Grado Festival 2014 – Joe Satriani 2014-02-26
Time To Lose

Calendario

Grado Festival 2014 – Joe Satriani

Grado Festival 2014 Ospiti d’Aautore – Joe Satriani in concerto venerdì 4 luglio 2014 a Grado, Diga Nazario Sauro. Grado Festival annuncia il primo dei grandi appuntamenti della sua 7° edizione, quello che vedrà protagonista Joe Satriani, l’eroe delle sei corde di origini italiane, sul palco della diga venerdì 4 luglio 2014. Il tour mondiale del virtuoso della chitarra che vedrà on the road assieme a Satriani una super band di tre polistrumentisti: Marco Minnemann (già batterista di Steven Wilson dei Porcupine Tree, della cantautrice punk rock Nina Hagen e del gruppo rock fusion The Aristocrats con Guthrie Govan e Bryan Beller), Bryan Beller (bassista storico collaboratore di Steve Vai e membro del gruppo rock fusion The Aristocrats con Guthrie Govan e Marco Minnemann) e Mike Keneally, celebre in tutto il mondo per essere stato tra i musicisti, sia alla chitarra che alle tastiere, del grande Frank Zappa nello storico tour del 1988.

Sarà un evento capace di richiamare molti fan anche da fuori regione e dalle vicine Slovenia, Austria e Croazia, confermando il Grado Festival Ospiti d’Autore come vero e proprio fiore all’occhiello dell’estate musicale nel Triveneto.

I biglietti per il nuovo show (ingresso unico 35 euro più diritti di prevendita) saranno disponibili dalle ore 10:00 di venerdì 28 febbraio online su Ticketone.it, nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion sui circuiti austriaci e sloveni Oeticket.com e Eventim.si. L’evento è inoltre incluso nel pacchetto “Music&Live” realizzato dall’Agenzia TurismoFVG (per informazioni www.musicandlive.it e www.turismofvg.it)

Biglietti in vendita a partire dalle ore 10:00 di venerdì 28 febbraio online su Ticketone.it,
nei punti autorizzati Azalea Promotion e sui circuiti austriaci e sloveni Oeticket.com e Eventim.si

info e fonte; Azalea Promotion
tel. +39 0431 510393 – www.gradofestival.it – info@azalea.it
Ufficio Stampa Grado Festival

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply