Jam Blues Point Live – Danny D Band 2009-02-12
Time To Lose

Calendario

Jam Blues Point Live – Danny D Band

Danny D Band (Rock – Blues)Sulla scena dal 1984… la Danny D. Band è un progetto musicale che che gravita attorno alla passione per il rock-blues del vulcanico Danny De Vidi… Ancora teen-ager; negli anni ’80, regno incontrastato della disco music, riuscì a coinvolgere qualche amico nella formazione di una band che proponesse il blues. Nella prima formazione non riuscirono nemmeno a trovare un batterista che amasse il genere ma, per niente scoraggiati, cominciarono l’avventura musicale in questo modo. Negli anni a venire seguirono tutte le altre line-up… lasciando lungo il cammino musicisti che divennero amici e amici che divennero musicisti. Prendono la via dei club con il nome Danny D. & the Bluesmasters distinguendosi per l’ottimo approccio col pubblico del front-man! Oggi dopo centinaia di blues nights e collaborazioni live con artisti del calibro di Francesco Boldini, Michael Hill, Guido Toffoletti, Rudy Rotta, Fabio Treves, Tolo Marton, Stefano Zabeo, Sid Griffin e altri, viene loro riconosciuto un personalissimo stile ed un notevole impatto nelle esibizioni dal vivo. La loro attività live è tra le più frenetiche, ad esempio nel 1993 fanno quasi 150 date! Invero la presenza scenica di Danny è talmente forte e coinvolgente che in quella magica estate si esibiscono 25 serate su 30 giorni a Jesolo Lido nei locali più di tendenza del momento dove di certo non regnava la musica dal vivo… sopratutto il rock-blues!Oltre che in tantissimi locali d’Italia, sono chiamati a suonare nel 1997 allo Stadio Bentegodi di Verona, come unica presenza musicale, di fronte a 25.000 persone, in occasione della “Partita del Sole” tra la Naz. Artisti TV e la Naz. Preti, rientrante nella kermesse di Italia 1: “Trenta ore per la Vita”! Nel 1998 sono ospiti del Subiaco Rock-blues festival, dove hanno anche la piacevole sorpresa di trovarsi a suonare con musicisti del calibro di Michael Hill ed i suoi Blues Mob, e Sid Griffin, fondatore dei compianti californiani Long Riders! Il 1998 li vede pure al debutto con il loro primo album, Boogie Time Tonite naturalmente un live! Vengono poi scelti per due anni di seguito (98/99) dal Cav. Ivano Beggio, il patron dell’ Aprilia in persona, per allietare le feste e le presentazioni della casa motociclistica di Noale! Immaginate la soddisfazione, vista l’enorme passione per le due ruote di Danny…!!! Tra il 1999 ed il 2000 Danny D. si aggrega alla rinata Blues Society per fare in modo che tutto il lavoro del compianto Guido Toffoletti, non vada perduto. Qui Danny D. si trova a collaborare con personaggi storici come Kim Brown (dei “Cadillacs” e “Renegades”) e Dave Sumner (“Primitives” di Mal). Esaurito qui il suo compito in circa un anno, torna a dedicarsi a tempo pieno alla sua Band ed il risultato è il loro secondo album, Hard times.Nel Febbraio 2001 la DDB è chiamata al Welcome Blues Festivalî di Trieste svoltosi al teatro Miela. Si rivelano una banda tra le migliori del momento per qualità e simpatia! Da questa esibizione viene tratto anche il loro terzo album (Live at the Miela), registrato interamente dal vivo. Vista l’esperienza maturata in molteplici motoraduni e bikerfests dove si distinguono per l’energia sprigionata dall’inesauribile motore della band vengono contattai per esibirsi al più grande motoraduno d’Europa: la Biker Fest di Osoppo (UD) il 15 giugno 2001. Suonano di fronte ad una moltitudine di bikers condividendo il palco con i CCR; palco che ha ospitato gruppi come Yarbirds, Aerosmith, Saxon, Motorhead, Animals, Canned heat, Whitesnakes. Non è quindi un caso se dal 2002 Sir Danny D. è il referente per l’ Italia della band texana “Bluesknights” fondata da Sir Roy Cox e nella quale hanno militato Tommy Shannon e Chris Whipper Layton. Nel 2004 la band cambia nome e… sound. Nascono i Danny D & the Kriminals. Sul finire del 2005 Danny affronta l’esperienza musicale americana. Si esibisce per sei mesi a bordo della nave da crociera Golden Princess, solcando i mari caraibici e la riviera messicana entrando in contatto con molteplici realtà musicali e differenti etnie di musicisti che accrescono il suo bagaglio artistico. Tornato in patria nell’estate del 2006 con le pile ricaricate e nuova linfa creativa ripristina la band. Nasce così la Danny D Band con Max Pasqualato alle tastiere, Emilio Mazzon al basso e Stefano “Cava” Fedato alla batteria. Il cerchio si chiude… e ricomincia l’avventura!

Jam blues point di Maserada sul Piave
P.za Papa Roncalli. http://maps.google.it/maps?hl=it&tab=wl

INFO:  http://www.jambluespoint.com oppure http://www.myspace.com/thebluesbus


You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply