The Land That Remains – Federico Busonero agli Spazi Bomben


The Land That Remains – Federico Busonero agli Spazi Bomben

The Land That Remains – Presentazione editoriale del libro fotografico di Federico Busonero mercoledì 14 dicembre alle ore 18:00 nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso. Fondazione Benetton Studi Ricerche presenta al pubblico il libro The Land That Remains di Federico Busonero. Le immagini e i testi di Anne Sanciaud-Azanza, Giovanni Fontana Antonelli, oltre che del fotografo, che le accompagnano, offrono una nuova luce sulla tragica situazione del paesaggio e della civiltà della Palestina. Esse sono un’elegia per una terra antica, di profonda bellezza, sul punto di scomparire.

Nell’incontro in programma, il fotografo Federico Busonero ne parlerà insieme a Giovanni Fontana Antonelli, architetto, paesaggista e conservatore (UNESCO).
Il volume illustra la campagna fotografica intrapresa dall’autore negli anni 2008-2009 su iniziativa di Giovanni Fontana Antonelli, esperto dell’UNESCO per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico, architettonico e paesaggistico del Medio Oriente.
La sequenza delle 79 fotografie realizzate nel corso dei tre lunghi viaggi nella West Bank del territorio Palestinese occupato inizia e termina con le immagini di un uomo e di una donna in attesa, metafora della attuale condizione di una terra e di un popolo. «Essi» spiega Federico Busonero «sono imprigionati, non possono muoversi, al contrario le fotografie possono viaggiare e conferiscono a loro e alla terra dove vivono una cittadinanza nel mondo». Nelle pagine del libro si alternano immagini di Gerusalemme, Gerico, Hebron, Nablus, della riserva naturale di Ein Al Fashkha sul mar Morto o il monte Gerizim: moschee, cimiteri, quartieri storici o palazzi ottomani che cadono a pezzi, chiese, monasteri, grumi di villaggi arroccati.

«La Palestina che ho visitato è rimasta sfuggente, trafitta nell’immobilità del proprio tempo» racconta Busonero. «Mi sono sentito quasi un intruso nell’avvicinarmi alla contraddittoria topografia del presente e all’esigente passato che questa terra racchiude: luoghi di grande peso e storia, luoghi di così tanti ricordi, alcuni immortalati altri no, luoghi che risuonano di dignità e sofferenza umana».
La ricerca fu presentata nel 2010 con una mostra fotografica presso la sede dell’UNESCO a Parigi, in seguito esposta a Gerusalemme e a Ramallah, nel circuito dei centri culturali francesi e del Goethe Institut. La sequenza delle 79 fotografie del libro è stata scelta in collaborazione con la curatrice Anne Sanciaud-Azanza, docente di conservazione del patrimonio presso l’Università François Rabelais di Tours e, in precedenza, curatrice del Dipartimento di fotografia contemporanea della Biblioteca Nazionale di Francia.

The Land That Remains è pubblicato, in lingua inglese, nel 2016 da Hatje Cantz Verlag, ed è stato presentato presso il Center for Palestine Studies – Columbia University, New York, la Fondazione Studio Marangoni a Firenze, l’Ambasciata Palestinese a Roma, a Paris Photo e presso il Consiglio Regionale della Regione Toscana.

Ingresso libero.
Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso.
Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, www.fbsr.it.

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio