Ceneda – Antica Sagra Di San Tiziano 2012-01-11
Time To Lose

Calendario

Ceneda – Antica Sagra Di San Tiziano

Da venerdì 13 gennaio 2012 appuntamento a Ceneda di Vittorio Veneto con l’ Antica Sagra Di San Tiziano
Storia e cultura, culto e rievocazione, parco divertimenti e musica in onore del santo patrono della diocesi di Vittorio Veneto e della città

Si rinnova anche quest’anno una tradizione religiosa e popolare ultracentenaria, quella dell’Antica Sagra di San Tiziano, manifestazione dedicata al santo patrono della diocesi di Vittorio Veneto e della città, che ogni anno richiama migliaia di fedeli e visitatori dal trevigiano, veneziano, bellunese e pordenonese.
Da venerdì 13 a domenica 22 gennaio numerosi gli appuntamenti in programma a Ceneda di Vittorio Veneto, celebrazioni che culmineranno lunedì 16 gennaio giorno in cui si festeggia San Tiziano, il santo le cui spoglie, traslate da Oderzo alla cattedrale cenedese tra il VII e l’VIII secolo d.C., sono ancora conservate e venerate nella cripta della cattedrale di piazza Giovanni Paolo I.
La regia dell’antica sacra è affidata, come da 25 anni a questa parte, all’associazione Insieme per Ceneda, in collaborazione con la parrocchia, gli uffici diocesani, il gruppo pesca di beneficienza, Marciatori Domo, il Gruppo Fotografico Vittoriese, il gruppo Alpini, l’Accademia Vivaldiana e il patrocinio del comune di Vittorio Veneto.
La sagra entra nel vivo da venerdì 13 gennaio con l’arrivo in piazza delle attrazioni per grandi e piccini che rimarranno in funzione fino a domenica 22. Sempre in piazza, per chi vuole fare merenda o bere un bicchiere di vino o un the caldo, il tradizionale chiosco degli alpini, il cui ricavato è destinato come ogni anno alla sistemazione della loro sede.
Sabato 14 gennaio alle 15 in patronato la presentazione del libro di mons. Antonio Moret “Dalla preistoria alla storia: itinerario nei tempi antichi del sito di Salsa, dove il mito diventa realtà” a cura di Cristina Falsarella, direttrice dell’ufficio diocesano per l’arte sacra e per i beni culturali ecclesiastici.
Domenica 15 verso le 12 è previsto l’arrivo in piazza Giovanni Paolo I della 26^ Staffetta di San Tiziano, rievocazione del miracoloso tragitto che il corpo del santo compì da Oderzo a Ceneda. Ad accogliere la staffetta il Vescovo e le autorità locali poi, a seguire, un momento di preghiera nella cripta. E sempre in cripta, alle 18 di domenica, la recita dei primi Vespri di San Tiziano. Infine, alle 20,30 concerto dell’Accademia Vivaldiana di Venezia con Arrigo Pierobon (flauto dritto e oboe), Paola Fasolo (violino), Igor Delaiti (fagotto), Renzo Sbrissa (violoncello) e Michele Liuzzi (clavicembalo). Il quintetto propone nella cripta musiche di Merula, Fontana, Castello, Albinoni e Vivaldi.
Lunedì 16 gennaio è la festa di San Tiziano. In cattedrale alle 10 solenne pontificale con la partecipazione dei fedeli da tutta la diocesi, mentre alle 19 la messa celebrata dal vescovo Pizziolo con i parroci di tutta la città per la città di Vittorio Veneto. In piazza prosegue l’appuntamento con le giostre e il chiosco degli alpini, mentre nelle chiesetta di San Paolo in piano ultimo giorno per poter visitare la mostra di icone “Immagini del divino” (10-12,30 e 15-19).
Venerdì 20 gennaio alle 20,45 in patronato la presentazione di un documentario storico a cura del Gruppo Fotografico Vittoriese “Ceneda una terra felice tra due fiumi”, oltre 500 foto che narrano la storia di Ceneda. Alla presentazione intervengono l’architetto vittoriese Franco Posocco e l’assessore alla cultura Michele De Bertolis.
La sagra di san Tiziano si chiude domenica 22 gennaio: alle 10 in occasione della messa premiazione dei migliori presepi delle famiglie, mentre alle 15,30 la messa presieduta da mons. Eugenio Ravignani, già vescovo della diocesi di Vittorio Veneto, con la partecipazione dei cori parrocchiali della diocesi. In piazza alle 14,30 appuntamento per i bambini con il lancio in aria dei palloncini che sancirà la fine dei festeggiamenti per il santo patrono e un arrivederci all’edizione 2013.

C.B. -Insieme per Ceneda
insiemeperceneda@gmail.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply