Alle Pendici di Antares – Vittorio Veneto 2014-10-20
Time To Lose

Calendario

Alle Pendici di Antares – Vittorio Veneto

SamhainAlle Pendici di Antares. Giornate medievali e celtiche nell’Area Fenderl di Vittorio Veneto, venerdì 31 ottobre, dalle ore 15:30. La festa di Samhain cadeva nel mese lunare di ottobre/novembre e portava il nome di Samonions, il tempo della fine dell’estate. Un giorno ed una notte al di fuori del tempo e dello spazio, nella quale, secondo la tradizione, le porte dell’aldilà si aprivano per mettere in comunicazione il regno dei vivi con quello dei morti. Il velo che separava i due mondi lentamente scivolava via e tutto poteva diventare reale.
La festa durava circa quindici giorni concludendosi proprio il giorno di S.Martino.

Il Capodanno Celtico
Affascinante rievocazione di un momento importante e magico del calendario venetico-celtico. Il rito del ringraziamento alla Madre Terra con l’offerta dell’ultimo raccolto; l’ accensione del Nuovo Fuoco che porterà speranza di vita, la vittoria del bene sul male, da sempre aspirazione dell’uomo.

ore 15:30 – 18:00
laboratori sul significato di questa festa e simbologia, a cura della Mucca Gialla
ore 20:00
Danze e musiche dal vivo con i Dia Duit
ore 22:00
Rievocazioni di antiche tradizioni e combattimenti propiziatori con i Venetia Victrix e i Krampus di Pontebba
ore 23:00
Accensione Nuovo Fuoco con Il Popolo Di Antares. Spettacoli con IL Gruppo di Palmanova

A partire dalle ore 15.30, giochi e laboratori per bambini. In serata spettacoli, rievocazioni di antiche tradizioni, combattimenti per celebrare l’accensione del nuovo fuoco.
I Druidi facevano spegnere tutti i fuochi, quindi ne accendevano un altro da cui partivano i messaggeri per portare la Nuova Fiamma fra la gente.
Alle ore 23.00, rito dell’accensione del fuoco.
Organizzazione e info: Associazione Storico Culturale Undicigradi
cell. 347/5192567 undicigradi@libero.it www.undicigradi.com

Vittorio Veneto – Area Fenderl
Ingresso libero
Note: In caso di maltempo l’evento non avrà luogo
fonte; RetEventi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply