Giornate Provinciali dell’Ambiente 2012 2012-09-11
Time To Lose

Calendario

Giornate Provinciali dell’Ambiente 2012

Da domenica 16 a sabato 22 settembre 2012 a Treviso e provincia. Sesta edizione della manifestazione Giornate Provinciali dell’Ambiente 2012 promossa dalla Provincia di Treviso con il coinvolgimento delle Amministrazioni comunali, scuole ed associazioni locali sui temi: mobilità sostenibile, salvaguardia dell’ambiente, energie rinnovabili, tutela dell’aria e dell’acqua, educazione ai comportamenti responsabili e promozione della salute.
In adesione alla Settimana Europea della Mobilità che quest’anno propone la sfida “Muoviamoci nella giusta direzione”, le Giornate Provinciali dell’Ambiente sono un importante momento di sensibilizzazione che mira ad aumentare la consapevolezza sulle problematiche ambientali ed a stimolare il cambiamento di comportamenti individuali e collettivi, con particolare riguardo ai giovani.

Giornate Provinciali dell’Ambiente 2012 a Treviso dal 16 al 22 settembre
Sono ben cento le iniziative messe in piedi da 50 soggetti differenti per le Giornate dell’Ambiente di quest’anno e 35 i Comuni coinvolti: Casale sul Sile, Casier, Castelcucco, Castello di Godego, Colle Umberto, Cordignano, Gaiarine, Godega di Sant’Urbano, Mareno di Piave, Mogliano Veneto, Mornago della Battaglia, Motta di Livenza, Nervesa della Battaglia, Oderzo, Orsago, Pederobba, Pieve di Soligo, Ponzano Veneto, Povegliano, Preganziol, Refrontolo, Salgareda, San Pietro di Feletto, Santa Lucia di Piave, Segusino, Sernaglia della Battaglia, Silea, Spresiano, Tarzo, Trevignano, Treviso, Vazzola, Vidor, Volpago del Montello, Zero Branco.

Molti anche gli enti che collaborano alla riuscita dell’evento; il Parco didattico del Livelet a Revine Lago, il Centro Cicogne LIPU di S.Elena di Silea, la “Città degli Aironi”, garzaia LIPU di Pederobba, l’Oasi di Cervara di Quinto di Treviso, Osservatorio astronomico di Fregona, il Chiostro romanico dell’Abbazia di Monastier, l’associazione Sentieri d’acqua di Breda di Piave, l’associazione culturale naturalistica di Noventa di Piave con attività in territorio provinciale, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta – sezione di Treviso, Energoclub onlus. la società Contarina spa.
E ancora i Circoli Legambiente del territorio trevigiano, che collaborano con i Comuni di Povegliano, Sernaglia della Battaglia, Trevignano e Santa Lucia di Piave.

Iniziative in programma:
Mercoledì 19 settembre 2012 alle 9.30 all’Auditorium del Sant’Artemio: Convegno “Interventi di promozione dell’efficienza energetica negli edifici civili” organizzato dall’Ufficio Area tutela qualità dell’aria – Energia del Settore Ecologia.
Giovedì 20 settembre 2012 alle 16.30 all’Auditorium del Sant’Artemio: Presentazione e sottoscrizione del documento la “Carta di Toronto per l’attività fisica: una chiamata globale all’azione” promosso dall’Azienda Ulster 9 in collaborazione con Provincia di Treviso, 37 Comuni del territorio di competenza dell’Azienda Ulster 9, CONI provinciale, Ufficio Scolastico Territoriale, Coordinamento provinciale delle Associazioni di Volontariato, Verde Sport assieme ad altri Enti ed Associazioni.
Venerdì 21 settembre 2012 ore 9.30 all’Auditorium del Sant’Artemio: Giornata di premiazione della terza edizione del concorso “La scuola va in città” promosso dal Laboratorio IN.F.E.A. della Provincia di Treviso e rivolto alle scuole primarie e secondarie di I° grado del territorio trevigiano che promuovono i pedi bus, i percorsi casa-scuola sicuri a piedi e in bicicletta. All’evento, che si svolge nella Giornata Europea Senz’altro, sono invitati a partecipare gli oltre 300 alunni accompagnati da insegnanti e genitori delle 13 scuole che più si sono distinte in queste azioni con il calcolo dei Km percorsi e le quantità di CO2 risparmiate, proprio per stimolare nuovi stili di vita e soluzioni di spostamento più compatibili con la sostenibilità urbana, con la salute e la qualità della vita.

fonte altre info e dettagli: http://giornate.ambiente.provincia.treviso.it/index2012.php

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply