Gino Paoli e Danilo Rea – Teatro Toniolo 2014-04-03
Time To Lose

Calendario

Gino Paoli e Danilo Rea – Teatro Toniolo

Note Italiane 2014 – Gino Paoli e Danilo Rea in concerto

vi informiamo, che il concerto di Gino Paoli e Danilo Rea, previsto per Giovedì 3 Aprile 2014 alle 21.00 al Teatro Toniolo di Mestre, è stato rinviato, a causa di un’indisposizione dell’artista, a Venerdì 16 Maggio alle 21.00, sempre al Teatro Toniolo. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data. Per chi volesse, il rimborso è possibile fino a Martedì 15 Aprile presso il punto vendita dove è stato acquistato il biglietto. Rimangono aperte le vendite per la nuova data del concerto presso le prevendite abituali.

Due come noi che… Gino Paoli e Danilo Rea continuano la loro felice collaborazione con “Due come noi che…”, album pubblicato il primo ottobre dalla Parco della Musica Records, che i due artisti stanno presentando nei più importanti teatri italiani, in una tournée prodotta da International Music, che continua ad arricchire il suo calendario.

Con “Due come noi che…” Paoli e Rea stanno collezionando un sold out dopo l’altro nei concerti dal vivo sui palcoscenici più prestigiosi in Italia e all’estero, incantando ed emozionando il pubblico ogni volta. Un successo che di certo non stupisce dato il duo d’eccezione: la voce e il carisma di Paoli, uno dei più grandi autori e interpreti della canzone italiana, affiancata da uno dei più lirici e creativi pianisti riconosciuti a livello internazionale come Danilo Rea.

Due come noi che…” è un prezioso esempio di come due artisti assoluti possano interpretare in modo innovativo alcuni classici della storia della musica italiana. Solo piano e voce, solo Danilo e Gino, solo la loro capacità di inseguirsi, di smarcarsi e ritrovarsi su una strada che è quella delle canzoni più belle del nostro patrimonio. Le canzoni più amate di Gino, da “Averti addosso” a “Il cielo in una stanza”, da “Vivere ancora” a “Perduti” passando per “La gatta” e “Come si fa”, insieme a chicche dei cantautori genovesi, che per Gino sono gli amici di una vita: “Canzone dell’amore perduto” e “Bocca di rosa” (strumentale) di De André, “Il nostro concerto” di Umberto Bindi, “Vedrai Vedrai” di Tenco e “Se tu sapessi” di Bruno Lauzi.

Nella track list, così come in scaletta live, anche “Non andare via” traduzione italiana della meravigliosa “Ne me quitte pas” che proprio Jacques Brel chiese di tradurre a Paoli e “Albergo a ore”, il commovente brano di Herbert Pagani.

Bigletteria Teatro Toniolo dalle 11 alle 12,30 e dalle 17 alle 19,30 – chiuso il lunedì
Prevendite Vivaticket e Ticketone
Prezzi
Platea 45 euro + diritti di prevendita
Galleria 40 euro + diritti di prevendita
infoe fonte; Maba

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply