Caccia all’affresco – Naso all’insu con il FAI Treviso


Caccia all’affresco – Naso all’insu con il FAI Treviso

Caccia all’affresco nel centro storico di Treviso, domenica 13 settembre dalle ore 16:00. Il FAI Giovani Treviso, con la collaborazione della Fondazione Benetton Studi Ricerche, invita a scoprire la città da una prospettiva insolita. Domenica 13 settembre alle ore 16 è in programma la Caccia all’affresco, una vera e propria sfida aperta a tutti che accompagna alla ricerca degli affreschi di epoca medievale e rinascimentale nel centro storico di Treviso.
Seguendo una mappa, attraverso alcuni indizi e piccole prove da superare, i partecipanti, e forse anche chi li vedrà in azione, potranno vivere la città da una prospettiva diversa, con il naso all’insù, alzando lo sguardo verso le facciate dei palazzi e le loro decorazioni.
L’appuntamento è organizzato nell’ambito del Progetto 16 30 per la creatività giovanile del Comune di Treviso, con l’obiettivo di diffondere in modo stimolante e originale la conoscenza del complesso decorativo che adorna le facciate esterne dei palazzi storici del centro cittadino.
La Caccia inizierà alle ore 16 nella sede del FAI, in vicolo San Gregorio 7 a Treviso, dove sarà possibile ritirare lo start-kit con la mappa del centro storico, la spiegazione delle regole del gioco e dove sarà consegnato anche il primo indizio. La competizione sarà strutturata in due percorsi, composti ciascuno da otto tappe e a ogni tappa corrisponderà un affresco, che dovrà essere individuato dai partecipanti attraverso alcuni indizi, tracce fotografiche, indovinelli e prove di disegno.
La premiazione dei vincitori si terrà intorno alle ore 18 nella sede della Fondazione Benetton, in via Cornarotta 7, dove verrà inoltre raccontata l’attività di ricerca che la Fondazione dedica alla Treviso Urbs Picta, nel cui ambito ha offerto la propria collaborazione al FAI Giovani Treviso per questa Caccia all’affresco. Seguirà un brindisi, con una selezione musicale a cura di Tom Rivington.
L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione del Progetto Giovani, della Cooperativa Insieme Si Può, del Comune di Treviso e di chi ha creduto in questa iniziativa contribuendo nelle forme più diverse: Provincia di Treviso, FAST, Teatro del Pane, Editrice Santi Quaranta, Embassy – Multisala Corso, Vivaio Barbazza, Vini Sara Meneguz.

Per partecipare alla competizione è necessario iscriversi, come squadra (da 4 a 6 partecipanti) o come singoli, aderendo a uno dei gruppi che si costituiranno prima del via. La pre-iscrizione va fatta inviando un’e-mail a faigiovani.treviso@fondoambiente.it; la disponibilità dei posti è limitata a 150 persone.
L’evento è a contributo libero. Sarà possibile iscriversi al FAI con quota di benvenuto. Le offerte raccolte saranno destinate al restauro di un affresco del centro storico di Treviso promosso dal gruppo FAI Giovani.
La caccia si svolgerà anche in caso di maltempo.
Informazioni
FAI – Delegazione di Treviso – Gruppo Giovani
faigiovani.treviso@fondoambiente.it
pagine FAI Giovani Treviso su Facebook e Twitter

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio