che abbina musica di qualità a luoghi di interesse storico ed artistico. TSJ fa parte della rete Treviso Festival, si avvale della collaborazione dei Conservatori di musica Agostino Steffani e Francesco Venezze, dell’ Associazione musicale Manzato di Treviso e della scuola T. Monk di Mira. La Direzione Artistica degli spettacoli è a cura di Nicola Bortolanza.

TSJ nasce grazie a un gruppo di lavoro mosso dalla volontà di condividere un progetto di valore per la città, che possa crescere nel tempo e che sia in grado di offrire nuove opportunità culturali e di aggregazione sociale. Il programma prevede spettacoli con gli artisti italiani premiati Top Jazz, esibizioni ad ingresso gratuito con le big band dei Conservatori di musica, due workshop, una conferenza, e improvvisazioni per la città con i musicisti del nostro territorio. Il connubio tra musica jazz e luoghi di interesse storico e artistico è un tema caro all’associazione curatrice. Anche quest’anno l’iter di eventi si articolerà attraverso un percorso in luoghi di particolare interesse storico, con l’obiettivo di ricreare l’intima atmosfera del jazz club in tre sedi: Palazzo Giacomelli, Palazzo Cà dei Ricchi e Palazzo Da Borso.

Urbano Contemporaneo ringrazia il Comune di Treviso, gli Enti Patrocinanti, i volontari che ci supportano con entusiasmo, i Partner, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile, e tutti coloro che hanno consentito anche quest’anno alla realizzazione di questo progetto, che è una grande responsabilità, ma che, per fortuna, è anche un meraviglioso divertimento.
Nicola Bortolanza
Presidente di Urbano Contemporaneo

trevisosuonajazz-2017

scarica QUI la locandina

Mercoledì 24 Maggio ore 20:45 – Palazzo Giacomelli
Double Circle

Enrico Pieranunzi pianoforte
Federico Casagrande chitarra acustica
Un progetto che celebra l’incontro tra due diverse generazioni di musicisti jazz italiani. Al pianoforte siede uno dei più rappresentativi pianisti del nostro Paese, Enrico Pieranunzi, mentre la chitarra è imbracciata da Federico Casagrande, giovane musicista di origini trevigiane, che si sta affermando anche all’estero come uno dei talenti più interessanti.
Pieranunzi e Casagrande dialogano amabilmente sospinti da un confronto generazionale che affonda le sue radici in vissuti diversi, e in cui un dualismo dalla rara intensità e dalla indubbia eleganza formale dà vita ad un lavoro che si ascolta senza alcuna fatica dalla prima all’ultima nota.
In Double Circle il pianoforte di Pieranunzi cerca (e trova sempre) la sponda della poesia nella chitarra di Federico Casagrande, bilanciandosi vicendevolmente in un giusto spazio che ne fa un duo impeccabile e che attrae nella sua globalità per liricità e narrazione.
E’ musica assai leggera, aerea, ma gonfia di un oceano di intuizioni melodiche dispiegate in gentilissimi arabeschi. Come nello choro brasiliano, o in certa nobile new acustic music che fu. In double circle, quando si arriva all’omaggio finale, Charlie Haden, per un compagno d’avventura di Pieranunzi di tanti lavori in comune, si resta ammutoliti e grati di tanta bellezza.

Venerdì 26 Maggio ore 19:00
Improvvisazioni per la Città – Jazz Dinner

Abituè San Parisio
Lino Brotto Gipsy Rendez-Vous

Ristorante Med
Fabrizio Gaudino, Tromba
Marcello Abate, Chitarra

Venerdì 26 Maggio Ore 20:45– Palazzo Da Borso
My Accordion’s Concept – Simone Zanchini Solo

Simone Zanchini – Fisarmonica
Fisarmonicista tra i più interessanti e innovativi del panorama internazionale, la sua ricerca si muove tra i confini della musica contemporanea, acustica ed elettronica, sperimentazione sonora, contaminazioni extracolte, sfociando in un personalissimo approccio alla materia improvvisativa.
La ricerca che Zanchini persegue da tanti anni veste la fisarmonica di un abito insolito e personale dove vengono esaltate le possibilità timbrico espressive dello strumento al di là di ogni genere o stile. Nel corso dello spettacolo, ai momenti di improvvisazione estemporanea, si alternano composizioni originali dello stesso Zanchini e brani di grandi compositori quali : George Gerswhin, Charlie Parker, Duke Ellington, il tutto magistralmente miscelato da un flusso creativo improvvisativo continuo e sempre ispirato.

Sabato 27 Maggio H 14:30 – Palazzo Da Borso
Workshop per chitarristi con Federico Casagrande

Federico Casagrande è musicista raffinato, sensibile, dotato di talento e musicalità cristallini, compositore ed arrangiatore. Nato a Treviso e da anni residente a Parigi, inizia lo studio della chitarra in Italia in giovane età formandosi prima in musica classica ed esplorando poi il linguaggio jazz.Viene premiato nel 2001 ad Umbria Jazz e scelto per far parte del gruppo che rappresenta i migliori studenti in un concerto a Umbria Jazz Winter 2001. E’ premiato nel 2004 dal guitar department del Berklee College of Music per outstanding musicianship.Viene scelto nel 2005 nell’annuale concerto al Berklee College of Music dedicato ai migliori talenti chitarristi.Nel 2007 vince il primo premio al prestigioso Gibson Montreux Jazz Festival Guitar Competition, quell’anno presieduto da George Benson. Si e’ esibito in Italia, U.S.A., Canada, Danimarca, Austria, Estonia, Belgio, Germania, Macedonia, Ucraina, Bulgaria, Lettonia, Portogallo, Svizzera, Francia, U.K., Cina, Taiwan, Corea, Giappone.

Sabato 27 Maggio ore 14:30 – Palazzo Da Borso
Workshop di fisarmonica e improvvisazione con Simone Zanchini

Si è diplomato con lode in fisarmonica classica al Conservatorio G.Rossini di Pesaro,con il maestro Sergio Scappini. Strumentista eclettico, esercita un’intensa attività concertistica con formazionidi svariata estrazionemusicale (improvvisazione, musica contemporanea, jazz, classica).Ha suonato in numerosi festival e rassegne in Italia (Clusone Jazz, Umbria Jazz, Tivoli Jazz,Arresi, Barga Jazz, Mara JazzRavenna Festival, Rossini Opera Festival, Siena Jazz, Rumori Mediterranei Roccella Jonica) e nei più importanti festival internazionali (Francia, Austria, Germania, Inghilterra, Olanda, Svezia, Danimarca, Finlandia, Slovenia,Croazia, Macedonia, Spagna, Inghilterra, Norvegia, Russia, Tunisia, Libano, India, Venezuela, Giappone).

Sabato 27 Maggio ore 12:30 – Improvvisazioni per la Città Jazz Lunch
Osteria Arman
Federico Missio, Sax Tenore
Mattia Magatelli, Contrabbasso

Sabato 27 Maggio ore 17.00 – Loggia Dei Cavalieri
Alma Swing – Gypsy Wanderlust

Lino Brotto Chitarra Solista
Andrea Boschetti Chitarra Ritmica
Mattia Martorano Violino
Beppe Pilotto Contrabbasso
Singolare esperienza di ricerca musicale, Alma Swing recepisce una tradizione tipicamente europea, l’hot jazz contaminato dalla cultura nomade manouche dell’Europa continentale, dalla mondanità parigina e dalla swingcraze afro-americana. Con la silhouette dell’orchestra rétro e un organico acustico in cui rimangono protagonisti le tipiche chitarre manouche ed il violino, Alma Swing interpreta con personalità le suggestioni di un’epoca impresse nel vinile e nella voce dei grammofoni, sottolineando l’attualità e il successo ancora oggi tributati a questa esperienza artistica dalla temperie culturale internazionale. Per l’occasione presenteranno al pubblico il loro nuovo lavoro Gipsy wanderlast registrato di recente con il grande chitarrista italiano Franco Cerri.

Sabato 27 Maggio ore 18:30 – Loggia Dei Cavalieri
Organ Time Big Band

Direzione ed arrangiamenti di Ettore Martin
Ettore Martin Direzione, Sax Tenore
Giulio Campagnolo Organo
Enzo Carpentieri Batteria
Sergio Gonzo Tromba E Flicorno
Massimo Fracasso Tromba E Flicorno
Luca Moresco Trombone
Giuliano Ongaro Trombone
Alessandro Alba Alto Sax
Moreno Castagna Sax Tenore E Soprano
Edoardo Brunello Sax Baritono
L’Organ Time Big Band è una formazione con 8 fiati, è riunita dallo storico saxofonista e compositore vicentino Ettore Martin, attivo da oltre 20 anni sulla scena jazz italiana. Si avvale di una sezione ritmica formata da organo e batteria con due musicisti d’esperienza come Enzo Carpentieri e Giulio Campagnolo. In questo progetto, in cui energia e un sound potente si abbinano ad una varietà timbrica e ritmica, Ettore Martin propone e dirige un repertorio di brani originali e composizioni della tradizione jazzistica arrangiati per la particolare formazione.

Domenica 28 Maggio

ore 12:30
Improvvisazioni per la Città – Jazz Lunch

Abituè San Parisio
Michele Uliana, Clarinetto
Nicola Barbon, Contrabbasso

Uno Di Due
(Casale Sul Sile)

Francesca Bertazzo, Voce
Beppe Pilotto, Contrabbasso
Enzo Carpentieri, Batteria

Ecosteria Ss Angeli
(Giavera Del Montello)
Gigi Sella Quartet

ore 17.00 – Loggia Dei Cavalieri
Big Band Venezze
Diretta dal M° Massimo Morganti + Fabio Petretti

La Venezze Big Band è una formazione eclettica, da 14 a 22 elementi secondo i progetti musicali, che nasce nei primi anni del secondo millennio su iniziativa di Marco Tamburini con l’affermarsi del Dipartimento jazz del Conservatorio di Rovigo. Diretta da Marco Tamburini e Ambrogio De Palma, e poi da Massimo Morganti, ben presto si afferma nel panorama del jazz orchestrale. La formazione di questo progetto, composta dai migliori talenti del Dipartimento Jazz di Rovigo, è quella classica delle big band della swing-era.

ore 18.30 – Loggia Dei Cavalieri
Big Band Steffani
Diretta dal M° Gianluca Carollo + Mauro Ottolini

La Big Band Steffani è formata dai migliori allievi del dipartimento jazz del Conservatorio A.Steffani di Castelfranco Veneto, da cui prende anche il nome, è nata e diretta dal M° Gianluca Carollo.
Mauro Ottolini è uno dei musicisti più importanti del nuovo jazz italiano.
Lasciata l’orchestra dell’Arena di Verona per inseguire il suo vero amore, il jazz, si è velocemente imposto come leader fantasioso e sorprendente. Alla sua ascesa hanno contribuito la fiducia e la stima che altri grandi musicisti dimostrano per lui, chiamandolo regolarmente nelle loro formazioni: Enrico Rava, Franco D’Andrea, Gianluca Petrella, Francesco Bearzatti, e anche il grandissimo cantautore Vinicio Capossela.
Da anni Ottolini esprime il suo talento eclettico come compositore e arrangiatore non solo per i progetti a suo nome ma anche per importanti formazioni jazz, rock, pop.

ore 21.00
Improvvisazioni per la Città
Dump

Unisono Organ Trio feat. Beppe Calamosca
Beppe Calamosca, trombone
William Nisi, sax tenore
Giulio Campagnolo, organo
Nicolo’ Ferrari Bravo, batteria
A seguire Open Jam Session con i musicisti del Festival!

Martedì 30 Maggio ore 20:45 – Palazzo Ca Dei Ricchi
Thelonious Monk : ascolti, filmati e parole

Ascolti, filmati e parole in compagnia di Danilo Memoli e Alessandro Alba.
Due ottimi musicisti e appassionati di musica jazz del nostro territorio ricostruiranno alcuni dei momenti fondamentali della vita di Thelonious Monk, pianista e compositore statunitense, di cui quest’anno si celebra il centenario della nascita.
Un indimenticato gigante del jazz, tra i riconosciuti padri fondatori del Be Bop degli anni Quaranta, Monk è da sempre tra i musicisti più apprezzati dagli studiosi e dagli appassionati di jazz. Eppure spesso ne è stato offerto un ritratto parziale, se non distorto: quello di un genio eccentrico, di un santone pazzo del jazz. Dopo la sua scomparsa (nel 1982), a poco a poco è riemerso un Thelonius diverso: pianista sì dissonante, concettuale e astratto, riconosciuto a pieno solo da musicisti d’avanguardia, ma anche musicista pienamente consapevole della sua arte, determinato a lottare senza compromessi per difendere la propria visione musicale.

Mercoledì 31 Maggio ore 20:45 – Palazzo Ca’dei Ricchi
This Machine Kills Fascists – Francesco Bearzatti Tinissima 4et
10th Anniversary Concert

Francesco Bearzatti sax tenore, soprano, clarinetto
Giovanni Falzone tromba
Danilo Gallo basso elettrico
Zeno De Rossi batteria
Un quartetto che spazia tra musica popolare, jazz, rock e un animo punk.
Lo spettacolo di Tinissima 10th anniversary concert non è quello di un classico quartetto jazz, spiega Francesco Bearzatti, ma è una ‘combact band’ consacrata alle biografie musicali di personaggi che si sono battuti per gli ultimi, per gli emarginati, per i ‘non aventi diritto’. E di questi personaggi io mi innamoro perdutamente e mi diverto a mettere in musica la loro vita, le loro vicende i loro pensieri. Dieci anni di Tinissima Quartet, una delle formazioni più sorprendenti e affiatate che siano emerse in Italia negli ultimi anni.
Un viaggio attraverso gli splendidi temi di Bearzatti, autore poetico e raffinato, capace di sintetizzare e scrivere senza pensare ai generi.
La strepitosa batteria di talenti, che rende omaggio alla figura del cantautore americano Woody Guthrie, è guidata dal saxofonista friulano – parigino che, con la sua band, riesce a descrivere storie ed atmosfere tipiche degli Stati Uniti del folk più sincero, e, come se non bastasse, il tutto avviene passando dal rock al punk, alla psichedelia (sottintesa), al bebop.

Segui tutti gli aggiornamenti del fesival su www.trevisosuonajazz.it o sulla pagina facebook dedicata.
info e fonte; info@trevisosuonajazz.it www.trevisosuonajazz.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-suona-jazz-concerti.html/feed 0
Aperitivo nel Parco – Sicilia CasaVian http://www.time-to-lose.it/calendario/aperitivo-nel-parco-sicilia-casavian.html http://www.time-to-lose.it/calendario/aperitivo-nel-parco-sicilia-casavian.html#respond Sat, 20 May 2017 06:42:34 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113893 Aperitivo nel Parco 2017 alla Sicilia CasaVian di Dosson; 7th Edition. Tutti i mercoledì dal 24 maggio. Sta arrivando l’estate e finalmente torna l’aperitivo del mercoledì nel nostro splendido parco. Per la serata inaugurale del 24 maggio, dopo 7 anni di servizio, ci sarà il nostro eclettico dj resident Ale G in consolle. Sarà offerto dalle 19:00 alle 20:30 un buffet con la possibilità di cenare con un piatto speciale, differente nelle varie serate, preparato a vista dai premiati chef di Osteria Casa Vian.

aperitivo-nel-parco-2017

Allestiremo inoltre per voi dei chioschi dedicati alla tipologia di drink & food:
Cocktail Bar & Pestati – Wine, Spritz & Beer bar – Buffet – Specialità cena – Angolo della Birra artigianale

La selezione musicale ricercata avrà un ruolo importante grazie ai nostri eclettici Dj Resident & Live Bands che si alterneranno durante le varie serate.

prenota il tuo tavolo
Approfondisci la scheda del
Alla Sicilia Casa Vian
clicca QUI
Via santi 48 Dosson di Casier Treviso – tel. 0422.380111
info@osteriacasavian.it www.osteriacasavian.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/aperitivo-nel-parco-sicilia-casavian.html/feed 0
24 Maggio nella Via Dei Forti http://www.time-to-lose.it/calendario/24-maggio-nella-via-dei-forti.html http://www.time-to-lose.it/calendario/24-maggio-nella-via-dei-forti.html#respond Sat, 20 May 2017 06:21:40 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113883 Via Dei Forti ; Cavallino Treporti – Jesolo. «Il Piave mormorava, calmo e placido, al passaggio dei primi fanti il 24 maggio». A rendere speciale il litorale di Cavallino Treporti non ci sono solo gli altissimi standard dell’accoglienza turistica. Una delle unicità che lo rendono particolare è la concentrazione di fortificazioni, armonicamente distribuite nell’intero territorio comunale.

LOCANDINA_24_MAGGIO_2017

Quello che resta di un articolato sistema difensivo formato da torri telemetriche , batterie costiere, bunker, caserme, polveriere, magazzini e rifugi testimonia una storia bellica che ha attraversato più secoli, cominciata nella metà dell’ottocento e continuata poi per entrambi i conflitti mondiali.
Un libro a cielo aperto o un manuale dell’evoluzione dell’architettura militare, come ama definirlo chi lo ha studiato.

Quest’anno, per il 24 maggio data della commemorazione dell’entrata in guerra dell’Italia quel lontano lunedì alle 3:30 di più di un secolo fa, l’amministrazione comunale ha creato un evento per celebrare la restituzione delle Batterie Pisani e Amalfi dopo i lavori di recupero conservativo finalizzato al restauro e alla riorganizzazione funzionale degli ambienti interni ed esterni.
Un primo atto di valorizzazione di quello che diventerà una sorta di museo diffuso a cielo aperto.
Venite a respirare l’aria di storia che pervade la nostra Via dei Forti!

L’ingresso è gratuito.
Info e fonte; www.cavallino.info

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/24-maggio-nella-via-dei-forti.html/feed 0
Maggio Dantesco 2017 http://www.time-to-lose.it/calendario/maggio-dantesco-2017-conegliano.html http://www.time-to-lose.it/calendario/maggio-dantesco-2017-conegliano.html#respond Fri, 28 Apr 2017 05:40:13 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113578 Al via la 16^ edizione del Maggio Dantesco di Conegliano, rassegna di incontri organizzata dal Gruppo Amici di Dante – Associazione culturale di Conegliano con il patrocinio ed il contributo del Comune di Conegliano. Il programma prevede cinque incontri, dei quali quattro con il commento di canti del Paradiso, che si svolgeranno tutti i giovedì del mese, e uno con una conferenza, che si svolgerà l’ultimo mercoledì, sempre alle ore 17,30, nella sala comunale di piazzale Fratelli Zoppas, 70/A (stazione delle autocorriere di Conegliano).

Il calendario:

giovedì 4
canto XV (prof. Carmelo Ciccia, già del liceo di Conegliano);
giovedì 11
canto XVI (prof.ssa Claudia Andreazza, già del liceo di Sacile);
giovedì 18
canto XVII (prof. Roberto Durighetto, dell’I.T.C. Riccati di Treviso);
giovedì 25
canto XVIII (prof. Francesco Lusciano, già del liceo di Chioggia).

A conclusione, mercoledì 31 maggio, per la Giornata di Dante in cui si ricorda il 752° anniversario della sua nascita, conferenza su Il cosmo di Dante (prof. Manlio Pastore Stocchi, emerito dell’università di Padova) e lettura/recita di versi danteschi a cura degli Amici di Dante.

L’ingresso è libero.
Per informazioni: informacitta@comune.conegliano.tv.it

Info e fonte;
Gruppo Amici di Dante
Associazione Culturale di Conegliano
Presidente: prof. Carmelo Ciccia
Via Enrico De Nicola, 15 Conegliano Tel. 0438-62632

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/maggio-dantesco-2017-conegliano.html/feed 0
Primavera del Prosecco 2017 http://www.time-to-lose.it/calendario/primavera-del-prosecco-2017.html http://www.time-to-lose.it/calendario/primavera-del-prosecco-2017.html#respond Sat, 02 Jan 2016 09:28:34 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=101238 Primavera del Prosecco 2017 – Calendario delle Mostre del Prosecco e degli appuntamenti della Primavera del Prosecco Superiore Docg. Scopri il territorio del Conegliano Valdobbiadene attraverso i 16 appuntamenti che accolglieranno enoturisti e visitatori con degustazioni, concerti, attività all’aperto e visite tra pievi e borghi antichi
Passeggiare sulle colline dell’Alta Marca alla scoperta di piccoli borghi, antiche pievi, vecchi castelli, oppure immergersi nei verdi vigneti che decorano i pendii della DOCG Conegliano-Valdobbiadene alla ricerca delle cantine. E’ questa la promessa della Primavera del Prosecco Superiore 2017: l’evento enoturistico più conosciuto del Veneto che, grazie alla sinergia tra strutture ricettive, ristoratori, associazioni, stakeholder del territorio offre un’esperienza unica.

Calendario delle Mostre del Prosecco 2017

18 marzo – 2 aprile
Mostra di Santo Stefano
+39 0423 976975 – +39 335 5472433
info@terredisantostefano.it
48^ MOSTRA CARTIZZE E VALDOBBIADENE DOCG a Santo Stefano
L’esposizione di Santo Stefano apre ufficialmente la Primavera del Prosecco. La Pro Loco locale vi accoglie in un ambiente intimo e curato con la promessa di regalarvi un’esperienza unica. Per promuovere i produttori locali, vengono proposti quasi esclusivamente i vini dei vigneti di Santo Stefano. Oltre alle serate a tema l’impegno degli organizzatori è volto a far conoscere la Terra da vicino con uscite tra i vigneti nei fine settimana.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.00-24.00 feriali
ore 15.00-24.00 sabato
ore 10.00-24.00 domenica
lunedì chiuso

25 marzo – 9 aprile
Mostra di Colbertaldo
+39 349 1788047 – +39 344 1341109 mostraproseccovidor@libero.it
38^ MOSTRA DEL VALDOBBIADENE DOCG RIVE DI COLBERTALDO E VIDOR
La mostra oltre a proporre i vini della DOCG Conegliano-Valdobbiadene propone ai suoi ospiti escursioni a cavallo, passeggiate e trekking tra le colline di Colbertaldo. Ospitata nella splendida cornice del Santuario della Madonna delle Grazie risalente al 1530 rappresenta oggi il luogo ideale per una piacevole evasione nei caldi weekend primaverili.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 17.30 – 24.00 da mercoledì a venerdì
ore 10.00 – 24.00 sabato e domenica

25 marzo – 17 aprile
Mostra di Col San Martino
+39 0438 989107 info@prolococolsanmartino.it – www.prolococolsanmartino.it
61^ MOSTRA DEL VALDOBBIADENE DOCG a Col San Martino
La più antica delle rassegne legate alla Primavera del Prosecco nasce da alcuni amici che con spirito gioioso attendevano le persone all’uscita della chiesa offrendo un buon bicchiere di vino. Da allora la Pro Loco ripropone con lo stesso spirito circa un centinaio di etichette dei produttori della DOCG Conegliano-Valdobbiadene.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 17.30 – 24.00 da martedì a venerdì
ore 14.00 – 24.00 sabato
ore 10.00 – 24.00 domenica
ore 15.00 – 20.00 Pasqua
ore 10.00 – 20.00 Pasquetta
27 marzo – 3/10 aprile chiuso
Chiusura casse ore 22.30 – Pasqua e Pasquetta ore 19.00

8 – 17 aprile
Mostra di Villa di Cordignano
+39 328 1822353 info@probelvedere.it – www.probelvedere.it
53^ MOSTRA DEI VINI D’ANNATA E DEL CONEGLIANO VALDOBBIADENE DOCG a Villa di Cordignano
Un tempo la Mostra di Cordignano era denominata “Festa dei Brent” e richiamava un pubblico prettamente locale. Oggi, la Mostra dei Vini d’Annata è un’ottima occasione per degustare la vasta gamma di vini spumanti, bianchi, frizzanti e tranquilli e vini rossi proposti da 30 produttori della Marca Trevigiana.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 17.30-24.00 sabato 8 e 15 aprile
ore 9.00-24.00 domenica 9 aprile
ore 16.30-24.00 Pasqua
ore 10.00-22.00 Lunedì di Pasquetta

15 aprile – 1 maggio
Mostra di San Pietro di Barbozza
+39 0423 976975 – +39 349 4148161 info@sanpietrodibarbozza.it – www.sanpietrodibarbozza.it
47^ MOSTRA DEL CARTIZZE E VALDOBBIADENE DOCG a San Pietro di Barbozza
La Mostra, come vuole la tradizione, è inaugurata il Sabato Santo. Ai gustosi piatti tipici della cucina veneta si abbinano i vini del Valdobbiadene Docg dei principali produttori del paese. Grande attenzione verrà dedicata al Vin Santo del prete, preparato dal parroco del paese, esclusivo prodotto locale e fiore all’occhiello di tutta la rassegna. Sono previste numerose attività, come la corsa non competitiva “4 Pass”. Occasione unica per scoprire vitigni e casolari, cuore pulsante della più autentica zona Docg.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 10.00 – 24.00 tutti i giorni
ore 10.00 – 12.30 e 15.00 – 24.00 Pasqua

15 aprile – 1 maggio
Mostra di Guia
+39 340 5204527 – +39 348 1439717 prolocoguia@gmail.com – www.prolocoguia.it
49° MOSTRA DEL VALDOBBIADENE DOCG a Guia di Valdobbiadene
Tutto ha avuto inizio quando un gruppo di produttori e coltivatori di Guia decise di organizzare una Mostra che fosse in grado di far conoscere ed apprezzare questo territorio da un punto di vista turistico e culturale.
La nuova edizione vi accompagnerà in un viaggio alla scoperta delle tante sfumature del principe delle nostre terre, il Valdobbiadene DOCG.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 15.00 – 24.00 feriali
ore 10.00 – 24.00 festivi

21 aprile – 1 maggio
Mostra di Miane
+39 339 5815257 – +39 340 9673435 segreteria@prolocomiane.it – www.prolocomiane.it
39^ MOSTRA DEL CONEGLIANO VALDOBBIADENE a Miane
La mostra di Miane offre tutta la gamma di vini dell’Alta Marca Trevigiana: Prosecco Superiore, Cartizze, Verdiso, Colli di Conegliano, Torchiato di Fregona e Refrontolo Passito. Tra gli eventi sportivi, si segnala agli appassionati della MTB la Prosecchissima.
La mostra presenterà i seguenti orari:
ore 18.00 – 24.00 venerdì
ore 16.00 – 24.00 sabato
ore 11.00 – 23.00 domenica e festivi

21 aprile – 1 maggio
Mostra di Fregona
+39 340 6824318 info@prolocofregona.it – www.prolocofregona.it
43^ MOSTRA DEL TORCHIATO DI FREGONA DOCG E DEI VINI COLLI DI CONEGLIANO DOCG a Fregona
Da sempre attenta alla valorizzazione del Torchiato, la rassegna di Fregona si caratterizza per la tipicità e unicità del prodotto che presenta. Il Torchiato è un vino di grande pregio per le sue caratteristiche e per la sua specificità, viene prodotto con 3 uve autoctone Glera, Verdiso, Boschera. Un prodotto che richiede grande cura e passione che siamo contenti di proporre al nostro pubblico. Parallelamente numerose iniziative di carattere sportivo, culturale, ricreativo e gastronomico faranno da sfondo alla rassegna.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.00 – 22.00 venerdì e prefestivi
ore 10.00 – 12.00 e 14.00 – 22.00 sabato
ore 10.00 – 22.00 domenica e festivi

22 aprile – 1 maggio
Mostra di San Giovanni
+39 345 0907212 – +39 348 7465885 proloco-sangiovanni@libero.it – v.giamp@alice.it
15^ MOSTRA DEL CARTIZZE E DEL VALDOBBIADENE DOCG a San Giovanni
Entra ufficialmente nel circuito della Primavera del Prosecco dal 2003 ed ottiene rapidamente numerosi consensi da parte del pubblico grazie alla qualità dei suoi prodotti. I visitatori infatti potranno degustare una vasta gamma di vini DOCG Conegliano-Valdobbiadene. La manifestazione si svolge in prossimità del campo sportivo comunale, in un ambiente cordiale e familiare.
La mostra presenterà i seguenti orari:
da martedì a venerdì 18.00-24.00
sabato 16.00-24.00
domenica e festivi 11.00-24.00

22 aprile – 7 maggio
Mostra di Refrontolo
+39 345 4220522 – +39 339 8462232 proloco.refrontolo@gmail.com
48^ MOSTRA DEI VINI a Refrontolo
La Pro Loco di Refrontolo propone ai propri visitatori fragranze ed emozioni d’altri tempi, in cui la tecnica si fonde con la maestria delle popolazioni locali che da anni coltivano la vite, arrivando ad ottenere oggi un prodotto d’eccellenza. Un posto d’eccellenza spetta al Refrontolo Passito DOCG, vino marzemino di un bel colore rosso rubino, al palato amabile, ricco di profumi con note di mora di rovo.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 19.00 – 23.00 feriali
ore 19.00 – 24.00 festivi

5 – 14 maggio
Mostra di Combai
+39 347 9544623 – +39 340 7605519 proloco@combai.it – www.combai.it
E’ VERDISO – 28^ EDIZIONE a Combai
Durante il periodo della manifestazione vengono proposti abbinamenti di cibo con i vini della DOCG. Viene data particolare importanza al Verdiso, un vitigno autoctono della Pedemontana trevigiana la cui esistenza risale al 1778 quando venne imposto ai coloni dell’Abbazia di Follina.
Previste per le domeniche anche escursioni lungo i sentieri. La prima domenica si svolge la “Sbecotando” una passeggiata enogastronomica tra i vigneti del Verdiso.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.30 – 24.00 da lunedì a venerdì
ore 15.00 – 24.00 sabato
ore 11.00 – 24.00 domenica

19 – 28 maggio
Mostra di Vittorio Veneto
+39 0438 57243 – +39 0438 556097 info@prolocovittorioveneto.it – www.prolocovittorioveneto.it
VINI IN LOGGIA a Vittorio Veneto
L’esposizione Vini in Loggia accoglie i propri visitatori nella cornice suggestiva di Serravalle presso Palazzo Todesco con degustazioni guidate da sommelier, serate gastronomiche con menù tipici, tour guidati alla scoperta della Città, serate a tema e “Taberna Medievale”.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.00 – 24.00 venerdì
ore 16.00 – 24.00 sabato
ore 10.00 – 24.00 domenica

20 – 21 maggio
Mostra di Conegliano
info@conegliano.tv – www.conegliano.tv
CONEGLIANO DOCG STREET WINE&FOOD a Conegliano
La Primavera del Prosecco fa tappa a Conegliano con una manifestazione che guarda ai giovani ma attenta alla tradizione e alla ricerca. Ambientata nel cuore del centro storico della città del Cima, si presenta come un’ottima occasione per degustare il Prosecco Superiore delle migliori cantine del territorio, ma non solo. Grazie alla nuova formula street wine ad food, protagonisti sono anche i cicchetti e i piatti tipici dei locali pubblici, in un’atmosfera di tendenza, resa vivace dalla musica, dagli spettacoli e dalle occasioni di incontro. Tra i tanti eventi in programma, presentazioni di libri, mostre, degustazioni, visite guidate ed appuntamenti a tema, per conoscere a fondo una città simbolo della cultura e la tradizione enologica italiana.
La manifestazione osserverà i seguenti orari:
ore 11.00 – 23.00 sabato
ore 11.00 – 21.00 domenica

20 maggio – 4 giugno
Mostra di Corbanese
+39 339 8614543 – +39 347 0352061 info@prolococorbanese.it
48^ MOSTRA DEL VINO SUPERIORE DEI COLLI a Corbanese di Tarzo
La Mostra Intercomunale organizzata dalla Pro Loco di Corbanese, presenta una selezionata esposizione con degustazione di Vini Tipici dei Colli Conegliano e di Valdobbiadene abbinati alla gastronomia tipica locale con spiedo e carni alla Griglia. Sono previste serate a tema con abbinamento Vini e Prodotti Tipici.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 20.00 – 24.00 feriali
ore 10.00 – 24.00 festivi
Chiuso lunedì, martedì e mercoledì

26 maggio – 4 giugno
Mostra di Ogliano
+39 327 3291999 rivediogliano@gmail.com – www.rivediogliano.it
3^ MOSTRA DEL PROSECCO SUPERIORE RIVE DI OGLIANO a Ogliano
La Mostra di Ogliano, situata a pochi passi dal centro di Conegliano, è una delle ultime entrate nel circuito della Primavera del Prosecco Superiore. Oltre al celebre Conegliano Valdobbiadene DOCG sono proposti anche i vini meno noti che rappresentano l’identità sfaccettata del nostro territorio.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.00 – 24.00 venerdì 26 e giovedì 1
ore 16.00 – 24.00 sabato
ore 11.00 – 24.00 domenica e venerdì 2 giugno

27 maggio – 11 giugno
Mostra di San Pietro di Feletto
+39 338 9470260 – +39 335 8250910 prolocosanpietrodifeletto@gmail.com – www.prolocosanpietrodifeletto.it
46^ MOSTRA DEI VINI DI COLLINA a San Pietro di Feletto
La Mostra dei Vini di Collina nasce dalla volontà di presentare ai nostri ospiti le molteplici tipologie di vini che si producono nelle terre del Prosecco. Oltre al celebre Conegliano Valdobbiadene DOCG proponiamo anche tutti i vini meno noti che rappresentano la varietà di un grande territorio.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 19.30 – 23.00 feriali
ore 11.00 – 23.00 festivi

2 – 11 giugno
Mostra di Follina
+39 335 8061570 info@visitfollina.it
SULLE NOTE DEL PROSECCO SUPERIORE DOCG a Follina
Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, torna la Mostra di Follina, nella splendida cornice di Palazzo Barberis, nel centro del paese. Un connubio tra vino e musica, circondati da arte e storia.
La mostra osserverà i seguenti orari:
ore 18.30 – 21.30 venerdì
ore 10.00 – 22.00 sabato e domenica

infoe e fonte;
Primavera del Prosecco Superiore
info@primaveradelprosecco.it www.primaveradelprosecco.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/primavera-del-prosecco-2017.html/feed 0
Montagnana in Festa http://www.time-to-lose.it/calendario/montagnana-in-festa.html http://www.time-to-lose.it/calendario/montagnana-in-festa.html#respond Thu, 18 May 2017 07:42:00 +0000 http://www.time-to-lose.it/calendario/montagnana-in-festa.html Festa Del Prosciutto di Montagnana – Il Prosciutto Veneto Berico Euganeo D.o.p. in festa da venerdì 19 a domenica 28 maggio 2017. Tante novità attendono i visitatori della nuova edizione di Montagnana in Festa, la manifestazione enogastronomica promossa dal Consorzio di Tutela del Prosciutto Veneto Berico-Euganeo DOP e dal Comune di Montagnana, bellissimo borgo medievale in provincia di Padova.

Scarica QUI il programma della festa del prosciutto di Montagnana 2017

time-to-lose_prosciutto-crudo

L’Isola del Gusto – senza prenotazione
È il grande padiglione coperto di mq 1.400 (accesso libero senza prenotazione, con circa 1.000 posti a sedere) in piazza Vittorio Emanuele II a Montagnana, nel cuore del centro storico. Durante l’apertura, gli 8 stand di somministrazione dei prosciuttifici del Consorzio di Tutela del Prosciutto Veneto Berico-Euganeo Dop servono degustazioni di Prosciutto Veneto DOP. Inoltre, sono sempre attivi un bar, gli stand di 3 pasticcerie, 1 stand di formaggi e un ristorante che propone primi piatti ogni giorno.

Sala Gourmet – con prenotazione
All’interno dell’Isola del Gusto, è un area elegante con 250 posti con servizio al tavolo e coperto
Serare a CENA CON… Nella Sala Gourmet, serate organizzate dai Prosciuttifici del Consorzio; prevedono degustazioni di due primi, Prosciutto Veneto D.O.P. del prosciutticio protagonista della serata, in abbinamento a vini D.O.C. e ad un dessert di una delle pasticcerie aderenti.

Prenotazione obbligatoria. Inizio cene alle ore 20,00
Info e prenotazioni: T. 049 8070288 – cell. 349 6900875

Orari apertura giorni feriali: dalle 19 alle 24
Giorni festivi e prefestivi: dalle 10 alle 24

info e fonte; www.festadelprosciuttoamontagnana.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/montagnana-in-festa.html/feed 0
Festival dei Matti 2017 http://www.time-to-lose.it/calendario/festival-dei-matti-2017.html http://www.time-to-lose.it/calendario/festival-dei-matti-2017.html#respond Mon, 24 Apr 2017 15:10:04 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113431 Festival dei Matti 2017 ottava edizione dal 26 maggio al 28 maggio a Venezia. Temporali. Di questi tempi sono le emergenze, il dire e il fare nell’urgenza, il tempo stretto che gioca con gli effetti, precipita i discorsi in prese rapide e giudizi senza esitazioni. Di questi tempi è il gioco della fretta, la messinscena subito smontata dall’urgenza successiva, la memoria corta, il senso che paralizza le parole, il netto suddividere le cose, gli uomini e tutto il loro andare.

Di questi tempi, bruciati in scorciatoie, quello che ancora resta da capire, che si sottrae, dissente o disattende si attarda e invoca tregue, controtempi che rallentino, temporali che rovescino la scena.

Il Festival dei Matti è un’iniziativa culturale, a cadenza annuale, pensata per riportare la follia al centro di una riflessione seria e interdisciplinare che ne valorizzi le potenzialità creative e comunicative ; riconoscendone le componenti vitali, quotidianamente rimosse, nella vita di ciascuno di noi.

Il Festival si articola
in alcune giornate di incontri, dibattiti, laboratori, spettacoli per dare voce a quella condizione che chiamiamo follia e che riguarda tutti. Così persone che hanno vissuto l’esperienza e persone che l’hanno soltanto lambita, cittadini comuni e personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura, giornalisti, registi, filosofi, artisti si incontrano per parlare di questo, rappresentarlo, restituirgli valore.

Venerdì 26 maggio
Teatrino di Palazzo Grassi
ore 10.30
Inaugurazione del Festival
Saluti istituzionali
Anna Poma, curatrice del Festival
ore 11.00
Contrattempi: ma siamo matti?
Claudia Antonangeli, Arianna Bellano, Chiara Busetto, Alessia Camarin, Maddalena Martini, Alessia Mongelli, Valentina Ruzzi, Lisa Thibault , studentesse dell’omonimo laboratorio di Ca’ Foscari, presentano i loro lavori e ne discutono con il pubblico.
ore 16.00
Interruzioni (proiezione cortometraggi)
Era ieri di Valentina Pedicini,
Blocco E, IV piano di Sergio Bertani,
Le barche sono come i corpi, sono tutte diverse, di Antonio Fortarezza
Ne discutono con i registi, Marco Bertozzi, docente Iuav di Cinema Documentario e Sperimentale, e Anna Poma.
ore 18.00
Scampoli di vite
Anna Toscano, poeta e scrittrice, racconta Janet Frame
Nadia Terranova, scrittrice, racconta Cesare Pavese.
ore 21.00
Grandine
Anna Poma e Gianni Montieri, poeta e scrittore, incontrano
Giulio Casale, musicista e scrittore.
ore 22.15
Doppelganger performance di Francesco Wolf, regia di Mattia Berto.

Sabato 27 maggio
Ateneo Veneto
ore 10.00
Meteorologia dei diritti. Italia
È tempo di cambiare. Ne discutono con Anna Poma, Gisella Trincas , presidente Unasam, e Stefano Cecconi, Comitato StopOpg nazionale , Tommaso Maniscalco, Direttore Salute Mentale e Sanità Penitenziaria Regione Veneto.
ore 15.00 /1800
Meteorologia dei diritti. Mondo.
ore 15.00
La follia degli ultimi: Africa, Cina, America Latina
Ne discutono con Angelo Righetti, psichiatra e presidente Res-Int , Grégoire Ahongbonon , presidente Associazione S. Camillo di Bouaké, Luciano Carrino, psichiatra e presidente Kip International School e Giovanna Del Giudice, psichiatra e presidente ConfBasaglia
ore 16.30
Tempi spezzati. Le migrazioni e le follie che ne vengono
Anna Poma incontra Roberto Beneduce, etnopsichiatra e antropologo e Antonio Fortarezza, videomaker e fotografo.
ore 18.30
Com’è trascorsa la notte.
Gianni Montieri, scrittore e poeta, incontra Filippo Tuena scrittore.
ore 21.00
Cataclismi.
Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar e scrittore, incontra Lucia Goracci, giornalista di Rai News24

Domenica 28 maggio
Teatrino e Parco Groggia
ore 10.00
Laboratorio di Mattia Berto ispirato alla Ballata del vecchio manicomio di Paolo Universo con Pascale Janot , traduttrice.
ore 16.00
Presentazione dei lavori del Laboratorio teatrale.
ore 16.30
Tempi rubati
Peppe Dell’Acqua, psichiatra e direttore della Collana 180 e Pietro Del Soldà, giornalista e conduttore di Tutta la città ne parla, incontrano
Alberto Fragomeni autore di Dettagli inutili (collana 180, Edizioni Alphabeta Verlag 2016)
Alberto Gaino, autore di Il manicomio dei bambini. Storie di istituzionalizzazione (Edizioni Gruppo Abele, 2017).
ore 18.00
Tempi che corrono
Anna Poma incontra Alessandro Dal Lago, sociologo.
21.00: Letizia Forever,
Testo e regia di Rosario Palazzolo con Salvatore Nocera e con le voci di Giada Biondo, Floriana Cane, Chiara Italiano, Rosario Palazzolo, Chiara Pulizzotto, Giorgio Salamone, Scene di Luca Mannino, Luci di Toni Troia | Assistente alla regia Irene Nocera | Distribuzione Stefano Mascagni.

www.festivaldeimatti.org
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fatta eccezione per lo spettacolo teatrale Letizia forever di domenica 28 maggio (entrata 10 euro)
info: associazione mpgcultura www.mpgcultura.it
Prenotazioni per spettacolo e laboratorio di domenica mattina al n. 3298407362 a partire da mercoledì 24 maggio 2017.

Festival ideato e curato da Anna Poma
Produzione e oganizzazione Cooperativa Con-Tatto
info e fonte; www.festivaldeimatti.org

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/festival-dei-matti-2017.html/feed 0
Treviso Street Festival 2017 http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-street-festival-2017.html http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-street-festival-2017.html#respond Wed, 10 May 2017 08:31:34 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113774 Treviso Street Festival 2017 dal 26 al 28 maggio. La 1^ Edizione del Festival si terrà presso la ModularSpace di Villorba ed ospiterà nei 1500 mq di sala espositiva, 25 artisti da tutta Italia, 5 food trucks, musica, esibizioni, workshop e molto altro. Il Treviso Street Festival desidera educare lo spettatore ad apprezzare la strada attraverso l’Arte e le sue manifestazioni.

treviso-stree-festival

Programma

Venerdì 26 maggio 18:00 / 24:00
18:00 / 21:00 Vernissage: mostra artistica, aperitivo e musica
21:00 / 22:30 Presentazione nazionale rivista Cities, a cura di Italian street photography
22:30 / 24:00 Performance sonora

Sabato 27 maggio 10:00 / 04:00
Potrete assistere alla realizzazione di un’opera da parte di Andrea Casciu di dimensioni 6,20 x 6,90 metri all’interno degli spazi di Modular Space
10:00 / 16:00 Workshop con Ciro Cortellessa
14:00 / 15:30 Talk sulla street photography con i seguenti autori: Adriano Cascio, Giorgio Galimberti, Maurizio Targhetta, Simone Raso, Michele Battilomo, Diego Pizi
16:00 / 17:30 Incontro con l’autore: Angelo Ferrillo e Gianluca Polazzo
23:00 / 4:00 Party

Domenica 28 maggio 10:00 / 20:00
Prosegue la realizzazione dell’opera da parte di Andrea Casciu all’interno di Modular Space.
10:00 / 16:00 Workshop con Luca Barcellona
14:00 / 15:30 Talk sul writing con i seguenti autori: Cento Canesio e Secse
10:00 / 16:00 Serigrafia con Marco de Barba e Sardomuto.
16:00 / 18:00 Per il finissage, aperitivo e una grandiosa sorpresa con DJ Bubble.

Sarà presente una selezione di opere dei seguenti autori:
Olga Amendola, Luca Barcellona, Michele Battilomo, Centocanesio, Adriano Cascio, Andrea Casciu, Ciro Cortellessa, Sardomuto, Marco de Barba, Lorenzo Fasola, Angelo Ferrillo, Giorgio Galimberti, Giovanni Ghidinelli, Valentina Gurli, Katia Morichetti, Alfonso Papa, Diego Pizi, Gianluca Polazzo, Simone Raso, Elisa Rossi, Chiara Schiaratura, Secse, Emanuela Lela Peretto, Maurizio Targhetta, Christian Visentin.

Venerdì dalle 18:00 alle 24:00
Sabato dalle 10:00 alle 04:00
Domenica dalle 12:00 alle 20:00
Music & StreetFood all day long

Comunicazione riservata ai soci ARCI
Contributo d’ingresso all’evento 5€ + tesseramento ARCI 2017 obbligatorio
(preiscrizione ARCI via mail info@modularspace.it)

ModularSpace
via Giovanni Amendola 7, Villorba (TV)
info e fonte; Facebook

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/treviso-street-festival-2017.html/feed 0
Birra Follina Street Food & Music http://www.time-to-lose.it/calendario/birra-follina-street-food-music.html http://www.time-to-lose.it/calendario/birra-follina-street-food-music.html#respond Mon, 22 May 2017 10:30:55 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113902 Birra Follina presenta; Street Food & Music: venerdì 26 maggio, 1 e 9 giugno, tre serate all’insegna di ottima birra artigianale e street food di qualità e con tanta buona musica Live. Venerdì 26 maggio alle 17:00, porte aperte al Birrificio artigianale Follina per Birra Follina Street Food & Music. Tre appuntamenti con l’ottima birra artigianale abbinata a cibo di strada preparato da tre food truck selezionati per l’alto livello della proposta gastronomica, il tutto accompagnato da musica dal vivo.

birra-3

Apre la rassegna Pizza Catering, l’autentica pizzeria su ruote del pordenonese Vincenzo Leonardi che, con i suoi oltre 30 anni di esperienza nel settore della ristorazione in Italia e all’estero, propone sfiziose pizze cotte nel forno di pietra refrattaria.
La band Concerto Grosso suonerà dal vivo il suo eclettico repertorio, che spazia da P.F.M. e New Trolls a Beatles e Rolling Stones, da David Bowie e U2 a Zucchero e Giorgia.

Giovedì 1 giugno dalle 17:00, secondo appuntamento con Birra Follina Street Food & Music. Il food truck Le Papere – Fritture itineranti, specializzato in fritture espresse preparate con materie prime freschissime e selezionate, proporrà una sfiziosa carrellata di fritti perfetti da abbinare alle nostre birre artigianali.
Accompagnamento musicale live con il gruppo Vertical Smile.

Il 9 giugno appuntamento con gli hamburger e le specialità di Brambù
Venerdì 9 giugno dalle 17:00, terzo ed ultimo appuntamento con Birra Follina Street Food & Music.
I protagonisti, insieme alle nostre birre, saranno gli hamburger gourmet di Brambù, food truck che propone hamburger e cicchetti a base di salsiccia di Bra e Pastin bellunese declinati in insoliti accostamenti con prodotti di nicchia come l’autentico pesto genovese di Roberto Panizza, i formaggi e le carni di bufalo di Borgoluce, le salse e le confetture creative de Le Monfumine.
Accompagnamento musicale live con il gruppo Cose di Famiglia.

Orario: dalle 17:00 alle 24:00

Durante le serate sarà inoltre possibile visitare i locali e gli impianti di produzione di Birra Follina, accompagnati dai tecnici che illustreranno le diverse fasi produttive.

Info e fonte; Birra Follina
Via Pedeguarda 26, Pedeguarda di Follina (TV)
info@birrafollina.it www.birrafollina.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/birra-follina-street-food-music.html/feed 0
Incontro con Mogol – Piombino Dese http://www.time-to-lose.it/calendario/incontro-con-mogol-piombino-dese.html http://www.time-to-lose.it/calendario/incontro-con-mogol-piombino-dese.html#respond Mon, 15 May 2017 08:05:12 +0000 http://www.time-to-lose.it/calendario/incontro-con-mogol-piombino-dese.html Mogol, il Maestro della Canzone Italiana sarà in Sala Tommaso Moro a Piombino Dese venerdì 26 maggio 2017 dalle ore 21.00. Risponderà alle domande del pubblico e verrà intervistato dal Patron del network radiofonico Castellano. La serata sarà intervallata da vari brani musicali i cui testi sono stati scritti da Mogol. Il Maestro a fine serata si fermerà a salutare il pubblico e firmare qualche autografo.

mogol

Evento organizzato da AIDO Gruppo di Piombino Dese Nicoletta Pedroni
Ingresso posto non numerato
Intero € 10,00 + € 1,50 prevendita
Ridotto € 6,00 + € 1,50 prevendita
(Ragazzi fino ai 14 anni)

Sala Tommaso Moro – Piombino Dese in Via Roma 108
Punti di prevendita:
Tabacchi il Puffo di Belliato Diego fronte chiesa Piombino Dese 049-9366994
Edicola Vendramin Giuseppina Via Piave-Torreselle 049-5746460
Bar Centrale e ricevitoria-Levada 049-9350115
Ricevitoria e tabacchi Al Gallo- Resana
Superfrutta di Mancon Graziano Piazza Marconi-Trebaseleghe 049-9385387
Demal S.n.c. Bg.Padova-Castelfranco Veneto 0423-491670
Alimentari-Tabacchi Sbrissa Oscar Via Papa Sarto a Vedelago 0423-400209

fonte; www.iconamusic.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/incontro-con-mogol-piombino-dese.html/feed 0
ViolOpera – Intrecci di 900 http://www.time-to-lose.it/calendario/violopera-intrecci-di-900.html http://www.time-to-lose.it/calendario/violopera-intrecci-di-900.html#respond Fri, 19 May 2017 08:09:02 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113851 ViolOpera; Intrecci di 900 – ViolOpera nasce dall’entusiasmo di un gruppo di giovani che vogliono condividere diverse competenze artistiche, tecniche e organizzative per dare vita a progetti culturali legati alla musica vocale contemporanea.

intrecci-di-900

info e fonte; www.violopera.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/violopera-intrecci-di-900.html/feed 0
Inaugurazione Museo Collezione Salce http://www.time-to-lose.it/calendario/inaugurazione-museo-collezione-salce.html http://www.time-to-lose.it/calendario/inaugurazione-museo-collezione-salce.html#respond Sat, 20 May 2017 06:13:54 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113877 Inaugurazione del Museo Nazionale Collezione Salce a Treviso. Illustri Persuasioni; Capolavori Pubblicitari dalla Collezione Salce: Mostra D’apertura: Illustri Persuasioni – La Belle Epoque, da sabato 27 maggio 2017. Il progetto inaugurale del Museo nazionale Collezione Salce intende proporre un campionario di eccellenze della raccolta, connotandone in modo spettacolare la rinnovata e permanente esposizione in Treviso.

collezionesalce

Una sorta di antologia della grafica pubblicitaria per come la scelse e la conservò Nando Salce, dalla prima giovanile acquisizione del 1895 fino alla scomparsa, nel dicembre del 1962. Mai prima, infatti, si era interrotta la sua appassionata, vorace e fortunata attività di raccolta, giunta alla consistenza di oltre 25.000 pezzi e destinata per volontà testamentaria allo Stato italiano perché serva a studio e conoscenza di studenti, praticanti e amatori delle arti grafiche. La Belle Epoque è il primo di tre eventi espositivi dedicati alle eccellenze, incentrato su materiali datati tra la fine del ‘800 e la prima guerra mondiale.

Ripropone i fasti di un momento storico tra i più vivaci e innovativi dell’epoca moderna, caratterizzato da grandi trasformazioni urbane e di costume: le Esposizioni Universali, l’architettura del ferro e del vetro, la bicicletta e l’automobile, la luce elettrica, la moda per tutti, i cabaret, l’assenzio e lo champagne. Un’epoca che, nonostante le oggettive diseguaglianze e povertà, ammantò se stessa di un’esuberante joie de vivre, decorata di fiori e scintillante di luci. Un’epoca in cui, come ebbe a dire il grande Marcello Dudovich, non si poteva non avere fiducia nell’avvenire.

Un’epoca che, come noto, fu anche indiscutibilmente l’age d’or del cartellonismo, di quelle grandi immagini colorate, subito popolari e amatissime, che tappezzarono i muri delle città e sollecitarono vere e proprie manie, dalla Parigi dei café chantant fino alla provinciale Treviso del giovane Nando Salce. Ogni linguaggio artistico, in quell’epoca, si fece manifesto, a fini commerciali o anche semplicemente ideologici: dai retaggi accademici ai fitomorfismi modernisti al rigore austero e raffinatissimo delle Secessioni germaniche.

Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce
dal 8 aprile al 2 luglio 2017: La Belle Epoque
dal 14 luglio al 15 ottobre 2017: Tra le due Guerre
dal 27 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018: Dal secondo dopoguerra ll 1962

In occasione dell’ingresso al Museo, sarà possibile visitare, volendo, la chiesa di San Gaetano, edificio dei Cavalieri Templari ricco di storia e di opere d’arte.
Importanti, tra l’altro: il cinquecentesco monumento funebre a Ludovico Marcello; la ricca quadreria; i dipinti di Giovanni Battista Canal; l’organo settecentesco di Gaetano Callido, uno degli strumenti più preziosi presenti in città.

info e fonte;
Museo Nazionale Collezione Salce
Via Carlo Alberto, 31 31100 Treviso
Tel. 39 (0)41 5222247
www.collezionesalce.beniculturali.it
pm-ven.collezionesalce@beniculturali.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/inaugurazione-museo-collezione-salce.html/feed 0
Giro d’Italia 2017 in Altamarca http://www.time-to-lose.it/calendario/giro-ditalia-2017-in-altamarca.html http://www.time-to-lose.it/calendario/giro-ditalia-2017-in-altamarca.html#respond Sun, 02 Apr 2017 06:15:22 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113104 Giro d’Italia 2017 – L’edizione N°100 della Corsa in Rosa percorrerà sabato 27 maggio, penultima tappa, l’Altamarca trevigiana transitando sul Muro di Ca’ del Poggio, la celebre salita di San Pietro di Feletto, in occasione della 20^ tappa, la Pordenone-Asiago. La penultima tappa della edizione 2017 sarà un tappa pianeggianteche attraverso le pendici delle Prealpi trevigiane (GPM sul Muro di Ca’ del Poggio), salirà poi sul Monte Grappa per concludersi ad Asiago.

Dopo la partenza da pordenone, il percorso si snoderà lungo le località di; Godega S. Urbano, Conegliano, Refrontolo, Pieve di Soligo, Follina, Combai e Valdobbiadene.
Dopo Feltre si affronta la salita al Monte Grappa (24 km) su strada a carreggiata stretta. Prima parte ripida con pendenze elevate seguita da una parte meno impegnativa con diverse contropendenze prima del GPM. Discesa molto lunga e molto impegnativa (26 km) con numerosi tornanti su strada di media larghezza. Si affronta quindi l’ultima salita a Foza (salita regolare al 7% con numerosi tornanti).

Tappa20_pordenone-Asiago

Ultimi 15 km molto ondulati e ultimi 5 km dopo Gallio in leggera discesa fino ai 400 m. Strade ampie e ben pavimentate fuori degli abitati. Entrati in Asiago si incontrano rotatorie e spartitraffico. Ultima curva ai 450 m e rettilineo in leggera salita fino all’arrivo su asfalto largo 7 m.

Ca’ Del Poggio – Via dei Pascoli, 8 – San Pietro di Feletto
info e fonte; www.giroditalia.it

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/giro-ditalia-2017-in-altamarca.html/feed 0
Venezia – Festa dea Sensa http://www.time-to-lose.it/calendario/venezia-festa-dea-sensa.html http://www.time-to-lose.it/calendario/venezia-festa-dea-sensa.html#respond Fri, 21 Apr 2017 06:18:50 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113374 Venezia – Festa dea Sensa domenica 28 maggio. Ogni anno Venezia richiama milioni di visitatori attratti da eventi di risonanza mondiale. Tra questi spicca la Festa della Sensa, che più di ogni altro appuntamento fa rivivere la millenaria storia della Serenissima, il suo intimo rapporto con il Mare e con la pratica della Voga alla Veneta.

Programma

Sabato 27 maggio
Cerimonia della Sensa

Domenica 28 maggio
Corteo acqueo della Sensa
Ore 9.00 – Raduno imbarcazioni in Bacino di San Marco
Ore 9.30 – Partenza del corteo acqueo per S. Nicolò di Lido
Ore 10.30 – Cerimonia dello Sposalizio del Mare davanti alla Chiesa di San Nicolò del Lido
Ore 11.00 – Esibizione del Coro Serenissima sul sagrato della Chiesa di San Nicolò del Lido
Ore 11.30 – Santa Messa nella chiesa di San Nicolò del Lido

Regate della Sensa
donne su mascarete a 2 remi e uomini su gondole a 4 remi
Regata della Stagione Remiera del Comune di Venezia

Percorso delle Regate:
Bacino di San Marco – Riviera San Nicolò al Lido, dove a seguire si svolgeranno le premiazioni

fonte; Turismo Veneto

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/venezia-festa-dea-sensa.html/feed 0
Prato in Fiera; Seminiamo il Prato http://www.time-to-lose.it/calendario/prato-in-fiera-seminiamo-il-prato.html http://www.time-to-lose.it/calendario/prato-in-fiera-seminiamo-il-prato.html#respond Wed, 17 May 2017 08:22:16 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113863 Prato in Fiera; seminiamo il prato sabato 27 maggio 2017. Il Prato Della Fiera è da più di un millennio la grande piazza di Treviso lungo il corso del Sile: fino a metà anni ’80 vi avevano luogo fiere del bestiame e grandi eventi pubblici. Poi una riqualificazione ne ha asportato terra ed erba, sostituendola con ghiaino e asfalto. Dopo il workshop di Fondazione Benetton Studi Ricerche dello scorso anno, stavolta saranno i cittadini a rimboccarsi le maniche: il 27 maggio lavoreremo una porzione di Prato, seminando l’erba adatta e srotolando insieme 300 mq di tappeto erboso per provare a ‘vedere’ che effetto fa un vero prato in Prato della Fiera.

prato-in-fiera

Per tutto il pomeriggio si alterneranno musica, spettacoli di burattini, giocoleria, laboratori, giochi, fiabe per bambini, manifestazioni sportive, balli popolari, passeggiate storico-artistiche e naturalistiche, feste di fine anno… e tutto quello che le risorse ed energie di tante persone e associazioni hanno messo in… Prato.

Il Crowdfunding:
Puoi contribuire alla rivitalizzazione di Prato della Fiera e all’organizzazione dell’evento facendo una libera donazione all’indirizzo http://bit.ly/crowdfundingPratoinFiera. Il crowdfunding prevede anche 2 ricompense:
donazione 10 € > un sacchetto di semi misti per magredi (terreni poveri e sassosi)
donazione 40 € > 6 biglietti per bimbi (e non) per l’ingresso allo spettacolo Le mirabolanti avventure di Monsieur Cocò realizzato dentro la grande Mongolfiera Capovolta (che non vola).
Il crowdfunding è allestito su piattaforma Produzioni Dal Basso di Banca etica; le donazioni verranno raccolte su un conto corrente ad hoc e su un account PayPal di proprietà di Dario Brollo, tesoriere dell’iniziativa.

Altri appuntamenti:
Flash Mob Seminiamo Il Prato
domenica 23 aprile, alle ore 15.00 in Prato, all’interno del festival Anthropica. Potrai iscriverti anche al tradizionale pranzo Uova e asparagi presso le scuole Volta, fronte Sile.
Cena Della Pulperia
7 luglio, con concerto sul Prato

Sabato 27 maggio dalle ore 15:30 alle ore 20:30
Prato della Fiera – Treviso
info e fonte; Facebook

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/prato-in-fiera-seminiamo-il-prato.html/feed 0
Isola del Gusto 2017 http://www.time-to-lose.it/calendario/isola-del-gusto-2017.html http://www.time-to-lose.it/calendario/isola-del-gusto-2017.html#respond Mon, 22 May 2017 10:38:54 +0000 http://www.time-to-lose.it/?p=113906 Isola del Gusto 2017: sabato e domenica 27 e 28 maggio torna per la 16esima edizione il tradizionale appuntamento tra i banchi del pesce all’Isola della Pescheria di Treviso. Cibi, birre artigianali e musica dal vivo per ledizione primaverile dedicata ai birrifici artigianali di tutta Europa, in abbinamento a squisite proposte gastronomiche.

Due giorni densi di eccellenza gastronomica, musica dal vivo e soprattutto moltissime birre artigianali che delizieranno i vostri palati.

Nella serata di sabato si esibirà live il gruppo Hedera, con un sound pop rock tutto italiano, mentre domenica si potrà godere dell’ascolto di grandi successi della musica italiana degli anni ’60 ’70 ’80, rivisitati dalla cover band Supermirafiori.

orari
Sabato 27 Maggio dalle 17 alle 24 – Domenica 28 Maggio dalle 11 alle 24
Ingresso gratuito
Isola della pescheria Treviso
fonte; Facebbok

]]>
http://www.time-to-lose.it/calendario/isola-del-gusto-2017.html/feed 0