Tags: ,
Categorie: Eventi

Ornella Vanoni Free Soul Tour – Grado Festival Ospiti d’Autore


Ornella Vanoni Free Soul Tour – Grado Festival Ospiti d’Autore

Grado Festival Ospiti d’Autore 2016 – 9° edizione. Quattro imperdibili appuntamenti con la grande musica sulla Diga Nazario Sauro. Ad inaugurare la rassegna sarà, il 5 luglio, l’immensa Ornella Vanoni, considerata una delle migliori interpreti della musica italiana di sempre, con una carriera lunga e piena di successi durante la quale si è cimentata in generi diversi, dal jazz, alla bossa nova, alla canzone d’autore, rendendosi popolare grazie ad uno stile interpretativo ed un timbro vocale fortemente riconoscibili.

Free Soul, titolo scelto da Ornella Vanoni, non solo definisce pienamente lo stato d’animo attuale dell’artista e il suo essere un’anima libera, ma è anche molto adatto per il jazz, stile musicale libero che lascia spazio all’improvvisazione e all’invenzione. Inoltre, il nome scelto è perfetto anche per l’insolito trio di grandissimi musicisti che accompagneranno Ornella Vanoni sul palco: Roberto Cipelli (pianoforte), Bebo Ferra (chitarra) e Piero Salvatori (violoncello). Per l’occasione la Signora della Musica Italiana interpreterà alcuni brani jazz e di bossa nova, oltre che i suoi più grandi successi, con lo stile che sa sempre la contraddistingue. «È un progetto che presento al mio pubblico con emozione e molto entusiasmo – ha dichiarato Ornella – Per andare avanti bisogna cambiare sempre, con coraggio e passione. Questo trio fantastico ed eccezionale mi porta dentro l’anima una nuova gioia». Ma l’aspetto più emozionante di questo concerto è il dialogo verbale tra Ornella e il pubblico, a ruota libera, senza un copione scritto, racconta la libertà dell’anima.

Il secondo grande appuntamento vedrà protagonista un altro big della musica italiana, l’11 luglio Luca Carboni, cantautore bolognese da oltre 30 anni fra i più amati dal pubblico, porterà al Grado Festival il suo Pop-Up Tour, nuovo progetto live che segue la pubblicazione dell’omonimo album disco d’oro che lo ha riportato al vertice delle classifiche.
Primo degli appuntamenti internazionali sarà quello che sabato 16 luglio vedrà protagonista un’autentica leggenda della musica mondiale, Ian Anderson, fondatore e leader dei Jethro Tull, artista che ha fatto la scuola del genere progressive rock vendendo in carriera oltre 65 milioni di dischi.
La chiusura di questa grande 9° edizione mercoledì 20 luglio 2016 sarà affidata a uno dei più grandi di sempre, Steve Hackett, già chitarrista e anima dei Genesis, in seguito punto di riferimento per il genere progressive rock mondiale.

I biglietti per i concerti del Grado Festival 2016 sono già in vendita sul circuito Ticketone. Tutte le informazioni e i punti vendita su www.ticketone.it e www.azalea.it.
Anche quest’anno gli eventi del Grado Festival Ospiti d’Autore sono inseriti nel pacchetto Music&Live (www.musicandlive.it), progetto promozionale realizzato dall’agenzia PromoTurismoFVG che permette a chi soggiorna in Regione di ottenere il biglietto per i grandi concerti a prezzi vantaggiosi (www.turismofvg.it e www.musicandlive.it).
Al fine di incentivare la presenza turistica ed elevare ulteriormente il prestigio della rassegna avvicinandola alle più blasonate manifestazioni europee, il Grado Festival conferma anche per la 9° edizione, la Card d’Autore, uno speciale abbonamento che al prezzo esclusivo di Euro 80,00 consente di assistere a tutti gli appuntamenti. La card speciale è richiedibile inviando una semplice mail all’indirizzo info@azalea.it.

info e fonte: Azalea.it
tel. +390431510393 www.gradofestival.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio