Rally della Marca – Trofeo Rally Asfalto 2011 2011-05-01
Time To Lose

2011

Rally della Marca – Trofeo Rally Asfalto 2011

Rally della Marca. Un rally che non tradisce mai: quattro diverse prove speciali da ripetere due volte e la novità dello “Zadraring” con il ritorno del crono spettacolo al venerdì sera.

Fra tradizione e rinnovamento, promette spettacolo ed emozioni il Rally della Marca 2011 (27/28 maggio), che aprirà il girone B del Trofeo rally asfalto. Da sempre fucina di sperimentazione, la serie nazionale tutto asfalto propone quest’anno un inedito format con due gironi eliminatori di tre gare ciascuno – il Marca è assieme all’Appennino Reggiano (24/25 giugno); nel girone A vi sono Valle D’Aosta (29/30 aprile) e Lanterna (10/11 giugno), mentre il Proserpina (26/27 agosto) è in comune – e due finali costuite dal Sanremo (23/24 settembre) e Como (21/22 ottobre). A rendere magica l’atmosfera delle gare saranno immancabilmente le “world rally car”, che invece non possono correre nell’Italiano assoluto e nemmeno nel Trofeo rally terra, delizia degli appassionati per la loro capacità di ruggire e disegnare traettorie impossibili alle altre vetture. Motor Group, che organizza il Marca con il patrocinio dell’Aci di Treviso, ha deciso come al solito di mantenere un elevato standard di qualità per logistica, percorso e accoglienza ai piloti, in barba alla crisi imperante nel mondo dei motori. Confermato dunque il quartiere generale della corsa al BHR Hotel in comune di Quinto di Treviso, dove nella giornata di venerdì 27 marzo si svolgerà lo shakedown (test con vetture in allestimento da gara), e il parco assistenza nella zona industriale di Pederobba, testa di ponte per le prove speciali di sabato 28 maggio, ovvero “Monte Tomba”, “Montello”, “Cesen” e “Monte Grappa”. Quest’ultima rientra dopo due anni, in rotazione con il crono dei “Castelli”, ma la novità più ghiotta del Marca 2011 sarà lo “Zadra Ring” nella zona industriale Ponte Vecchio a Bigolino di Valdobbiadene, teatro della prova speciale spettacolo del venerdì sera che farà classifica e ordine di partenza per il sabato. Mancava dal 2007 lo show di apertura, da quando veniva svolta all’interno dell’aeroporto militare di Istrana, sede del 51° Stormo. Il crono dello “Zadra Ring” sarà costituito da tre giri di tracciato per un totale di 2,15 km con ordine inverso di partenza per i primi 30 concorrenti. Sabato sera, infine, il sontuoso arrivo in piazza dei Signori in pieno centro storico a Treviso con premiazioni sul palco. Le iscrizioni al Rally della Marca si apriranno mercoledì 27 aprile e si chiuderanno giovedì 19 maggio.

Ufficio Stampa Rally della Marca 2011
fonte: www.comune.treviso.it

 

ZADRARING – Km. 2,15

La vera novità di questa edizione….appuntamento venerdì 27 maggio, ore 20:00, zona industriale Ponte Vecchio a Bigolino di Valdobbiadene. Il 28° Rally della Marca avrà inizio con la prova speciale spettacolo “Zadra ring”, nel circuito di circa 700 metri (verranno ripeturi tre volte per un totale di Km. 2,15). Circuito che si snoda nell’ampio lotto della Zona Industriale di Bigolino.

MONTE CESEN – Km. 21,52 – n. 2 passaggi

Quest’anno è stata nuovamente allungata e risulterà quindi ancora più determinante tenuto conto che si fanno tre passaggi. Diventa fondamentale la scelta delle gomme perché l’asfalto è molto abrasivo, soprattutto nel tratto in discesa. In passato si è visto che andavano meglio le BF Goodrich rispetto alle Pirelli, ma adesso la situazione potrebbe essere diversa. Nella parte iniziale in salita, la strada è larga con curvoni ampi, sembra

una cronoscalata. Poi si arriva nel piazzale di Pianezze, da dove comincia un tratto di falsopiano veloce. Infinela discesa molto tecnica, la strada si restringe e, se non si sono risparmiate le coperture, qui si può perdere parecchio e non c’è modo di recuperare nelle altre prove.

MONTE TOMBA – Km. 12,08 – n. 3 passaggi

Invariata rispetto allo scorso anno, è la prova classica per eccellenza, che può avvantaggiare chi la conosce bene. Qui non è questione di macchina, ma di piede, di braccio e di testa. La differenza la si fa in frenata e nelle traettorie, perché ci sono pochi punti veloci, il percorso è una successione continua di curve e tornanti. Il tratto iniziale in salita è molto guidato, la strada è stretta ed insidiosa ed ogni errore lo si paga caro. Verso la cima ci sono degli allunghi con una serie di dossi. Da sottolineare che qui non ha mai vinto un pilota di poca esperienza e questo la dice lunga sulla difficoltà (e relativa spettacolarità) di questa prova.

MONTELLO – Km. 8,27 – n. 2 passaggi

Una novità per il Marca, che la eredita dal Colli Trevigiani. Probabilmente è la prova più bella, quella più spettacolare e divertente per il pubblico, perché l’asfalto scivoloso fa andare le macchine di traverso e bisogna controllare le derapate. Qui ci vuole il manico del pilota, molta attenzione e tanta cavalleria sotto il cofano per trarsi d’impaccio. A proposito di pubblico, i tanti accessi lungo il percorso favoriscono grande afflusso di persone. A due terzi di prova, in un curvone a destra prima dell’ultimo bivio, si apre una specie di anfiteatro naturale dove da alcuni anni s’installano per primi quelli del fan club di Alex Bruschetta. Arrivano di buon mattino, rasano l’erba, mettono su le grigliate, mangiano e bevono in allegria aspettando il passaggio del loro beniamino. Una festa davvero gustosa.

GRAPPA – Km. 14,51 – n. 2 passaggi

Anche questa è una prova bellissima, veloce e guidata, in questa speciale sono importantissime le traiettorie, bisogna sfruttarle al centimetro, in quanto ci sono molte curve veloci in sequenza e se ne sbagli una ti porti dietro l’errore per un bel tratto di strada. Allungata nella parte finale è una prova che richiede molta attenzione e, soprattutto, molta cavalleria sotto il cofano.

 

Prove speciali, totale km. 126,99

Trasferimento comprese le Prove Speciali km. 460,64

PARTENZA DELLA 1ª VETTURA

Venerdì 27 Maggio da Quinto di Treviso ore 20:01

Sabato 28 Maggio da Pederobba ore 7:00

SHAKEDOWN Quinto di Treviso – venerdì 27 Maggio 9:45/12:00 – 14:00/16:30

PROVE SPECIALI Zadraring, Monte Cesen, Monte Tomba, Monte Grappa, Montello

ARRIVO Sabato 28 Maggio ore 19:15 – Piazza dei Signori a Treviso

PREMIAZIONI Sabato 28 Maggio sul palco d’arrivo

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply