La foiba grande – Spazi Bomben 2012-02-06
Time To Lose

Calendario

La foiba grande – Spazi Bomben

La foiba grande; letture dal testo di Carlo Sgorlon a cura di Filippo Tognazzo, accompagnamento al pianoforte di Ivan Tibolla giovedì 9 febbraio 2012 ore 21spazi Bomben, Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 7, Treviso. Giovedì 9 febbraio alle ore 21 prosegue negli spazi Bomben di Treviso il ciclo di letture sceniche proposto dallaFondazione Benetton Studi Ricerche, in collaborazione con Zelda-compagnia teatrale professionale, per riflettere attraverso la letteratura intorno al tema
dei diritti umani. Dopo la lettura di brani tratti da Malamore. Esercizi di resistenza al dolore di Concita De Gregorio e da Le mie prigioni di Silvio Pellico, la rassegna proseguirà con La foiba grande, lo straordinario romanzo sull’eccidio delle foibe in Istria, scritto nel 1992 dallo scrittore friulano Carlo Sgorlon (1930-2009). Il libro racconta la storia dello scultore Benedetto Polo e degli abitanti di Umizza, immaginario paese Istriano, travolto dalla Seconda Guerra Mondiale. Un lucido resoconto di un massacro causato dalla volontà di vendetta in nome dell’ideologia.
«Perché quando gli uomini uccidono, bruciano i cadaveri, o li gettano in foiba, lo fanno da sonnambuli, mentre sono in preda degli incubi e dei deliri della storia. Poi, quando si svegliano, le guerre finiscono, e il grand guignol della storia si muta in commedia, allora non credono più a quello che hanno fatto, si figurano d’aver sognato, e diffondono la notizia che si tratta soltanto di fantasia e leggenda». Un romanzo che rimane impresso nel cuore e nella mente. Un omaggio ai morti e ai sopravvissuti di una guerra dimenticata.

Letture a cura di Filippo Tognazzo, accompagnamento al pianoforte di Ivan Tibolla.
Il ciclo si concluderà giovedì 19 aprile con un evento speciale dedicato al genocidio armeno: la prima rappresentazione trevigiana dello spettacolo teatrale Bedròs o il resto della spada, la nuova produzione di Zelda e Nairi onlus, scritto e interpretato da Filippo Tognazzo.
Uno spettacolo intenso e visionario, alla cui stesura ha collaborato la scrittrice Antonia Arslan.
La serata si concluderà con un brindisi.
Ingresso 5 euro.
Per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it www.fbsr.it
Zelda-compagnia teatrale professionale, cell. 340.9362803, spettacoli@zeldasrl.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply