Diritti umani – Auditorium Fondazione Benetton 2012-02-13
Time To Lose

Calendario

Diritti umani – Auditorium Fondazione Benetton

Diritti umani. Se ne parla in Fondazione Benetton Crimini internazionali: possono pace e giustizia trovare conciliazione? Incontro pubblico con Paolo De Stefani, Università degli Studi di Padova giovedì 16 febbraio ore 18 Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso
Si parlerà di crimini internazionali nel prossimo appuntamento del ciclo di incontri sul tema dei diritti umani Dialoghi per una società della consapevolezza, pensato e organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia e il Liceo Ginnasio “Antonio Canova” di Treviso.

Giovedì 16 febbraio alle ore 18, negli spazi Bomben di Treviso, Paolo De Stefani dell’Università degli Studi di Padova affronterà infatti il tema Crimini internazionali: possono pace e giustizia trovare conciliazione?
Quando a Roma, nel 1998, lo statuto della Corte Penale Internazionale (CPI) fu adottato dai delegati di 148 paesi, la cinica convinzione di molti governi era che difficilmente avrebbe acquistato rilevanza perché, di fatto, la CPI ha gravi limiti.
Nonostante questi limiti, la società civile mondiale ha sostenuto e fatto avanzare la CPI e dal 1° luglio 2002 i crimini internazionali rientrano, almeno virtualmente, nella sua competenza e, oggi, la Corte indaga su una quindicina di casi e tutti gli accusati sono africani.
Nata gracile, la CPI ha dimostrato di saper navigare nell’ambiente difficile della politica internazionale. Oggi quasi tutti i paesi europei hanno ratificato il suo statuto, così come gran parte degli stati dell’America latina e dell’Africa, e si sta aprendo una breccia persino in Asia. Tra coloro che ne restano fuori troviamo tutti i paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, con l’eccezione della Giordania, e soprattutto alcuni “pesi massimi” come gli USA, la Russia, la Cina, l’India, oltre a tutti i grandi paesi islamici.

Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso.
ingresso libero.
per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply