Tags: ,
Categorie: Eventi

L’Orchestra di Padova e del Veneto in concerto a Mestre


L’Orchestra di Padova e del Veneto in concerto a Mestre

Io Sono Musica 2014/15. Sarà l’Orchestra di Padova e del Veneto giovedì 29 gennaio 2015 alle ore 20:30 a salire sul palco al Teatro Toniolo di Mestre per un concerto con il Direttore ed oboe solista Francois Leleux. In programma musiche di; W.A. Mozart, Sinfonia n. 1 in mi bemolle maggiore K 16. J.N. Hummel, Concerto per oboe e orchestra op. 10, K. Penderecki, Capriccio per oboe e 11 archi e F. Schubert, Sinfonia n. 1.

François Leleux
Oboista francese oggi considerato uno dei grandi della sua generazione. Inizia lo studio vero e proprio dell’oboe a 7 anni nel conservatorio di Roubaix. A soli 14 anni, entra al Conservatorio di Parigi, dove studia sotto la tutela di Pierre Pierlot e in seguito di Maurice Bourgue. Poco dopo si vede già vincitore dei primi premi di oboe e di musica da camera.
Successivamente, la sua collezione di premi aumenta grazie alla partecipazione in diversi concorsi internazionali come quello di Tolone, Monaco, Manchester, Praga e Trieste; inoltre, egli vince anche il Premio Europeo Juventus.
Al di fuori della sua carriera internazionale di solista, Leleux lavora anche con l’orchestra: infatti, egli ha fatto parte dell’Orchestra Nazionale di Francia e dell’Orchestra dei giovani della Comunità Europea sotto la direzione di Claudio Abbado. A 18 anni vince il concorso di oboe (solista) nell’Orchestra Nazionale dell’Opéra Bastille di Parigi, questa volta sotto la direzione di Myung-Whun Chung. Quattro anni dopo, entra nell’Orchestra sinfonica della Radio di Baviera di Monaco, condotta da Lorin Maazel e in seguito da Mariss Jansons. Professore alla Musikhochschule di Monaco, è tuttora membro dell’Orchestra da Camera d’Europa.
Leleux fa parte dell’”Octuor à vents Paris-Bastille”, che ha riportato il primo premio internazionale della città di Parigi soltanto un mese dopo la sua creazione. Inoltre, con l’insieme “Les Vents Français”, egli compie molte tournée internazionali di concerti.

Orchestra di Padova e del Veneto
L’Orchestra di Padova e del Veneto si è costituita nell’ottobre 1966 e nel corso di quasi cinquant’anni di attività si è affermata come una delle principali orchestre da camera italiane nelle più prestigiose sedi concertistiche in Italia e all’estero.
L’Orchestra è formata sulla base dell’organico del sinfonismo classico.
Peter Maag – il grande interprete mozartiano – ne è stato il direttore principale dal 1983 al 2001. Alla direzione artistica si sono succeduti Claudio Scimone, Bruno Giuranna, Guido Turchi, Mario Brunello (direttore musicale, 2002-2003), Filippo Juvarra (Premio della Critica Musicale Italiana “Franco Abbiati” 2002). Dall’agosto 2014 il direttore artistico è Clive Britton.

TEATRO TONIOLO
P.tta Cesare Battisti, 1
30172 Mestre-Venezia

Biglietti e Riduzioni
Biglietto ridotto fino ai 30 e dopo i 65 anni.
Ingresso ridotto per i diversamente abili e accompagnatori.
Altre specifiche riduzioni presso la biglietteria del teatro.
Particolari agevolazioni sono riservate al pubblico organizzato.
La prevendita del biglietto comporta il pagamento di un diritto, che non viene applicato se l’acquisto avviene il giorno stesso dello spettacolo.
Modalità di Pagamento
Contanti, assegno bancario, bancomat.
Prevendita Online www.vivaticket.it
Biglietteria
Aperta dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Lunedì giorno di chiusura.

Informazioni
Biglietteria del Teatro 041 971666
Attività culturali e Comunicazione 041 3969220/230
Arteven 041 5074711 www.arteven.it
fonte; www.culturaspettacolovenezia.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio