Canevando 2012 – Colline di Valdobbiadene 2012-06-21
Time To Lose

Calendario

Canevando 2012 – Colline di Valdobbiadene

Domenica 24 giugno avrà luogo l’ormai collaudata manifestazione enogastronomica Canevando 2012, organizzata dalla Pro Loco di S.Pietro di Barbozza e giunta ormai alla 14ª edizione. Canevando è una passeggiata guidata attraverso i vigneti e le colline alla scoperta delle cantine dove sarà possibile degustare il Valdobbiadene e il Cartizze Docg in abbinamento ai diversi piatti tipici della cucina trevigiana. Canevando, giunta alla sua XIV edizione, parte da S. Pietro di Barbozza, frazione di Valdobbiadene, lungo la “Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene” e l’Anello del Prosecco che si snoda in tre percorsi di circa 8 km ciascuno.

Canevando è diventato un appuntamento turistico che attira visitatori stranieri dal Belgio (47% delle presenze estere), dall’America (23%), dalla Germania (17%), dall’Inghilterra (13%). Senza sottovalutare gli italiani che per l’occasione si concedono un weekend fuori porta; oltre alla massiccia presenza di veneti, i padovani la fanno da padroni, troviamo che il 23% arriva dal Friuli Venezia Giulia, il 22% dalla Lombardia, il 19% dal Piemonte, il 14% dal Lazio, l’8% dalla Toscana ed il 5% dall’Emilia Romagna.

Sarà curioso vedere le scie colorate di persone tra i verdi vigneti del Valdobbiadene DOCG; i partecipanti vestiranno di 5 colori a seconda dell’itinerario di appartenenza; inoltre, tra i gadgets ci sarà la borsetta porta calice per le degustazioni in cantina ed il rustico “pignatel”.
Per l’occasione ben 24 aziende agricole apriranno le cantine per accogliere i visitatori ed illustrare le tecniche di produzione delle più famose bollicine al mondo, in abbinamento con le tipicità locali, che sapranno saziare lo stomaco e deliziare il palato.

Info: Ufficio Turistico Valdobbiadene 0423 976975 – 333 9641885
www.sanpietrodibarbozza.it – info@sanpietrodibarbozza.it
fonte: www.primaveradelprosecco.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply