Tags: , ,
Categorie: Eventi

Venezia – Concerto di musica sacra nella Chiesa del Redentore


Venezia – Concerto di musica sacra nella Chiesa del Redentore

Redentore 2017 – Venezia in Festa con il Concerto di musica sacra e barocca nella Chiesa del S.S. Redentore a ingresso libero, ore 20.30. La Associazione Culturale Musica Venezia presenta: Festa Del Redentore – 450° anniversario di Claudio Monteverdi, Concerto di Musica Sacra. Musica di C. Monteverdi, A. Vivaldi, F. Cavalli, A. Scarlatti, G. Carissimi, A. Grandi, A. Caldara. Come da tradizione, anche quest’anno l’Associazione Culturale Musica Venezia, Roberta Reeder Direttore Artistico, presenterà una serata di musica sacra presso la chiesa del Redentore.

Dedicato a Monteverdi per commemorare il 450° anniversario dalla sua nascita, il concerto intende evidenziare l’influenza del grande compositore, presente a Venezia negli ultimi trent’anni della sua vita dal 1613 a 1643, per le sue opere di musica sacra, sia come maestro di cappella a San Marco, sia per pezzi da eseguire in altre chiese della città.

Un percorso quindi dal primo barocco monteverdiano al tardo barocco di Vivaldi che si apre con Jesu mi dulcissime di Grandi che affiancò Monteverdi come vice maestro di cappella a San Marco e i magnifici duetti per soprano e contralto O bone Iesu o piissime Iesu di Monteverdi e O bone Iesu, O Jesu amabilis di Cavalli. Quest’ultimo fu cantore e organista a San Marco e allievo di composizione del maestro di cappella Monteverdi al quale succedette nel 1668, alcuni anni dopo la morte del maestro, diventando anch’egli un’importante personalità della scena musicale veneziana.
Il programma prosegue quindi con una rara esecuzione del Concerto per camera a violoncello solo con violini e suo basso di Caldara, il ‘solo’ per contralto di Scarlatti, Totus amore languens, e ancora un duetto Sancta et individua Trinitas di Carissimi. Si giunge quindi a Vivaldi con la Sonata per due violini dalle Trio Sonate, op. 1, per concludere con il prezioso duetto Mortales non audis di Scarlatti.

Esegue l’Ensemble Musica Venezia con Roberta Andalò, soprano, Giovanna Bragadin, contralto, Maria Luisa Barbon e Chiara Arzenton, violini, Gioele Gusberti, violoncello, e Marija Jovanovic, clavicembalo.
Il concerto sarà introdotto dal racconto della drammatica storia del Redentore e della liberazione dalla peste , narrate da Anna Maselli (in italiano) e Roberta Reeder (in inglese).

info e fonte; musicavenezia.org

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio