A tavola nei luoghi di Cima al Fontego 2010-02-11
Time To Lose

Calendario

A tavola nei luoghi di Cima al Fontego

A tavola nei luoghi di Cima“, il tour tra arte, cultura del cibo e del vino al traguardo in laguna. Giovedì 18 marzo la quarta e ultima cena, tre chef all’opera al Fontego dei Pescatori di Venezia. Il tour enogastronomico “A Tavola nei luoghi di Cima”, ideato e organizzato dall’Associazione culturale Magnar Ben con la collaborazione dell’Associazione Altamarca, è arrivato al traguardo e l’itinerario tra cultura e cibo del vino sulle tracce delle opere di Giovanni Battista Cima approda nella città che il pittore di Conegliano elesse a sua seconda patria: Venezia.

A fare da leit-motiv al calendario dei quattro convivi a tavola è la grande mostra “Cima da Conegliano-Poeta del Paesaggio“, che dal 26 febbraio sta richiamando nella cittadina della Sinistra Piave migliaia di persone alla scoperta di uno dei più grandi maestri veneti del 1500. Nel primo weekend di marzo una lunga fila di visitatori ha affollato Palazzo Sarcinelli, sede dell’antologica allestita dalla società Artematica di Treviso.

Per promuovere anche a tavola l’arte del Poeta del Paesaggio, Club Magnar – in accordo con l’ad di Artematica, Andrea Brunello – ha disegnato il percorso di quattro cene con gli chef e le eccellenze enogastronomiche del Coneglianese e delle colline dell’Altamarca nei luoghi del Veneto in cui sono significativamente presenti le pale del Cima. Dopo l’avvio all’Eat’s Bistrò di Conegliano, e le tappe intermedie alla Vigna del Relais Monaco di Ponzano Veneto e al Ristorante da Biasio di Vicenza, il tour giovedì 18 marzo (inizio alle 20.30) porta l’Altamarca a Venezia al ristorante “Al Fontego” in Calle Priuli Ca’ d’Oro. Ad illustrare i 38 capolavori raccolti a Palazzo Sarcinelli (fino al 2 giugno) e gli straordinari dipinti conservati nelle chiese veneziane, ci sarà il curatore della mostra,Giovanni Carlo Federico Villa. Il patrimonio artistico che Cima lasciò alla città lagunare, cinque secoli dopo è ancora di intatto fascino: dall’Adorazione dei Pastori nella Chiesa dei Carmini all’Incredulità di San Tomaso e San Magno nelle Gallerie dell’Accademia; dalla Pala con San Giovanni Battista e Santi nella chiesa della Madonna dell’Orio al “Battesimo di Gesù” a San Giovanni in Bragora.

Il prof. Villa aprirà il convivio al Fontego con la sua breve introduzione alla mostra e poi a parlare saranno i grandi vini delle colline d’Altamarca e l’arte dei tre chef autori del menù della serata: Massimo Ceccarelli chef resident del Ristorante “Fontego dei Pescatori”, Cristian Mometti Medaglia d’oro e Cuoco dell’anno 2009 ad Erba e chef del Ristorante La Terrazza di Asolo ( Hotel Al Sole ) ; Edoardo Agostinetto chef patron del Ristorante “Da Ugo” di Valdobbiadene.
[nella foto in alto:da sinistra Cristian Mometti (Le Terrazze – Asolo ), Massimo Ceccarelli (Fontego di Venezia), Edoardo Agostinetto (da Ugo di Valdobbiadene)]

Nella carta dei vini sfileranno le etichette delle aziende vinicole ospiti: Tenuta Giavi (Conegliano), Masottina (Conegliano) e Agostinetto (Valdobbiadene).
A chiudere il convivio sarà la degustazione del distillato “Prime Uve Oro” di Bonaventura Maschio, storica distilleria di Gaiarine.

IL MENU
Aperitivo con Cicchetti, Spiedino di scampi in crosta di fagioli Lamon, Sgombro in “saor” con cipolla rossa e cren, Polpettina di baccalà mantecato, Scartosi de pese frito, Pierini caldi. Aperitivi abbinati ai vini Tenuta Giavi Prosecco Doc Conegliano Brut e Agostinetto.Valdobbiadene DOC Prosecco Spumante Extra Dry.
A tavola antipasto con Calamaro ripieno di patate e ricotta del Grappa con insalatina di puntarelle
abbinato a Tenuta Giavi Prosecco Doc Conegliano Dry.
Primi piatti: Pesce in “Casopipa” e bon bon croccante; Risotto di capesante e zucchine. Nel bicchiere AgostinettoValdobbiadene DOC Prosecco Vigna del Baffo Spumante Extra Dry.
Secondo: San Pietro con scampi dorati e carciofi abbinto a Masottina Conegliano Manzoni Bianco Colli Trevigiani.
In finale: pre-dessert di Frozen al mandarino e basilico e dessert Tavolozza dei dolci del Cima composta da: Millefoglie al cioccolato, Delizia al Prosecco, Mousse allo zafferano con fragole e aceto tradizionale di Modena D.O.P. Nei calici Masottina Superiore di Cartizze Dry. Degustazione “Prime Uve Oro” Bonaventura Maschio.
Presenta la serata Franco Dolce. A tutti i partecipanti sarà offerto in omaggio un coupon – in accordo con Artematica – con cui usufruire di 5,00 euro di sconto sul biglietto d’ingresso della mostra a Palazzo Sarcinelli di 10,00 euro.
Costo della cena a persona di 50,00 euro.

Informazioni e prenotazioni:
Club Magnar Ben
Il piacere delle cose buone
via Maggior Piovesana 155/c
31015 Conegliano (TV)
t 0438 418377 – f 0438 420917
meet us at
www.magnarben.it

Ristorante al Fontego
Canareggio 3726 – Calle Priuli Ca’ d’Oro
30122 Venezia – tel. 041.5200538
e-mail alfontego@hotmail.it
chiuso il lunedì

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply