VivaVoce a Cappella Festival – Concerto 2017-10-16
Time To Lose

Agenda-Calendario

VivaVoce a Cappella Festival – Concerto

VivaVoce International A Cappella Festival XIII edizione 2017

Programma 2017 del Festival Internazionale di Musica A Cappella, dal 4 al 2 dicembre 2017.

VivaVoce Festival dal 2005 ad oggi promuove una serie di concerti dedicati alla musica vocale, organizzati dall’Associazione Culturale VenetoCoro.
VivaVoce Festival è la risposta alla passione e all’interesse entusiastico di un pubblico numerosissimo verso la voce quale strumento musicale principe e testimonia quanto la Musica a Cappella sia vicina e profondamente radicata nella cultura musicale italiana.

A-Live | Pop Comedy
Treviso Auditorium Sant’Artemio
sabato 4 novembre 2017 20.45

Incredibile sestetto vocale, A-live è noto per le numerose apparizioni su SF1, SF2, Pro 7 e su molte stazioni televisive regionali e radio della Svizzera: dal 2000 si esibisce ogni anno in oltre 100 eventi di tutti i tipi. La diversità del loro spettacolo deriva da background multiculturali, sia musicali che per educazione ed esperienze dei cantanti. Ogni spettacolo di A-live è quindi unico, ricco di momenti umoristici dove l’allegria spontanea che mostrano i vari personaggi coinvolge il pubblico ogni volta: uno spettacolo dinamico, con un mix di fascino, talento, e qualità musicale. Con un repertorio di canzoni che vanno da Lady Gaga, Robbie Williams, Prince fino a Harry Belafonte ce n’è a sufficienza per soddisfare ogni gusto musicale.
Questi artisti eccezionali vi faranno girar la testa, non potendo credere che la sola voce umana possa creare un suono così pieno al 100%

Italian A Cappella Summit | Ritmo Italiano
evento speciale della XIII edizione di VivaVoce International A Cappella Festival

Treviso BHR Treviso
venerdì 10 novembre 2017 20.00
Alti & Bassi | Milano
Quintetto nato nel 1994, gli Alti & Bassi propongono indimenticabili brani arrangiati a 5 voci grazie ad originali elaborazioni che spaziano attraverso i generi musicali: 5 timbri molto differenti che riescono ad ottenere un impasto vocale unico. Intonazione e grande cura per i dettagli sono i punti di forza che critica e pubblico hanno riconosciuto loro in 20 anni di attività.
Gli Alti & Bassi sono stati ospiti di stagioni concertistiche importanti in Italia e all’estero, come I Pomeriggi Musicali di Milano, la Stagione Concertistica del Teatro Rossini di Pesaro, Voice Mania a Vienna, Vokal Total a Graz, il Conservatorio di Torino e l’Accademia Filarmonica Romana, Mi.To. Settembre Musica, Blue Note Milano. Sono stati assegnati agli Alti & Bassi il Premio Quartetto Cetra ’98 e il Premio Carosone 2006.
Nel 2015 vengono assegnate al nuovo album La Nave dei Sogni due nomination ai CARA quale Best Jazz Album e Best European Album, ottenendo in seguito il secondo posto come Best Jazz Album. Nel gennaio 2016 è giunto l’importante riconoscimento The Accademia Music Award assegnato a Los Angeles a La Nave dei Sogni come best song a cappella. Nel luglio 2017 si classificano terzi assoluti al festival Vokal Total di Graz nella Pop Competition.
Da settembre 2016 conducono il programma ONDERADIO sulle frequenze di RETE UNO della Radio Svizzera Italiana.

Blue Penguin | Bologna
I Blue Penguin si sono formati nel 1998 dall’incontro di cantanti e musicisti provenienti da diverse esperienze nell’ambito corale e nel musical: il loro repertorio spazia dal pop internazionale degli anni ’80 alla disco-dance, dallo swing agli anni ’40 italiani, fino ai brani per bambini e ai classici natalizi, con arrangiamenti per la maggior parte originali.
La formazione dei Blue Penguin non è mai cambiata in questi anni. Nel corso della loro ormai ventennale carriera hanno tenuto innumerevoli concerti sia in Italia che all’estero, con esibizioni al Berliner A Cappella Festival di Berlino, FestiLac di Ginevra, e ottenendo il terzo premio al concorso internazionale VokalTotal di Graz, presieduto da Ward Swingle.
Hanno all’attivo 5 incisioni di dischi: Nine Below Zero (2001), La Espero (2006), Pengeris (2007), Conte Incantate (2013), L’uccellino Della Radio (2011), oltre alla partecipazione alle compilations A Cappella Made In Italy (vol.1 – 2008 e vol.2 – 2014).

Honolulu Quartet | Padova
Quartetto vocale formato da giovani musicisti con diverse esperienze alle spalle, si costituisce nel 2013 riscuotendo in pochi mesi immediato successo con partecipazioni televisive e radiofoniche, esibizioni nei palcoscenici più prestigiosi della città di Padova (Auditorium del Conservatorio Pollini, Teatro Verdi, Sala dei Giganti) per poi esibirsi a Bressanone, Innsbruck, Monaco di Baviera, Berlino, Praga, Colonia, Strasburgo e Bruxelles.
Il repertorio dell’Honolulu Quartet spazia dall’antica tradizione religiosa al più moderno stile barbershop americano, passando per la tradizione italiana ed europea di Otto e Novecento: nel 2015 il gruppo incide il suo primo CD One for Honolulu: in esso tutte le canzoni sono arrangiate nei testi o nella musica dal quartetto stesso.

Sintagma | Belluno
I Sintagma nascono nel 2006: la passione per la musica li ha portati ad intraprendere un repertorio vario, composto da canti popolari d’autore, regionali italiani e stranieri, spiritual e gospel, spaziando nel pop italiano ed internazionale, arrangiamenti jazz, barbershop, canti alpini…
Nel 2010 il gruppo ha inciso il disco di Natale La Stella s’è accesa con la collaborazione del maestro e compositore Manolo Da Rold. Nel 2011, in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, i Sintagma ha ottenuto dal Comune di Feltre il riconoscimento di formazione musicale di interesse comunale. Nel 2015 i Sintagma hanno presentato 100, lavoro discografico dedicato al centenario della Prima Guerra Mondiale: una raccolta di brani, alcuni considerati pietre miliari e altri scritti da autori contemporanei, tutti riguardanti la Grande Guerra interpretati ed adattati al loro modo di cantare.
Nel 2016 festeggiano, con un concerto-spettacolo dedicato, i loro primi 10 anni di attività registrando il CD dal titolo Sintagma 10: con questo CD interpretano brani di vario genere musicale ed epoca: gospel, barbershop, madrigali, country, tradizionali sudamericani, italiani anni ’60, molti dei quali arrangiati o riadattati da loro stessi.
I Sintagma partecipano a vari concerti ed eventi, facendosi anche promotori di iniziative benefiche a favore dei bambini in Ecuador. Appuntamento ricorrente è, per la prima domenica di luglio, la rassegna vocale Voci dalle Torri di Neva presso il rifugio Bruno Boz (1718 m), in uno degli splendidi teatri che solo le Dolomiti sanno regalare.

Vocal Cocktail | Gorizia
Vocal Cocktail nasce nel 1995: il repertorio spazia dalla polifonia vocale alla musica classica strumentale, dalla musica tradizionale alla musica leggera e jazz con la costante ricerca di arrangiamenti scritti espressamente per voci soliste. Nel corso degli anni il gruppo si è esibito in Italia e all’estero (Slovenia, Spagna, Croazia, Germania) anche al fianco di vari ensemble strumentali. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali: 1° Concorso Internazionale Le nuove frontiere della polifonia vocale a Varese, il Concorso Internazionale Musicworld di Fivizzano (MS) ed il Concorso Internazionale C.A. Seghizzi di Gorizia, dove ha ottenuto il Premio del pubblico nella categoria musica leggera e jazz.
Nel 2012 il gruppo ha inciso il suo primo CD Vocal Cocktail, che ripercorre in 11 canzoni la storia del gruppo.
I Vocal Cocktail sono affiliati USCII.

Treviso BHR Treviso
Sabato 11 novembre 2017 20.00

Alter Ego | Trento

Gli Alter Ego nascono ufficialmente nel 2007 con l’intento di trasmettere al pubblico le emozioni provate dal gruppo stesso sul palco. Sono sempre alla ricerca di nuovi repertori a cappella senza esclusione di generi e provenienza delle composizioni. Nel repertorio degli Alter Ego trovano spazio brani spirituals e gospel, composizioni derivanti dalla tradizione popolare italiana e straniera, da qualche tempo anche brani jazz anni ’30 e ’40 e pop anni ’60, con arrangiamenti di compositori e armonizzatori di caratura come Mario Lanaro, Federico Donadoni, Enrica Balasso e Andrea T. Gambetti. Nel 2010 partecipano al Solevoci Competition di Varese, classificandosi secondi nella categoria pop, con menzione per il miglior solista.

Occhi Chiusi In Mare Aperto | Roma

Il quintetto vocale Occhi Chiusi In Mare Aperto, formazione mista a parti reali, nasce nel 2017 dalla selezione di alcuni dei migliori elementi del circuito corale dell’associazione Decanto. Il gruppo è formato da Francesca Cireddu, Chiara Meschini e Daniele D’Alberti (già membri di Coro Cantering, Grifoncoro e Minuscolo Spazio Vocale), e da Gabriele D’Angelo (Anonima Armonisti) e Dodo Versino (ideatore e direttore artistico di tutti i suddetti gruppi). Il progetto nasce con l’intento di affrontare il repertorio pop in tutte le sue sfaccettature, con una ricerca tesa anche a scostarsi dal mainstream, utilizzando arrangiamenti per voce originali per dare un tocco personale a ogni pezzo.
Il repertorio si muove dunque tra Beatles, Brunori Sas, Rihanna, Meghan Trainor, Bon Iver, Mika, Pentatonix e Hozier.
Gli Occhi Chiusi In Mare Aperto hanno debuttato il 27 Luglio 2017 all’interno della rassegna corale “Harmony”.

Sei Ottavi | Palermo

I SeiOttavi sin dalla loro fondazione nel 2005 si impongono all’attenzione del pubblico per l’originalità del repertorio e dell’esecuzione, ricevendo ampi consensi per i loro spettacoli Sette voci fra i secoli (2005), Il muto canta a cappella (2006-2007), Around the world (2008-2010), Cinematica (2009), Vocalmente (2011), Vuccirìa… I SeiOttavi all’opera (2013-2014).
Hanno inciso 3 dischi: InOnda, lavoro che raccoglie arrangiamenti originali del gruppo; Cinematica edito dalla Casa Musicale Sonzogno nato dall’omonimo spettacolo teatrale e Mons Regalis – L’opera del Duomo. Tra i premi e i riconoscimenti ottenuti dai SeiOttavi si ricordano la vittoria alla prima edizione di Solevoci Competition per la categoria gruppi vocali; Golden Diploma nella categoria Jazz e Silver Diploma nel Pop al prestigioso concorso internazionale Vokal Total di Graz (Austria). Nel 2010 si classificano al secondo posto nella sezione Jazz/Pop del XIV Torneo Internazionale di Musica.
Numerose le partecipazioni radiofoniche sia su frequenze nazionali che locali: W Radio Due (Fiorello e Baldini) e Scatole Cinesi su Rai Radio Due e Notturno Italiano di Radio Rai International. Raggiungono notorietà più ampia grazie alla fortunata partecipazione come concorrenti della prima edizione italiana di X-Factor in onda su Rai Due (marzo-giugno 2008). I SeiOttavi svolgono una costante attività concertistica su tutto il territorio nazionale e all’estero.

Venice Vocal Jam | Venezia

Nato nel 2010, il Venice Vocal Jam non potrebbe essere più eterogeneo: diversa è la provenienza geografica (dal Friuli alla laguna veneziana), diversa è l’esperienza musicale (da chi si esprime secondo i canoni del jazz o del rock a chi viene dalla musica lirica), diversi gli accenti dialettali.
Unico però è lo scopo, il piacere di stare assieme e il desiderio condividere un percorso musicale ricco di grandi soddisfazioni, unito a sovrabbondante simpatia e inarrestabile allegria, questi elementi contribuiscono a garantire uno spettacolo divertente e culturalmente elevato.
Partendo dal comune terreno dato dalla musica gospel, il Venice Vocal Jam si è evoluto artisticamente spaziando dal jazz al pop/rock alla musica spirituale, e aprendo la propria visione al lavoro di alcuni tra i gruppi a cappella europei più importanti e longevi, come Swingle Singers, The Real Group e Rajaton, autentiche forze guida nel panorama della musica vocale odierna.

Vocalica | Padova

Nati nel 1994 provenienti da esperienze corali, i Vocalica sviluppano un repertorio di brani che spazia dallo scat allo swing, dal rock al blues, dal pop alla musica italiana d’autore, anche di propria composizione, cercando sempre di mantenere originalità nell’arrangiamento e nell’interpretazione. Hanno partecipato a seminari con alcuni dei più prestigiosi gruppi vocali e docenti internazionali: Swingle Singers, Jonathan Rathbone, Roger Treece, The Housejacks, Ciro Caravano, The M-Pact. Si sono esibiti in numerosi concerti in tutta Italia e sui palchi dei più prestigiosi festival a cappella d’Europa: Monaco di Baviera, Graz, St. Poelten, Colonia, Berlino, Lipsia, Barcellona, Maastricht, Vienna, Ginevra, esibendosi al fianco di artisti quali Rossana Casale, The House Jacks, Paola Folli, BoizIIMen, Golden Gate Quartet, Noah, M-pact. Nell’estate 2003 sono stati selezionati per la fase finale del Pop A Cappella Contest durante la “International Choral Week” a Graz e si sono aggiudicati un prestigioso Gold Diploma che hanno ricevuto dalle mani di Ward Swingle, fondatore dei celebri Swingle Singers e presidente della giuria. Dal 2001 organizzano l’annuale rassegna Play the Voice, serata musicale di beneficenza a favore dei bambini delle favelas brasiliane di Rio de Janeiro e Sooretama.

Vocaldente | Pop Jazz
Treviso Museo Santa Caterina
sabato 25 novembre 2017 20.45

Beniamini del pubblico, vincitori di premi, artisti della voce, intrattenitori o semplicemente cantanti? Sicuramente tutte queste descrizioni attengono ai Vocaldente, ma quale di queste meglio li descrive? La stampa è unanime: alla loro tecnica di canto altamente professionale, si unisce la qualità del loro modo di presentarsi sul palco, così perfettamente in armonia, semplici ed allo stesso tempo sofisticati, con una genuinità rinfrescante. È così che Vocaldente ha conquistato numerosi premi in alcuni dei principali concorsi a cappella internazionali quali il vokal.total di Graz (Austria), il Jugend Kulturell Fœrderpreis in Germania e il Tampereen Savel a Tampere, Finlandia, ottenendo lusinghieri apprezzamenti dai più alti rappresentanti della musica a cappella come John Potter (The Hilliard Ensemble), Ward Swingle (The Swingle Singers), Anders Jalkeus (The Real Group).

Clamorosa l’affermazione di Vocaldente al 24° Harmony Sweepstakes A Cappella Festival di San Francisco, Stati Uniti: l’ensemble ha battuto in una competizione d’alto livello sette tra i migliori gruppi vocali americani nel Marin Veteran’s Auditorium, gremito da oltre 2000 persone, vincendo nel contempo il Premio del Pubblico: primo gruppo non americano ad ottenere tali riconoscimenti. Il loro amore per il canto è nasce nel 2004 nel coro dell’Università per la Musica e il Dramma di Hannover. Da allora tutto è accaduto molto velocemente: ogni anno sono protagonisti di oltre 100 concerti, prendendo parte ad importanti Festivals quali Vokal Total di Monaco, Voicemania di Vienna, Zürcher Acapella Night in Svizzera, Ilmenauer TonART-Festival ed altri ancora.

A differenza di altri gruppi di cappella, Vocaldente non fa affidamento su dispositivi tecnici, amplificatori e effetti speciali: la loro passione è un’arte quasi scomparsa nell’intera scena vocale. Eseguire musica a cappella senza microfoni è per Vocaldente una sfida: trasmettere le sensazioni dal vivo di 80 anni di intrattenimento musicale nel suo modo più autentico, puramente acustico, riportando la musica a cappella alle proprie radici. Tuttavia, il repertorio di Vocaldente è contemporaneo a coprire musica pop e rock negli ultimi otto decenni: un accattivante viaggio dai ruggenti anni ’20 alle ultime hit pop, che coinvolge completamente il loro pubblico

Voice Male | Pop Rock
Treviso Auditorium Sant’Artemio
sabato 2 dicembre 2017 20.45

Da quando un gruppo di sei ragazzi del Coro della Cattedrale di Anversa decise, nei lontani anni ’80, di uscire dalla retta via, il loro gruppo Voice Male è divenuto un fenomeno sia in Belgio che all’estero. Da oltre due decenni stupiscono il pubblico di tutto il mondo con i loro arrangiamenti vocali di noti brani pop. La loro scoperta risale al 1999, quando il gruppo partecipa alle selezioni per l’Eurovision Song Contest con il loro brano This is my life: pur non riuscendo a raggiungere il primo posto sono considerati i vincitori morali del concorso, il pubblico li abbraccia e questo segnerà l’inizio di una carriera di giramondo.

Negli anni collaborano con artisti quali Mariah Carey, Henk Hofstede (The Nits), Belle Perez (Hijo de la Luna), l’artista sudafricana Amanda Strydom… il cantante turco Sertab Erener chiede ai Voice Male di incidere uno dei suoi vecchi successi Zor Kadin in una nuova versione completamente a cappella: diventerà un successo conquistando le classifiche per diverse settimane. Nel 2004 i Voice Male si aggiudicano il premio Contemporary A Cappella Recording Award nella categoria Best folk/world song per la loro interpretazione di Green leaves of summer. Negli ultimi 15 anni Voice Male hanno inciso 10 album composti non solo di cover ma anche di canzoni originali, come Inside of me, If I had you here e If you will stay, salendo sul palco oltre 2000 volte sia in Belgio che all’estero.

In generale i loro spettacoli sono costruiti intorno ad un tema centrale: uno dei loro ultimi spettacoli – Ladies First – è un tributo a tutti quegli artisti che li hanno ispirati musicalmente come Nina Simone, Madonna, Dalida, Andrews Sisters, Aretha Franklin e Christina Aguilera. Nel corso di un programma per la radio Q-music hanno anche reinterpretato artisti al top delle classifiche quali Maroon 5, John Legend, Shakira e Rihanna, Miley Cyrus, Avicii, Stromae, Ellie Gouding e Daft Punk. Tutti questi brani attentamente arrangiati sono poi finiti nel loro disco Voice Male Friday – the Radio Sessions. Voice Male può a ragione definirsi un gruppo musicale Vocal Pop self-made che non può essere etichettato facilmente: il loro repertorio è talmente ampio da prestarsi a qualunque situazione. Da anni, i ragazzi si autoproducono in tutto e per tutto: la scenografia, gli arrangiamenti musicali, la direzione, le incisioni di album, persino il loro artwork.
Sfortunatamente… fanno anche la loro coreografia!

Info & prenotazioni biglietti:
VivaVoce International A Cappella Festival
Tel. 320.6152693 ticket@vivavoce.tv

Prezzi
Biglietto intero: 15 euro
Biglietto ridotto: 10 euro
Biglietto baby: 5 euro

Prevendite

Bottaro Interiors biancheria per la casa, Via della Pescheria, 27/29 Treviso, 0422.56566
Ottica Pignatto, Viale Montegrappa, 28C Treviso, 0422.591973

Per il ritiro dei biglietti (su prenotazione telefonica):
Metropolity Eros Mirco Hair Designers, Via Zanella, 2 Treviso, 320.6152693

http://www.vivavoce.tv/prevendita.html

Info e fonte; VivaVoce International A Cappella Festival
www.vivavoce.tv +39.320.6152693 ticket@vivavoce.tv






CdZ - TTL Founder & CEO. Appassionato di informatica, esperto in Digital PR, mi occupo dal 1990 di Comunicazione legata alle vendite. Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us. TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login