La Nòte Santa – Stramare di Segusino 2012-12-18
Time To Lose

Calendario

La Nòte Santa – Stramare di Segusino

A Stramare la Nòte Santa 2012 – Sabato 22 dicembre ore 20 passeggiata notturna tra i borghi con i canti del coro di Stramare e i sapori della tradizione. Saranno la luce naturale del riverbero e quella fioca della lanterna ad illuminare l’ascesa natalizia del coro di Stramare e del pubblico per l’insolita Nòte santa proposta per questo 2012. Il tradizionale appuntamento natalizio a Stramare, minuscolo e suggestivo borgo della Pedemontana, si rinnova nel segno di una breve passeggiata notturna tra i borghi storici di Segusino, per salire, tra canti e degustazioni, a Stramare. Storie e canti della tradizione faranno da corredo alla passeggiata, che prevede una sosta al borgo di Riva Grassa e ad un esempio tipico dell’edilizia montana di pre-alpeggio, il Cason de Giovanel.

La salita notturna si concluderà con l’arrivo a Stramare dove il coro terrà il consueto concerto natalizio negli angoli più suggestivi del borgo.

Il fascino del luogo, il recupero dei canti della tradizione, il gusto delle proposte gastronomiche, caratterizzano da cinque anni uno degli eventi più caratteristici del Natale in Pedemontana.

La nòte Santa quest’anno però si rinnova;- spiega il Presidente del Coro di Stramare Mariano Lio- abbiamo pensato di condividere con il pubblico l’emozione di una passeggiata ( accessibilissima e non impegnativa) che partirà dal piazzale della Chiesa alle 20 avrà una prima tappa con storie e canti nel borgo storico di Riva Grassa e una seconda sosta in via nel Cason de Giovanel per arrivare, dopo circa 30 minuti di strada, a Stramare. Lì il piccolo borgo addobbato ci accoglierà per il concerto natalizio concluso- come tradizione- con degustazioni di cichetti e golosessi tipici a cura dell’associazione AmareStramare”.

Il ritrovo sarà alle 20 nel piazzale dell chiesa di Santa Lucia. L’arrivo a Stramare è stimato intorno alle 21,15 , ma il percorso è quantificato in 30 minuti. Si consiglia di portare con sè per sicurezza ed effetto coreografico una lanterna. Il percorso è accessibile a tutti. In caso di condizioni metereologiche proibitive, il coro di Stramare attende il pubblico per un più tradizionale concerto natalizio a Segusino in sala Zancaner ( ore 20.45).

Informazioni e recapiti su www.corodistramare.org

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply