“Ostinati! 2010” – Cinema Lux: The Bad Plus 2010-01-14
Time To Lose

Eventi

“Ostinati! 2010” – Cinema Lux: The Bad Plus

Padova 22 gennaio 2010 – Il mitico Village Vanguard di New York li ha invitati nientemeno che per la notte di Capodanno appena trascorsa. Segno che The Bad Plus hanno ormai guadagnato una reputazione di primo piano anche nei santuari del jazz più ortodosso. Ora il trio americano arriva a Padova, venerdi 22 gennaio al cinema Lux (ore 21), ad inaugurare “Ostinati! 2010”, rassegna … di musiche contemporanee organizzata dal Centro d’Arte dell’Università.

E’ la prima volta per i Bad Plus a Padova: il pubblico del jazz, ma non solo, potrà verificare il livello di creatività e spettacolarità garantito da un gruppo diventato di culto fin dalle sue prime apparizioni sul circuito concertistico.

Il trio nasce dalle affinità artistiche di musicisti cresciuti ai margini delle grandi metropoli: Anderson e King provengono dal Minnesota, Iverson dal Wisconsin. Insieme hanno sviluppato un gusto particolare che mischia una preparazione jazzistica di prim’ordine e una passione per il pop anni 80 e 90. La direzione che il trio ha subito intrapreso è stata quella di trasgredire la regola formale che ha sempre caratterizzato questo organico jazzistico. Di conseguenza, scegliere un repertorio che, accanto alle composizioni originali dei tre, proponesse versioni stravolte di brani celebri del mondo pop e rock. Questo cocktail musicale ha consentito ai Bad Plus di forgiare un linguaggio fresco e originale, dove il suono complessivo fosse in primo piano rispetto alla bravura solistica.

Rifacimenti di pezzi di Nirvana, Blondie, Black Sabbath convivono accanto a interpretazioni di Ornette Coleman, Ligeti, Stravinsky, con un senso giocoso del procedimento improvvisativo che nulla toglie alla maestria dell’insieme.

Ethan Iverson (pianoforte), Reid Anderson (contrabbasso) e Dave King (batteria) formano un sodalizio decennale, concretizzato in otto album e in una infaticabile presenza sulla scena “live” di tutto il mondo. Iverson è pianista di formazione classica; nel jazz è emerso accanto a Billy Hart e Mark Turner, prima di guidare propri gruppi. Di recente è entrato nei Buffalo Collison (già a Padova lo scorso anno). Anderson è tra  bassisti più originali della sua generazione, King è batterista straordinario, già negli Happy Apple e ora anch’egli nei Buffalo Collision (con Tim Berne e Hank Roberts).

I biglietti per il concerto sono in vendita al cinema Lux a partire dalle ore 20 (12 euro interi, 10 ridotti, 8 studenti universitari)

Per informazioni :
Centro d’Arte, via S.Massimo 37 Padova – tel 0498071370 (ore 10 – 15) www.centrodarte.it

Press Office: ZEROZEROJAZZ press@zerozerojazz.com –  Tel 347 2486786

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply