Cartellone 2015/2016 del Teatro Pascutto – San Stino di Livenza


Cartellone 2015/2016 del Teatro Pascutto – San Stino di Livenza

Si alzerà il 17 novembre il sipario della 14° edizione della rassegna teatrale 2015/2016 del Teatro Pascutto di San Stino di Livenza. Il Cartellone si aprirà con il nuovo lavoro di Marco Paolini, Numero Primo, cui seguirà il trio, tutto al femminile, Musso- Questa-Cuscunà, attrici la cui bravura abbiamo già avuto occasione e pregio di apprezzare nel nostro teatro, in precedenti stagioni.
Nel periodo natalizio continuerà l’ormai consolidata tradizione del Gospel.
Il 2016 si affaccerà con uno spettacolo di teatro amatoriale, mentre, a seguire, l’RBR Dance Company ci allieterà con la danza contemporanea e con i suoi effetti speciali. Un monologo di Ascanio Celestini ci parlerà della nostra difficile e complessa contemporaneità. La stagione proseguirà con un Cechov esilarante, portato in scena dal trio Bucci-Sgrosso-Colella, mentre Silvio Orlando proporrà La scuola, il suo grande successo che vede impegnati in scena, fra gli altri, Marina Massironi e Roberto Citran.
Corrado Augias sarà l’eccellente e colto intrattenitore che chiuderà la stagione con lo spettacolo O Patria mia.
Ai più piccoli saranno dedicati due pomeriggi domenicali, con due diversi spettacoli: nel primo incontreremo i burattini animati dal bravo Papparotto mentre nell’altro Gek Tessaro darà vita e parola ad insetti e piccoli abitanti del prato.

Martedì 17 Novembre2015 – ore 21.00
Marco Paolini – Numero Primo
Questo lavoro teatrale non sarà un monologo ma un Album, scrive Paolini a maggio 2015. Riprenderà il filo di un racconto autobiografico a puntate cominciato con Adriatico e proseguito poi con altre storie […]. Il filo di memorie, di luoghi, facce ed esperienze ha finora accompagnato la crescita del protagonista Nicola nella geografia e nella storia recente del nostro Paese. Per alcuni gli Album sono un racconto generazionale, uno sguardo ironico girato all’indietro, io stavolta vorrei cambiare registro. Ho un’età in cui non sento il bisogno di guardare indietro, di ricostruire, preferisco sforzarmi di immaginare il futuro, così vorrei fare un Album (almeno) al tempo presente. […]
Biglietti: Intero € 22,00 – Ridotto € 20,00

Giovedì 03 Dicembre 2015 – ore 21.00
Giuliana Musso, Antonella Questa, Marta Cuscunà
Wonder Woman

In scena tre grandi attrici che, partendo da un’idea di Maria Silvia Sacchi e Luisa Pronzato giornaliste di La27ora – Corriere della Sera, danno spazio e voce a legittimi interrogativi sullo stato dell’arte dell’indipendenza economica delle donne in Italia. Un reading in cui i dati statistici si intrecciano ai racconti biografici e la realtà è narrata con l’arma a doppio taglio della satira. Un’originale indagine su un mondo fatto di stereotipi di genere, violenza psicologica e fisica, diritti mancati; ma anche popolato da donne e uomini che, pur non avendo poteri sovrumani, affrontano la quotidianità con voglia di cambiamento.
Biglietti: Intero € 18,00 – Ridotto € 15,00

Giovedì 17 Dicembre 2015 – ore 21.00
IMT Vocal Project – A Gospel Gift
L’Imt Vocal Project, laboratorio vocale moderno dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene, nel periodo più emozionante dell’anno presenta al Pascutto il proprio A Gospel Gift. In palcoscenico un concerto corale-strumentale adatto a tutte le età, da ascoltare con la mente e con il cuore. Un travolgente caleidoscopio musicale con brani tratti dal repertorio sacro afroamericano degli Spirituals e del Gospel, ma anche alcune originali riletture di brani della Soul Music, grazie agli imprevedibili arrangiamenti di Lorenzo Fattambrini, coordinatore e preparatore del progetto, e alle frizzanti voci di questo giovane gruppo.
Biglietti: Intero € 18,00 – Ridotto € 15,00

Venerdì 15 Gennaio 2016 – ore 21.00
Nautilus Cantiere Teatrale
Donne Il Venerdì

Tre ragazze che condividono un appartamento, tre loro amiche in visita, alcune telefonate anonime, un marito birichino e un amico un po’ maldestro: ecco gli ingredienti di questa brillante commedia d’attualità. Da tempo le sei amiche si ritrovano ogni venerdì sera per parlare, giocare a carte e divertirsi nei modi più assurdi. Ed è proprio un venerdì che qualcosa turba la loro serenità. Un fantomatico maniaco prima le spaventa, poi le fa arrabbiare e infine entra a far parte della loro quotidianità, dando il via ad una serie di episodi la cui comicità scaturisce dai caratteri delle protagoniste e dai rapporti che si vengono a creare.
Biglietti: Unico € 7,00

Venerdì 29 Gennaio 2016 – ore 21.00
RBR Dance Company – Indaco
Gli illusionisti della danza tornano con questa nuova sfida e prova d’autore intitolata Indaco, spettacolo ispirato ai temi dell’Expo 2015 che coniuga danza, tecnica e massima innovazione nel supporto di speciali effetti video, proiezioni su originali fondali e giochi di luce. I danzatori si alterneranno sul palcoscenico apparendo e scomparendo, moltiplicandosi magicamente in un’atmosfera rarefatta dalle illusioni ottiche. Questa nuova produzione è dedicata a temi universali e coinvolgenti quali il rapporto uomo-natura, la ricerca delle proprie origini, il rispetto dell’ambiente e della propria naturalità quale metafora di quella del mondo
Biglietti: Intero € 18,00 – Ridotto € 15,00

Giovedì 11 Febbraio 2016 – ore 21.00
Ascanio Celestini – Laika
Un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato più volte nel mondo si confronta coi propri dubbi e paure. Vive chiuso in un appartamento di periferia, da cui si vedono il parcheggio di un supermercato e un barbone che di giorno elemosina e di notte dorme tra i cartoni. Con Cristo c’è Pietro, che passa gran parte del tempo fuori casa ad operare concretamente nel mondo: fa la spesa, si arrangia a fare piccoli lavori saltuari per guadagnare. Questa volta Cristo non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla. Però Dio l’ha fatto nascere cieco e gli ha messo accanto uno dei dodici apostoli come sostegno
Biglietti: Intero € 18,00 – Ridotto € 15,00

Martedì 23 Febbraio 2016 – ore 21.00
CTB Teatro Stabile Di Brescia – Compagnia Le Belle Bandiere
Svenimenti

Entriamo nel labirinto creativo di Cechov guidati dalle lettere che la moglie Olga continua a scrivergli anche dopo la morte. La drammaturgia intesse atti unici con visioni tratte da racconti e lettere che l’autore scambiò con persone care, scrittori e compagni di lavoro. Emerge così il ritratto di un uomo incantevole e complicato, medico per vocazione e scrittore per passione, affettuoso e intelligente osservatore degli umani, instancabile e gentile difensore degli ideali, amante della vita del teatro ma anche della completa solitudine. Gli attori inseguono l’affascinante poliedricità di Cechov attraverso continue trasformazioni e cambi a vista.
Biglietti: Intero € 18,00 – Ridotto € 15,00

Venerdì 04 Marzo 2016 – ore 21.00
Silvio Orlando, Marina Massironi
La Scuola

Era il 1992 quando debuttò Sottobanco, spettacolo teatrale interpretato da un gruppo di attori eccezionali capitanati da Silvio Orlando e diretti da Daniele Luchetti. La pièce divenne presto un cult, antesignano di tutto il filone di ambientazione scolastica tra cui anche la trasposizione cinematografica del 1995 della stessa pièce che prese il titolo La scuola. Ho deciso di riportare in scena lo spettacolo più importante della mia carriera; fu un evento straordinario, entusiasmante, con una forte presa sul pubblico – dice Silvio Orlando -. A vent’anni di distanza è davvero interessante fare un bilancio sulla scuola e vedere cos’è successo poi.
Biglietti: Intero € 22,00 – Ridotto € 20,00

Venerdì 18 Marzo 2016 – ore 21.00
Corrado Augias
O Patria Mia… Leopardi e l’Italia

Claude, anziana signora che vive in una casa di riposo, e Margot, più giovane ma anche lei soffocata dalla pressione di un mondo che la vorrebbe inchiodare al ruolo che le ha imposto, si incontrano; a quel punto le loro esistenze si incrociano e generano un percorso nuovo e in movimento: in fuga. La stasi che permeava le loro esistenze risulta di colpo interrotta, le due signore si ritrovano a vivere in corsa, a guardare al presente anziché al passato e le situazioni in cui si imbattono risultano divertenti e amare al tempo stesso.
Biglietti: Intero € 22,00 – Ridotto € 20,00

Fuori Abbonamento

Domenica 21 Febbraio 2016 – ore 16.00
Paolo Papparotto
Arlecchino E Il Bragossi Fantasma
Siamo a Venezia dove durante la notte una misteriosa barca è attraccata nel canale sotto la casa di Pantalone. Da quel momento strane cose movimentano la normale vita di Campo della Misericordia. Così Arlecchino, con l’aiuto dei bambini, cercherà di risolvere il mistero
Biglietti: Unico € 5,00 – Promozione Famiglia 3 biglietti € 10,00

Domenica 06 Marzo 2016 – ore 16.00
Gek Tessaro – I Bestiolini
Dall’omonimo libro prendono vita storie di insetti e altri piccoli abitanti del prato, tanti birichini che corrono e saltano. La narrazione è allegra e giocosa, tenera talvolta, e raggiunge il pubblico dei piccolissimi pur offrendo spunti di riflessione su temi anche molto impegnativi
Biglietti: Unico € 5,00 – Promozione Famiglia 3 biglietti € 10,00

Biglietteria online www.vivaticket.it e www.arteven.it

Teatro Pascutto – Piazza Aldo Moro, 1
30029 San Stino di Livenza VE Tel. 0421.473911
info e fonte; www.arteven.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio