Vinitaly – CasaTreviso: Gastronomia di Marca


CasaTreviso: tutta la Marca unita al Vinitaly 2011. Due Stand, Ristorante e Osteria, per il pubblico “slow” e quello “fast” e la sera “spazio lounge”. La Provincia di Treviso si presenta unita alla 45ma edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 7 all’11 aprile prossimo. Riconvertendo ed unendo in un unico progetto, ed in un’unica grande Brigata di Cucina, i due spazi-ristorante tradizionalmente gestiti dal Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana e dall’Associazione di Promozione Territoriale Altamarca.
Vinitaly, Verona 7-11 aprile 2011, Cittadella della Gastronomia, Spazio H, pad 6 e 7

Nel Ristorante troveranno spazio, come negli scorsi anni, le proposte dei ristoratori che quest’anno, nel trentennale della morte di Giuseppe Mazzotti, hanno voluto dedicare le loro ricette al quel “Festival della Cucina Trevigiana” che, nato nel 1959, è stato il primo grande ed illuminato esempio di rassegna culinaria.
Nel rispetto di territorialità e stagionalità, 5 temi si alterneranno, giorno dopo giorno, all’interno dei menu proposti dagli chef, rigorosamente a Km 0, creando un mix di gusto, cultura e colore di grande originalità:
Sport; una cucina leggera e moderna
Rinascimento; ispirato alla ricchezza delle ville venete
Tradizione;sulla cucina povera del primo ’900
CreativitĂ ;dedicato alla sperimentazione
Fusion; prodotti interpretati ed abbinati alla cultura del QuĂ©bec (Canada) grazie alla partecipazione dello Chef ospite Igor Brotto, diplomatosi all’Ist.Alberghiero di Castelfranco ed ora docente di cucina italiana presso l’Institute de Tourisme et d’HĂ´tellerie du QuĂ©bec, MontrĂ©al (CAN).

Dall’antipasto al dolce, 20 nuove ricette, appositamente create per raccontare storie, contaminazioni, ricerche ed evoluzioni di una terra che sarà bello visitare e degustare.
Negli altri momenti della giornata l’area sarà dedicata ai Consorzi ed alle Associazioni di categoria per incontri e degustazioni guidate aperte al pubblico.

La novità del 2011 è l’Osteria, dove chi ha tempo solo per una sosta veloce tra i mille impegni della fiera, ma non vuole rinunciare alla qualità ed alla cultura del gusto, potrà provare la cicchetteria ed i piatti a Km0 abbinati alle migliori DOC e DOCG trevigiane. Il tutto espresso, per la prima volta, attraverso la moderna formula del cooking show e del wine tasting. Protagonisti di questi spazi saranno sempre i prodotti tipici, ma ora raccontati ed interpretati, insieme al loro territorio, grazie alla maestria di una nuova generazione di cuochi e sommelier trevigiani.

Nel tardo pomeriggio, l’Osteria si trasformerà in Spazio Lounge, dove sedersi a riposare mentre la musica aiuta lentamente a “decomprimersi” dal frastuono della fiera. Un modo per andare incontro alle esigenze del pubblico in fiera e per confermare il ruolo di Treviso come patria del rito dell’aperitivo.

La promozione turistica avrà un ruolo chiave nella manifestazione: i visitatori troveranno quattro proposte di viaggio all’interno del depliant di CasaTreviso distribuito in fiera e con www.casatreviso.tv si potrà prenotare direttamente il proprio viaggio nella Marca.

Info e fonte
Ufficio stampa casatreviso
Ideeuropee
Tel 0422.308627
info@ideeuropee.com
stampa@casatreviso.tv

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it









Cerca il tuo soggiorno da prenotare on-line!

In collaborazione con:





Giorno Mese Anno







(eventuale)


© feratel media technologies AG


Categorie

Archivio