Dente e Cristina Donà: Musica d’autore a Suoni di Marca 2017


Dente e Cristina Donà: Musica d’autore a Suoni di Marca 2017

Torna la grande musica d’autore al Festival Suoni di Marca Festival 2017 – Dente e Cristina Donà, due cantautori sul palco di Suoni di Marca. La grande musica d’autore italiana sabato 22 luglio sul mail stage del Bastione San Marco di Treviso. In prima serata entrerà in scena uno dei più amati, più chiacchierati, più seguiti, e attesi musicisti italiani: Giuseppe Peveri, in arte Dente: un artista che ha saputo far valere il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati, sia nei testi che nella scelta degli arrangiamenti: un marchio di fabbrica che lo ha accompagnato e caratterizzato fino a oggi.

Dente, forte dei suoi testi sinceri e diretti, sa donare emozione ai suoi concerti, con una grande dose di ironia. Rime, geniali giochi di parole e un romanticismo a volte malinconico, che si richiama alla tradizione cantautorale italiana, ma allo stesso tempo guarda oltre: all’indie anglosassone più melodico e vintage, fino ad un pop venato di reggae, mostrando sempre di saper creare un impeccabile equilibrio tra moderno e classico. Dente inizia la sua carriera musicale con in mano la chitarra con i Quic e La Spina per poi decidere, nel 2006, di passare alla carriera da solista. Da allora critica e pubblico non mancano di mostrargli il proprio supporto. Dopo l’album d’esordio Anice in bocca, nel 2007 esce Non c’è due senza te. Il 2009 è invece la volta di L’amore non è bello: un disco che lo porta a girare l’Italia con 80 date live in meno di 12 mesi. Un anno importante, che si conclude con il massimo riconoscimento della critica: la vittoria del Premio Italiano Musica Indipendente per l’album dell’anno. Il suo ultimo album è uscito in autunno: Canzoni per metà, descritto dallo stesso artista come una raccolta di canzoni un po’ anomale. Questa estate il geniale cantautore torna in tour con un live sorprendente, che prende alla sprovvista e fa lo sgambetto ai sentimenti.

La seconda parte della serata è tutta per un’artista che ha già calcato il palco di Suoni di Marca lasciando un segno al Festival, Cristina Donà, dalla metà degli anni ’90 incontrastata protagonista della scena musicale italiana che, accanto a gruppi come i La Crus, gli Almamegretta, gli Afterhours e i Marlene Kuntz ha contribuito a definire una nuova stagione del rock di matrice mediterranea. Una delle poche artiste italiane capaci di rivaleggiare con le grandi cantanti d’oltre oceano che, proprio come lei, hanno reinventato il modello di interprete femminile nell’ ambito della musica rock. Sono passati 20 anni dal suo album d’esordio Tregua del 1997 e il miglior modo per festeggiare è rivederla dal vivo: a Treviso. Sul palco San Marco Cristina Donà riproporrà il suo primo album (prodotto da Manuel Agnelli). Sempre in grado di rinnovarsi, la cantautrice milanese è considerata punto di riferimento e figura ispiratrice per le nuove generazioni di musicisti italiani. Io e la mia voce guardiamo il pubblico negli occhi: così Cristina racconta i suoi live, riuscendo, come sempre, a descrivere con poche parole sentimenti profondi e creando immagini potenti e di grande delicatezza.

info e fonte; www.suonidimarca.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio