Umano troppo umano – La rassegna AntennaCinema 2015


Umano troppo umano – La rassegna AntennaCinema 2015

AntennaCinema 2015 – Umano troppo umano: corpi nel grande schermo. Il primo appuntamento a Conegliano giovedì 26 novembre con Genitori, il nuovo docufilm di Alberto Fasulo. AntennaCinema saluta il 2015 con umano troppo umano, corpi nel grande schermo: tre appuntamenti cinematografici tra Conegliano, San Donà di Piave e Vittorio Veneto, dal 26 novembre al 9 dicembre. In collaborazione con l’Associazione Culturale Cinema Ventuno e Cinemotion, il circuito veneto di sale cinematografiche.
Tre appuntamenti con tre film presentati ai festival del cinema di Locarno e Venezia 2015.

Con la rassegna Umano troppo umano: corpi nel grande schermo, Antennacinema tocca tre città grazie alla collaborazione con Cinemotion e Cinema Ventuno. – spiega Stefano Dugone, assessore alla Cultura della Città di Conegliano – E’ una occasione importante di confronto e di crescita culturale specie in tempi in cui il dialogo appare soffocato da logiche che annichiliscono l’uomo. Dalla difficoltà di essere genitori di prole diversamente abile in collaborazione con La Nostra Famiglia di Conegliano, ai quarant’anni dalla scomparsa di Pasolini fino a Shakespeare e al Mercante di Venezia, la rassegna tocca temi certo diversi, ma che hanno in comune quel tratto di umanità che li caratterizza. Per dirla alla Pasolini: La morte non è nel non poter più comunicare, ma nel non poter più essere compresi.

Il primo appuntamento nasce in collaborazione con l’associazione La Nostra Famiglia ed è previsto per il 26 novembre, alle ore 20.45, al Cinema Don Bosco di Conegliano, con Genitori, il nuovo docufilm di Alberto Fasulo, autore presente l’anno scorso ad AntennaCinema con il precedente TIR, premiato al Festival di Roma 2013.
Il film è stato presentato lo scorso agosto al 69° Festival del Film di Locarno. Fasulo punta l’attenzione sul mondo della disabilità, senza filtri e infingimenti, attraverso le testimonianze stesse dei genitori di figli disabili, con le loro speranze, disillusioni, sofferenze, atti d’amore. Saranno presenti il regista Alberto Fasulo e il dott. Michele Borghetto, psicologo e operatore della Nostra Famiglia. L’ingresso è libero e gratuito.

Il secondo appuntamento è programmato per il 1 dicembre, alle ore 20,45, al Multisala Cristallo di San Donà di Piave, con Le 120 Giornate Di Sodoma, il film-testamento di Pier Paolo Pasolini, recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna, a quarant’anni dalla tragica morte. Vedremo l’edizione integrale presentata alla 72° Mostra del Cinema di Venezia. È il suo film più maledetto ed estremo, in cui Pasolini affronta l’atrofica disumanità del potere attraverso il binomio Sade-Fascismo. A presentare il suo Pasolini interverrà lo scrittore Francesco Maino.
Ingresso: € 5,50

L’appuntamento conclusivo si svolgerà il 9 dicembre, alle ore 20,45, al Multisala Verdi di Vittorio Veneto, con IL Mercante Di Venezia di Orson Welles, ritrovato e restaurato da Cinemazero e presentato alla 72° Mostra del Cinema di Venezia. Il grande attore e regista americano dichiara il suo amore per Shakespeare e per Venezia attraverso una delle figure più ambivalenti della varia umanità indagata dal commediografo inglese. A presentare il film e la rocambolesca storia della sua produzione, scomparsa, ritrovamento, sarà il curatore del restauro, Luca Giuliani. Arricchirà la serata il documentario Rosabella: la storia italiana di Orson Welles, regia di Gianfranco Giagni e Ciro Giorgini. Il racconto del frenetico e iperproduttivo periodo , fra la metà degli anni ’50 e i primi anni ’70, in cui Orson Welles visse e lavorò in Italia, ricostruito tramite le testimonianze di chi stette al suo fianco: amici, collaboratori, colleghi. Ingresso: € 5,50

Programma
26 novembre – ore 20.45

Cinema Don Bosco, Conegliano
Genitori, di Alberto Fasulo (ITA 2015)
Con la presenza di Alberto Fasulo, del dott. Michele Borghetto, psicologo e operatore della Nostra Famiglia, e in collaborazione con l’associazione La Nostra Famiglia.
Entrata Libera e Gratuita

1 dicembre – ore 20.45
Multisala Cristallo, San Donà di Piave

Le 120 giornate di Sodoma, di Pier Paolo Pasolini (ITA, 1975)
Interviene: Francesco Maino, scrittore
Ingresso € 5.50

9 dicembre – ore 20.45
Multisala Verdi, Vittorio Veneto

Il mercante di Venezia, di Orson Welles (ITA, 1969)
Rosabella: la storia italiana di Orson Welles, di Gianfranco Giagni e Ciro Giorgini (ITA, 2010)
Interviene: Luca Giuliani, curatore del restauro del film Il mercante di Venezia
Ingresso € 5,50

AntennaCinema si svolge in collaborazione con Cinema Ventuno e con Cinemotion, il circuito veneto di sale cinematografiche ed il patrocinio e sostegno del Comune di Conegliano e di Regione Veneto, RetEventi Cultura, Provincia di Treviso
Info e fonte; antennacinema.it

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio