Tags: ,
Categorie: Eventi

Al cinema con 3 euro nelle sale cinematografiche di Treviso e provincia


Al cinema con 3 euro nelle sale cinematografiche di Treviso e provincia

Martedì 26 maggio ultimo appuntamento a Treviso e provincia con la IX edizione de La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema, rassegna organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie.

Il Multisala Corso propone, alle 17.30, 19.45 e 22.00, la visione de “Il racconto dei racconti” (Fantasy, Italia, Francia, Gran Bretagna 2015, 125’) di Matteo Garrone in concorso quest’anno al Festival di Cannes. C’era una volta un regno… anzi tre regni vicini e senza tempo, dove vivevano, nei loro castelli, re e regine, principi e principesse. Un re libertino e dissoluto. Una principessa data in sposa ad un orribile orco. Una regina ossessionata dal desiderio di un figlio. Accanto a loro maghi, streghe e terribili mostri, saltimbanchi, cortigiani e vecchie lavandaie sono gli eroi di questa libera interpretazione delle celebri fiabe di Giambattista Basile.

Al Multisala Edera sarà invece possibile assistere, alle 17.30, 20.10 e 22.15, a “Chi è senza colpa” (Drammatico, USA 2014, 106’) di Michael R. Roskam. Basato sul racconto breve “Animal Rescue” di Dennis Lehane, l’opera racconta le vicende del solitario barista Bob Saginowski coinvolto nel riciclaggio di denaro sporco da parte dei gangster che controllano alcuni bar di Brooklyn. Per colpa di suo cugino Marv, Bob si ritrova invischiato in una rapina e al centro di una indagine che scava nel passato di tutto il quartiere, dove amici, famiglie e avversari lavorano fianco a fianco per guadagnarsi da vivere, a qualsiasi costo.

In provincia, al Cinema Cristallo di Oderzo alle 21.00, è in programma “Selma – La Strada per la Libertà” (Biografico, Gran Bretagna 2014, 127 min) di Ava DuVernay, che ha visto John Stephens e Lonnie Lynn premiati agli Oscar 2015 per la migliore canzone. Ambientato negli Stati Uniti nel 1965, durante la presidenza di Johnson, il film è la storia della marcia della comunitĂ  nera della cittĂ  di Selma per protestare contro gli abusi subiti dai cittadini afroamericani. Portando per la prima volta sul grande schermo la vita di Martin Luther King, l’opera racconta la sequenza di una serie di dettagli storici sbalorditivi, sia piccoli che grandi e che includono anche l’intensa e antagonistica relazione tra il Dr. King e il Presidente Lyndon Johnson, il preoccupante coinvolgimento dell’FBI e l’indistruttibile spirito di donne e uomini comuni che si sono uniti e sacrificati per i diritti di voto.

Al Multisala Italia di Montebelluna, alle 15.40, 19.15 e 21.35, è in programma “Samba” (Commedia, Francia 2014, 116’) di Eric Toledano e Olivier Nakache. Il film racconta l’incontro fra due mondi, quello di Samba, senegalese clandestino che vive in Francia da 10 anni e colleziona lavoretti per sopravvivere, e quello di Alice, una dirigente d’azienda che dopo un crollo psico-fisico da stress decide di cambiare vita. Lui tenta tutte le strade per la regolarizzazione, mentre lei cerca di ricostruire se stessa attraverso il volontariato in un’associazione. Entrambi stanno provando ad uscire dal loro inferno personale fino a quando, un giorno, i loro destini si incrociano in una storia che, fra umorismo ed emozione, potrebbe aprire un varco verso la felicità.

Infine, il Multisala Hesperia di Castelfranco Veneto, offre, alle 17.30 e alle 21.00, la visione a prezzo ridotto di “Lettere di uno sconosciuto” (Drammatico, Cina 2014, 111’) di Zhang Yimou. Lu Yanshi e Feng Wanyu sono una coppia unita, costretta a separarsi quando lui viene arrestato e mandato in un campo di lavoro come prigioniero politico. Rilasciato nel corso degli ultimi giorni della Rivoluzione Culturale, Lu riesce finalmente a tornare a casa ma lì scopre che la moglie che tanto ama è affetta da amnesia e ricorda poco del suo passato. Incapace di riconoscerlo, Feng continua ad attendere pazientemente il ritorno del marito. Estraneo in seno ad una famiglia distrutta, Lu Yanshi è però deciso a far rivivere il loro passato e a risvegliare i ricordi della moglie.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito internet www.spettacoloveneto.it.
Per informazioni:
Fice Tre Venezie Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it www.spettacoloveneto.it
Ufficio Stampa Studio Pierrepi www.studiopierrepi.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio