Giovanni Allevi in concerto con la “All Stars Orchestra” – viaggio organizzato 2009-06-18
Time To Lose

Artisti

Giovanni Allevi in concerto con la “All Stars Orchestra” – viaggio organizzato

La fondazione Berro per l’arte e la cultura ONLUS in collaborazione con Movida viaggi dà l’opportunità a fan, interessati, curiosi e amanti della bella musica di assistere ad un unico ed incredibile evento! Viaggio organizzato per assistere all’evento: Giovanni Allevi in concerto con la “All Stars Orchestra”… Arena di Verona 1° settembre 2009. Concerto per Pianoforte e Grande Orchestra Sinfonica con la partecipazione della “All Stars Orchestra”…

Il progetto Artistico:
Giovanni Allevi
e la “All Stars Orchestra” all’Arena di Verona è un sogno artistico e culturale, un progetto ambizioso che simbolicamente vuole rappresentare la possibilità di far convivere in un equilibrio armonioso, per il tramite della tradizione musicale sinfonica, esperienze e culture profondamente differenti.
Si compone di oltre ottanta elementi, professori d’orchestra scelti tra i virtuosi dei più importanti ensamble musicali del mondo, tra cui la London Philarmonic Orchestra di Londra, la Bayerischer Rudfunk di Monaco, la Prime Philarmonic Orchestra di Seoul, la Israel Philarmonic Orchestra di Tel Aviv, l’Orchestra del Teatro Colon di Buenos Aires, I Virtuosi Italiani e l’Orchestra Fondazione Arena di Verona.
Il 1 Settembre 2009 l’Arena di Verona sarà ancora una volta il luogo simbolo della tradizione musicale italiana, protagonista della cultura musicale nel mondo, teatro naturale di uno spettacolo straordinario che vedrà concentrati in uno stesso luogo e momento coloro che di diritto rappresentano il meglio della Musica Classica Internazionale, per la realizzazione di un evento unico ed irripetibile.
Il concerto è imperniato sulla geniale figura di Giovanni Allevi, artista capace di incantare e sedurre le folle con le proprie composizioni, sia nell’intima dimensione del pianoforte solista, che con la passione e l’energia con cui conduce i musicisti dal podio del direttore d’orchestra.
Il concerto sarà quindi un viaggio straordinario attraverso le sue composizioni più amate, sia nella versione del piano solo che con l’orchestra sinfonica.

Specifiche per la partecipazione:

Entro mercoledì 15 luglio (si consiglia di prenotare il prima possibile perché i posti stanno andando a ruba!!!) viene offerta la possibilità di acquistare il pacchetto completo comprensivo di:

  • biglietto nominativo per assistere allo spettacolo (Ordine di posti disponibili: platea numerata, secondo anello gradinata numerata, gradinata non numerata)
  • viaggio in Bus Granturismo da 47 posti modulari attrezzato per disabili e dotato di allestimento 5*
  • Iva 10%
  • pedaggi autostradali
  • parcheggi
  • tassa di entrata automezzo a Verona

al costo totale, rispettivamente, di:

  • € 99 con prenotazione di un posto in platea numerata (€ 83 senza viaggio in pullman)
  • € 75 con prenotazione di un posto nel secondo anello gradinata numerata (€ 59 senza viaggio in pullman)
  • € 60 con prenotazione di un posto in gradinata non numerata (€ 44 senza viaggio in pullman)

Un’occasione unica per assistere ad uno spettacolo indimenticabile e, perché no, per farvi o per fare un bel regalo!

Ulteriori informazioni:

  • Per persone disabili con accompagnatore sono disponibili 10 posti riservati in platea numerata. In questo caso la persona disabile non paga e l’accompagnatore pagherà la tariffa minima (€ 60 per il pacchetto completo oppure € 44 senza viaggio in pullman)
  • I bambini dai 12 anni in giù potranno entrare ad assistere al concerto con biglietto omaggio in gradinata non numerata, pagando il costo del solo trasporto, pari a € 16

Prenotazioni:

Visitare la pagina http://www.fondazioneberro.it/prenotazioni-giovanni-allevi-live-arena-di-verona/ oppure chiamare lo 0423293433 (chiedere di Davide) per tutte le informazioni sulla prenotazione e sul pagamento dell’offerta. Si ricorda che la scadenza della stessa è fissata per il giorno 15 luglio!

fonte ; www.fondazioneberro.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply