Guida all’ascolto di Wagner – Spazi Bomben 2012-01-20
Time To Lose

Calendario

Guida all’ascolto di Wagner – Spazi Bomben

Il teatro simbolico di Richard Wagner. Guida all’ascolto a cura di Gianni Ruffin, docente di Poesia per musica e drammaturgia musicale al Conservatorio di Adria martedì 24 gennaio ore 20.30
spazi Bomben, Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 7, Treviso.

Prosegue il ciclo di guide all’ascolto di opere della grande tradizione musicale europea, proposto dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto, per avvicinare alla musica, in modo nuovo e avvincente, un pubblico il più esteso possibile.

Martedì 24 gennaio alle ore 20.30, negli spazi Bomben di Treviso, Gianni Ruffin, docente di Poesia per musica e drammaturgia musicale al Conservatorio di Adria, affronterà e proporrà, con l’ausilio di diversi esempi audio-video, alcuni elementi fondamentaliper la comprensione della figura artistica di Richard Wagner.
Più che nei casi di altri grandi artisti del passato, sull’immagine di Wagner gravano da lungo tempo le ipoteche di grossolani luoghi comuni. Un disperante pressapochismo ne ha disinvoltamente mescolato la semplicistica considerazione della vicenda biografica con una superficiale conoscenza delle opere d’arte, piegate a interpretazioni parziali e, anche tragicamente, tendenziose.
Nei due-tre decenni più recenti strumentalizzazioni e banalizzazioni sono state ampiamente esorcizzate dagli studiosi, le cui elaborazioni, tuttavia, sono rimaste perlopiù ininfluenti sulla consapevolezza media degli appassionati.
Interrogando opere d’arte di rara densità simbolica, si è delineata un’immagine profondamente rinnovata del teatro wagneriano, del suo senso storico e dei significati che esso, simbolicamente, porta sulla scena.

auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso.
ingresso libero.
per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply