Appuntamento alla Lovat 2013-01-02
Time To Lose

Calendario

Appuntamento alla Lovat

Appuntamento alla Libreria Lovat di Villorba – Gennaio 2013

Venerdì 4 gennaio  – ore 18,30
Bartolomeo Smaldone presenta se i tuoi occhi un giorno (Gelsorosso, 2012)
Una tenera storia d’amore tra due ragazze nella provincia pugliese degli anni Sessanta, tra problemi sociali e violenza, tra pettegolezzi e omertà.
Dopo numerose e fortunate raccolte di poesie, Smaldone debutta come romanziere con quello che definisce  un “omaggio all’alterità”, con due figure femminili di grande intensità. L’autore ne parla con il giornalista Sergio Zanellato.

Sabato 5 gennaio – ore 18,00
Prando Prandi presenta sua eccellenza e la sua città (Compiano, 2012)
Oltre cinquanta interviste a uomini e donne dell’imprenditoria, dell’arte, dello spettacolo, della politica, della cultura che hanno reso grande la città di Treviso e la sua provincia, contribuendo alla sua vertiginosa crescita.  L’autore ne parla con il giornalista Edoardo Pittalis.
Un “atto d’amore” per la Marca dall’abile penna di un giornalista nato a Trieste ma trevigiano oramai a tutti gli effetti,  che ha lungamente raccontato la Treviso sportiva sulla Gazzetta dello Sport e su molti altre testate.

Domenica 6 gennaio – ore 16,30
Inaugurazione di “Eclettismo Trevigiano” retrospettiva di Nando Coletti a cura di Antonio Pezzella
Fino al 21 gennaio il piano terra della Lovat sarà impreziosito da una mostra dedicata ad una delle più rappresentative figure della pittura trevigiana del Novecento, Nando Coletti (1907 – 1979). Una rassegna della produzione degli ultimi trent’anni di vita del Maestro: non ci sono solo i suoi paesaggi e la campagna trevigiana ma anche opere figurative e intimistiche: ne esce un ritratto del grande maestro trevigiano in cui appare tutto il suo eclettismo e il suo sperimentalismo.

Domenica 6 gennaio – ore 18,00
Francesca Gallo presenta vinti dal sil (libro + CD Open Mind, 2012)
Lo spettacolo itinerante della musicista trevigiana è diventato un cd con 11 canzoni e tre poesie, ed anche un piccolo libro con acqueforti di Francesco Piazza, poesie, interviste e racconti.
Francesca Gallo, la “Voce del Sile”, proporrà alcuni brani tratti dallo spettacolo nato nel 2011 come percorso itinerante lungo il Sile, poi esportato come spettacolo unico lungo altri fiumi tra Veneto e Friuli.

Giovedì 10 gennaio – ore 18,30
Lisa Paolucci presenta un anno con la luna 2013. Armonia e benessere con i cicli lunari (Eifis, 2012)
Un pratica agenda per conoscere i segreti della Luna, giorno per giorno. E seguirei consigli di una brillante esperta per la cura del corpo e il  relax, per ottimizzare le energie nei lavori di casa, per conoscere il momento giusto per piantare e raccogliere nel giardino e nell’orto, per preparare conserve e manicaretti.

Venerdì 11 gennaio – ore 18,30
Marco Della Luna presenta Euroschiavi – dalla truffa alla tragedia (Arianna, 2012)
Un’impressionante documentazione delle modalità con cui  le Banche Centrali hanno costruito un sistema di potere e di leggi che pone al suo servizio lo Stato, il fisco, la Pubblica Amministrazione e i cittadini.
Con questo libro, giunto alla quinta edizione, l’avvocato Marco Della Luna e l’imprenditore Antonio Miclavez hanno aperto le porte a quello che si potrebbe definire un vero e proprio filone di denuncia delle storture del sistema finanziario globale.

Sabato 12 gennaio – ore 18,00
Riccardo Panigada E Marco Marinacci presentano il percorso dei sensi e la storia dell’ arte (Swan, 2012)
Una rilettura della storia dell’arte attraverso una prospettiva, allacciata alla scienza, moderna e inedita, estremamente accattivante.
Riccardo Panigada, affermato giornalista scientifico e Marco Marinacci, brillante storico dell’arte, indagano in questo saggio le problematiche riguardanti le neuroscienze e l’estetica in senso lato.

Domenica 13 gennaio – ore 18,00
Bruna Bianchi, Paolo Cacciari, Adriano Fragano, Paolo Scroccaro presentano immaginare la societa’ della decrescita (TerraNuova, 2012)
Decrescita è un termine ormai entrato nel vocabolario comune, che però spesso dimentica che si tratta di nuovo modello sociale capace di superare il paradigma della produzione e del consumo di massa.
I quattro autori del libro propongono un tema e un approccio, rendendo concreta la molteplicità di accezioni e implicazioni che una scelta improntata alla decrescita porta con sé.

Venerdì 18 gennaio – ore 18,00
Stili e Scritture Della Filosofia – terza edizione
Igor Cannonieri e Luigi Vero Tarca presentano a lezione da Wittgenstein E Derrida (Mimesis, 2012)
Il ciclo promosso dalla Sezione “Laura Coccioli” della Società Filosofica Italiana inizia con un appuntamento dedicato a due pensatori incamminatisi su sentieri filosofici tanto divergenti da pervenire ad abitare universi concettuali incomunicanti.
Tarca e Cannonieri, nel loro libro tentano di rendere meno estranei i loro rispettivi maestri. E danno vita a un con-filosofare che potrebbe incuriosire anche chi diffida della filosofia e la vive come un territorio ostile.

Sabato 19 gennaio – ore 18,00
Ilaria Guidantoni presenta Tunisi taxi di sola andata  (No Reply, 2012)
Una giornalista scivola fra le strade di Tunisi incontrando i protagonisti della rivoluzione all’indomani della caduta di Ben Ali, ma il suo reportage s’intreccia anche con una nuova storia d’amore. L’autrice ne parla con il giornalista Mario Anton Orefice.
Giornalista e scrittrice, che si è a lungo occupata di politica e sviluppo, Ilaria Guidantoni ha vissuto tra Roma, Milano e Tunisi.

Giovedì 24 gennaio – ore 17,00
Cartastraccia presenta Carlotta Non Mangiadi Alessandra Pizzi e Mara Candeago
Carlotta è una bambina cui non piace mangiare. Ma con una lunga e giocosa filastrocca può scoprire che il cibo è buono e che la varietà è importantissima per una corretta alimentazione. Mara Candeago, illustratrice del libro, racconterà la storia di Carlotta e svelerà qualche segreto del suo appassionante lavoro.

Venerdì 25 gennaio – ore 18,30
Vais- venetian academy of indian studies presenta la collana Quaderni di Indoasiatica
Tre pubblicazioni per conoscere la vivace attività dell’associazione che si dedica alla promozione e alla ricerca scientifica della cultura indiana.. Gian Giuseppe Filippi e Monia Marchetto, docenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, presenteranno: YoginI. il lato in ombra della dea, tagore. sommo poeta dell’India moderna e miti stellari e cosmologici.

Sabato 26 gennaio – ore 18,00
Marco Ballestraccipresenta Imerio. Romanzo di dannate fatiche (Instar Libri, 2012)
Scrittura e musica si fondono in Marco Ballestracci ,che in questo libro fa rivivere vicende che appartengono alla collettività attraverso la storia del ciclista Imerio Massignan. Un romanzo-mèmoire che racconta la storia di una generazione che ha lavorato duro e pestato sui pedali, un intreccio di storie di pedali e d’emigrazione. L’autore ne parla con il giornalista Edoardo Pittalis.

Domenica 27 gennaio – ore 11,00
Viaggio In Armenia
Nadia Pasqual e Shushan Martirosyan invitano a visitare l’Armenia, terra affascinante dove spesso il turista si prepara a visitare solamente alcuni monasteri, ma che offre varietà e complessità senza paragoni.
Nadia Pasqual è l’autrice della guida Armenia E Nagorno Karabakh, monasteri e montagne sulla via della seta.
Shushan Martirosyan è autrice dei libri di fotografia Armenia, ritratto di colori e vita e Armenia colori e profumi.

Domenica 27 gennaio – ore 18,00
Stili e scritture della filosofia– terza edizione Paola Zaretti presenta donne in strada a scuola di non violenza e la paura dell’impotenza e lo stupro (Con-fine 2011)
Psicanalista e consulente filosofica, nel primo libro Paola Zaretti mette in scena un ideale palcoscenico della vita sul quale salgono personaggi comuni che conversano sulla Guerra, Prostituzione, Infanticidio, Paternità, Coppia, Suicidio, Amore.
Nel secondo s’interroga sullo snodo fra potenza sessuale e violenza, fra la potenza bruta che stupra e uccide e la sua polverizzazione impotente nei letti e fra le lenzuola. Tutte “Metafore dell’indicibile”, come riepiloga il sottotitolo. L’autrice sarà affiancata da Elvira Naccari e Fausta Verzegnassi, che leggeranno brani tratti dai due testi.

Giovedì 31 gennaio – ore 17,00
Cartastracciapresenta Nella sartoria del signor carnevale con Il trabiccolo dei Sogni
Accorrete bambini con nonne, mamme, nonni e papà! Portate stoffe, vecchi vestiti, vecchie calze e calzini, forbici, aghi e fili di mille colori! E’ giunta l’ora di costruire il nostro travestimento per Carnevale! Laboratorio per tutte le età.. per tutti coloro che hanno voglia di travestirsi e divertirsi.

Giovedì 31 gennaio – ore 18,30
Bruna Graziatipresenta Desperate writers. Vademecum per scrittori irriducibili (Kellermann, 2012)
C’è un “quid” che trasforma una storia qualsiasi in una storia universale: l’abilità nell’uso delle parole. Non delle parole belle, ma di quelle giuste.
Bruna Graziati si occupa da molti anni di letteratura, scrittura creativa e autobiografica, realizzando alcune storie di vita e curando autobiografie di personaggi pubblici ed artisti.

La Libreria Lovat di Villorba e Moving Record and Comics sono
Aperti 7 giorni su 7 con orario continuato dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Lovat cucina & Co  è aperto negli stessi orari
Tel. 0422.92697 – 0422.920039
www.librerielovat.com

Librerie Lovat è anche su Facebook

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply