Vicenza Jazz 2017 & Bar Borsa Jazz Café РProgramma


Vicenza Jazz 2017 & Bar Borsa Jazz Café РProgramma

Vicenza Jazz : 12-21 maggio 2017 To Be or Not To Play & Bar Borsa Jazz Caf√© Trivellato – La ventiduesima edizione di New Conversations ‚Äď Vicenza Jazz 2017 sar√† un viaggio lungo la grande strada maestra della musica improvvisata, percorrendo la quale il programma del festival sapr√† muoversi con estrema agilit√†. In scena dal 12 al 21 maggio, sotto la bandiera del titolo To Be or Not To Play, che strizza l‚Äüocchio all‚Äüautobiografia di Dizzy Gillespie e all‚Äüeredit√† storica del bop, Vicenza Jazz 2017 sapr√† raccontarla attraverso i suoi grandi protagonisti odierni, ispirandosi a una sorta di veracit√† estetico-filosofica.

Destinato a crescere sino alle dimensioni di un kolossal musicale (nel 2016 il festival sfior√≤ i 150 spettacoli), il programma affidato alla cura di Riccardo Brazzale evidenzia il suo sguardo su ampi orizzonti musicali sin dai primi concerti annunciati: dal glamour divistico delle voci di Dee Dee Bridgewater e Gino Paoli (in duo con Danilo Rea) alla nuova vocalit√† ‚Äěmultimediale‚Äü di Jacob Collier; dai pi√Ļ apprezzati esponenti di un jazz avanzato ma ancora dentro regole in qualche modo classiche (Uri Caine, Dave Douglas) alle pi√Ļ infervorate incarnazioni moderne della matrice post-boppistica (Chris Potter, il Black Art Jazz Collective); dalla sempre stimolante sorgente del jazz latino (Gonzalo Rubalcaba) a incontri al vertice con il made in Italy (Enrico Rava assieme a Geri Allen, Stefano Benni con Umberto Petrin).
Ai concerti principali nei teatri cittadini si aggiungeranno poi numerose altre situazioni per la musica dal vivo (dai concerti after hour del Jazz Cafè Trivellato al Bar Borsa, il jazz club ufficiale del festival, ai live all‟aperto lungo le strade e le piazze del centro, nei palazzi antichi, nei musei, in innumerevoli club e locali notturni) oltre che occasioni per apprezzare la cultura jazzistica sotto diverse forme (proiezioni cinematografiche, presentazioni editoriali, seminari e masterclass, mostre e convegni).

Il Teatro Olimpico sar√† un luogo privilegiato per i concerti di punta del cartellone di Vicenza Jazz 2017. Il magnifico monumento palladiano ospiter√† infatti ben cinque degli appuntamenti di prima serata con i big del cartellone, a partire dall‚Äüinaugurazione del festival, venerd√¨ 12 maggio, con un doppio set che metter√† faccia a faccia due dei pi√Ļ celebri esponenti delle rinnovate sonorit√† newyorkesi. Il pianista Uri Caine e il trombettista Dave Douglas a partire dagli anni Novanta hanno infatti indicato al jazz statunitense la traiettoria verso il suo futuro, senza mai rinnegarne per√≤ le radici (cosa particolarmente evidente nel nuovo progetto di Douglas, a tratti fortemente intriso di una nostalgia down home). Uri Caine aprir√† la serata con un piano solo, al quale seguir√† la performance del quintetto di Dave Douglas. Sar√† davvero emozionante poter ascoltare in rapida successione due grandi solisti accomunati, tra l‚Äüaltro, dall‚Äüessere stati alfieri nella magmatica corte jazzistica di John Zorn. Caine √® stato fra l‚Äüaltro pi√Ļ volte ospite di Vicenza Jazz: in duo sia con Zorn che con Douglas, ma anche con Han Bennink e Paolo Fresu, oltre che a capo di vari progetti.

Programma

Venerdì 12 maggio
Teatro Olimpico, ore 21
URI CAINE SOLO
Uri Caine (pianoforte)
DAVE DOUGLAS QUINTET
Dave Douglas (tromba), Jon Irabagon (sax), Fabian Almazanf (pianoforte), Yasushi Nakamura (contrabbasso), Rudy Royston (batteria)

Sabato 13 maggio
Piazza dei Signori, ore 21
da definire

Domenica 14 maggio

Basilica Palladiana, ore 18
MARC RIBOT SOLO
Marc Ribot (chitarra)

Teatro Comunale, ore 21
BLACK ART JAZZ COLLECTIVE
Wayne Escoffery (sax), Jeremy Pelt (tromba), James Burton III (trombone),
Xavier Davis (pianoforte), Vincente Archer (contrabbasso), Johnathan Blake (batteria)

Lunedì 15 maggio
Teatro Comunale, ore 21
CHRIS POTTER QUARTET
Chris Potter (sax), David Virelles (pianoforte),
Joe Martin (contrabbasso), Marcus Gilmore (batteria)

Martedì 16 maggio
Teatro Olimpico, ore 21
GONZALO RUBALCABA SOLO
Gonzalo Rubalcaba (pianoforte)

Mercoledì 17 maggio
Teatro Comunale, ore 21
DEE DEE BRIDGEWATER Memphis

Giovedì 18 maggio

Teatro Olimpico, ore 21
ENRICO RAVA & GERI ALLEN STEFANO BENNI & UMBERTO PETRIN – Misterioso
Enrico Rava (tromba), Geri Allen (pianoforte)
Stefano Benni (voce), Umberto Petrin (pianoforte)

Venerdì 19 maggio

Palazzo Chiericati, ore 20
Luca Aquino
Luca Aquino (tromba), Lorenzo De Luca (sax),
Francesco Pollon (pianoforte), Matteo Vallicella (contrabbasso), Marco Soldà (batteria)

Teatro Comunale, ore 21
Quincy Jones Presents
JACOB COLLIER
Jacob Collier (voce, pianoforte, tastiere, chitarra, contrabbasso, basso, percussioni, batteria, visual)

Cimitero Maggiore, ore 24
Enrico Intra ‚Äď Gavino Murgia ‚Äď Pietro Pirelli Suonare il suono
Enrico Intra (pianoforte), Gavino Murgia (sassofono, voce), Pietro Pirelli (pietre sonanti)

Sabato 20 maggio

Teatro Olimpico, ore 21
DANILO REA & GINO PAOLI
Gino Paoli (voce), Danilo Rea (pianoforte)

Domenica 21 maggio
Teatro Olimpico, ore 19
DANILO REA & GINO PAOLI
Gino Paoli (voce), Danilo Rea (pianoforte)

BIGLIETTI
Concerti al Teatro Olimpico intero: 22 euro + d.p. ridotto*: 18 euro + d.p.
Concerti al Teatro Comunale (Sala Ridotto)
intero: 18 euro + d.p. ridotto*: 15 euro + d.p.
Concerti al Teatro Comunale (Sala Maggiore)
intero: 25 euro + d.p. ridotto*: 21 euro + d.p.
Concerto Teatro Olimpico 20 e 21 maggio
intero: 30 euro + d.p. ridotto*: 24 euro + d.p.
Concerto di mezzanotte al Cimitero Maggiore di Vicenza unico: 5 euro
Concerto in Basilica Palladiana
unico: 10 euro

ABBONAMENTI
In vendita alla Biglietteria del Teatro Comunale Città di Vicenza
Totale abbonamento: vconcerti Olimpico+Comunale escluso 20-21/05
161 euro (intero); 126 euro (ridotto)
*ridotto valido per giovani fino ai 30 anni, over 65, associazioni culturali musicali, Touring Club Italiano, dipendenti Comune di Vicenza, abbonati TCVI
PREVENDITE
– biglietteria del Teatro Comunale: aperta fino al 30.04, dal marted√¨ al sabato ore 15-18:15. La biglietteria risponde al telefono negli stessi giorni di apertura dalle 16 alle 18. – on line: www.tcvi.it – sportelli della Banca Popolare di Vicenza – il giorno dello spettacolo: alla biglietteria, un’ora prima dell’inizio del concerto (senza diritto di prevendita)
INGRESSO LIBERO sabato 13 maggio, Piazza dei Signori: da definire
Bar Borsa e dove non diversamente specificato

Vicenza Jazz 2017 РBar Borsa Jazz Café Trivellato

I concerti del Jazz Cafè Trivellato allestito presso il Bar Borsa si muoveranno dunque parallelamente al festival in teatro, con una stimolante programmazione di confine, a partire da venerdì 12 maggio, quando arriverà l’Open Door Quartet con Robert Bonisolo, Paolo Birro, Lorenzo Conte. A far ingranare una marcia alta allo swing del gruppo in occasione della loro partecipazione a Vicenza Jazz ci penserà poi il drumming incalzante dello special guest Roberto Gatto. Questa formazione ha in repertorio omaggi a diversi nomi fondamentali della storia jazz di cui nel 2017 ricorrono i centenari (Monk, Gillespie, Tadd Dameron). Il 13, serata in cui Piazza dei Signori sarà gioiosamente invasa dal bagno di folla previsto per l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, il JCT fornirà un after show con un DJ Set. Il quartetto serbo Naked terrà banco al JCT per le due sere successive, il 14 e 15 maggio, con un cocktail di ritmi balcanici, grooves urbani e schegge di free jazz. La sera del 15 sarà inoltre arricchita da un set di apertura con la soul-R&B band Brown Sugar, con le voci di Linda Quero, Noam Frank e Jake Winger oltre all’esperta ritmica di Bobo Righi e Massimo Tuzza).

I riflettori saranno poi puntati sul giovane trombonista vicentino Filippo Vignato, vincitore del pi√Ļ recente Top Jazz come miglior nuovo talento del jazz italiano, al quale sar√† dedicato uno spazio particolare che gli permetter√† di esibire le varie diramazioni del suo talento: il 16 si esibir√† con la sua band Harvesting Minds, un quartetto acustico italiano in cui spiccano le presenze di Giovanni Guidi e Zeno de Rossi, mentre il 18 Vignato torner√† alla guida del trio elettrico internazionale Plastic Breath, votato a sonorit√† di suggestiva ricerca. Nel mezzo, il 17, Vignato sar√† ancora sul palco del JCT, questa volta come ospite del quintetto Pianeti Affini del trombettista Giovanni Falzone. Il focus sulla tromba continuer√† il 19 con un altro solista dalla spiccata personalit√† sonora: Luca Aquino, in quintetto. Il 20, la suadente vocalist partenopea Flo (gi√† protagonista della serata in Piazza dei Signori della passata edizione del festival in compagnia di Stefano Bollani e Daniele Sepe) suggeller√† la programmazione del Borsa con l‚Äôelegante strumentazione del suo quartetto, prima della Jam Session conclusiva che il 21 far√† calare il sipario su Vicenza Jazz 2017.

Vicenza Jazz РProgramma Bar Borsa Jazz Café Trivellato

Venerdì 12 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Open Door Quartet
Robert Bonisolo (sax), Paolo Birro (pianoforte), Lorenzo Conte (contrabbasso)
special guest Roberto Gatto (batteria)

Sabato 13 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 23
DJ Set

Domenica 14 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Naked
Ivan Teofilovińá (clarinetto, sax), ńźorńĎe MijuŇ°kovińá (violino), Branislav Radojkovińá (basso), Goran MiloŇ°evińá (batteria, percussioni)

Lunedì 15 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22
Brown Sugar
Linda Quero (voce, chitarra), Noam Frank (voce, chitarra), Jake Winger (chitarre), Bobo Righi (contrabbasso, basso, violoncello), Massimo Tuzza (batteria, percussioni)
Naked
Ivan Teofilovińá (clarinetto, sax), ńźorńĎe MijuŇ°kovińá (violino), Branislav Radojkovińá (basso), Goran MiloŇ°evińá (batteria, percussioni)

Martedì 16 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Filippo Vignato Quartet Harvesting Minds
Filippo Vignato (trombone), Giovanni Guidi (pianoforte), Mattia Magatelli (contrabbasso), Zeno de Rossi (batteria)

Mercoledì 17 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Giovanni Falzone Pianeti Affini
Giovanni Falzone (tromba, elettronica), Filippo Vignato (trombone), Fausto Beccalossi (fisarmonica), Giulio Corini (contrabbasso), Alessandro Rossi (batteria)

Giovedì 18 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Filippo Vignato Trio Plastic Breath
Filippo Vignato (trombone, filtri, elettronica), Yannick Lestra (piano el., bass synth), Attila Gyarfas (batteria, elettronica)

Venerdì 19 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Luca Aquino & Quartet
Luca Aquino (tromba), Lorenzo De Luca (sax), Francesco Pollon (pianoforte), Matteo Vallicella (contrabbasso), Federico Negri (batteria)

Sabato 20 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 22:30
Flo Il mese del rosario
Flo (voce), Ernesto Nobili (chitarra acustica ed elettrica), Marco Di Palo (violoncello), Michele Maione (percussioni)

Domenica 21 maggio
Bar Borsa Jazz Café Trivellato, ore 21:30
Final Jam Session

Bar Borsa Jazz Café Trivellato
Piazza dei Signori 26, Vicenza
informazioni e prenotazione tavoli tel. 0444 544583 info@barborsa.com
Ingresso Libero

www.vicenzajazz.org – jazz.tcvi.it jazz.trivellato.it
Direzione artistica: Riccardo Brazzale
Ufficio Stampa: Daniele Cecchini

Informazioni: Teatro Comunale di Vicenza
Viale Mazzini, 39 Vicenza
tel.: 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it vicenzajazz@tcvi.it jazz.trivellato.it
Direzione artistica: Riccardo Brazzale
Ufficio Stampa: Daniele Cecchini

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio