Young Talents Orchestra in concerto al Teatro Del Monaco di Treviso


Young Talents Orchestra in concerto al Teatro Del Monaco di Treviso

La Young Talents Orchestra EY in concerto per ADVAR al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso giovedì 17 marzo 2016, dalle ore 20:30. La Young Talents Orchestra EY affronterà diverse sfaccettature dello stile musicale viennese del XVIII-XIX secolo aprendo la serata con la brillante ouverture da Le Nozze di Figaro. Nonostante venga considerata quasi un brano autonomo, la celebre ouverture rispecchia e anticipa la vivace atmosfera della commedia degli equivoci su cui è fondata l’opera. Fin dalle prime battute, infatti, emerge un clima giocoso nelle rapide risposte fra le sezioni dell’orchestra che finiscono per convergere in un vigoroso tutti.

La Sinfonia Concertante di Haydn, anche se composta durante uno dei soggiorni londinesi del compositore, rispecchia perfettamente la struttura di molti altri brani propri del repertorio sinfonico mitteleuropeo, prime fra tutte le Sinfonie concertanti di Mozart: si tratta di composizioni ibride, a metà strada tra il solistico e la sinfonia. Quello della Concertante è un avvincente terreno di sfida per i solisti della Young Talents Orchestra; fin dalle prime battute violino, violoncello, oboe e fagotto dialogano fra loro e con il Tutti. Alle sezioni più cameristiche da cui, come in una conversazione privata, emerge la capacità espressiva dei soli, si succedono momenti sinfonici dove l’orchestra ricopre principalmente il ruolo di ribadire le strutture portanti dell’architettura musicale.

Allievo di Haydn fin dai suoi primi anni a Vienna, Beethoven dimostrò di saper raccogliere l’eredità lasciata dal suo maestro, e nello stesso tempo, di condurre l’evoluzione della tradizione austriaca (e non solo) verso quel temperamento romantico che caratterizzerà il linguaggio musicale del XIX secolo.

La Settima Sinfonia venne eseguita per la prima volta nel 1813 nella Sala dell’Università di Vienna, sotto la direzione dello stesso Beethoven, ricevendo un’accoglienza piuttosto fredda. Ma l’esordio in sordina fu ben presto dimenticato e la Settima Sinfonia divenne uno dei più decantati capolavori della produzione beethoveniana. Basti citare l’espressione che Richard Wagner le riservò in L’opera d’arte dell’avvenire : «La sinfonia è l’apoteosi della danza: è la danza nella sua suprema essenza, la più beata attuazione del movimento del corpo quasi idealmente concretato nei suoni».

Programma;
Young Talents Orchestra EY
Carlo Rizzari, direttore

W. A. Mozart
Le Nozze di Figaro, ouverture K. 492

F. J. Haydn
Sinfonia Concertante in si bem. maggiore Hob. I/105
Allegro – Andante – Allegro con spirito
Gennaro Cardaropoli violino
Adriano Melucci violoncello
Francesco Vassallo oboe
Riccardo Rinaldi fagotto

L. van Beethoven
Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92
Poco sostenuto – Vivace – Allegretto – Scherzo – Presto

Ingresso: a pagamento.
Il ricavato della serata andrà a favore dell’ADVAR
Teatro Comunale Mario Del Monaco
Corso del Popolo, 31 | Treviso

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria organizzativa
0422 358827 | fondazioneey.italia@it.ey.com
fonte; Comune Treviso

TTL Staff © redazione@time-to-lose.it - www.time-to-lose.it












Categorie

Archivio