La Penisola del Tesoro – Conegliano 2013-04-12
Time To Lose

Calendario

La Penisola del Tesoro – Conegliano

14^ Edizione della Penisola del Tesoro a Conegliano Veneto. Sabato 27 e domenica 28 aprile 2013. Il Touring Club ha scelto Conegliano come tappa della 14^ edizione de “La Penisola del Tesoro”, l’iniziativa dedicata ai centri meno noti d’Italia. In programma visite guidate gratuite ai principali luoghi di interesse della città, letture animate e molto altro ancora!

sabato 27
Visita guidata al Castello di San Salvatore
ore 15.00 e 16.30 – Conegliano – Castello di S. Salvatore
Sulla vetta del colle di San Salvatore si erge il grandioso complesso del castello dei Conti Collalto, qui edificato a partire dal 1245. L’imponente sistema fortificato, che spesso fu raffigurato dal celeberrimo pittore Giambattista Cima negli sfondi dei suoi quadri, è uno dei più vasti d’Italia e appartiene ancora alla nobile famiglia Collalto che lo ha costruito. Bombardato durante la Prima Guerra Mondiale, quando fu utilizzato come presidio austriaco, il complesso sta ora ritornando al suo antico splendore grazie agli accurati restauri che ne hanno permesso l’apertura al pubblico.
www.castellosansalvatore.it – www.borgoluce.it
La durata della visita è di un’ora e mezza circa
Info e prenotazioni: l.pasin@astartesc.it – 347 6428685 347 6428685 GRATIS

Lettura recitata “la Conegliano di Cima e delle buone tradizioni”, accompagnata dal suono dell’arpa, con degustazione di vini autoctoni
ore 17.30 e 19.00 – Enoteca Veneta – Via G. Dalmasso, 12
Una proposta per “gustare” l’abbinamento tra due mondi, quello dell’arte e quello del vino, che sembrano solo apparentemente così distanti. Una rappresentazione in cui la Conegliano del Quattrocento, le esperienze, i sentimenti del pittore coneglianese Giambattista Cima, evocati dalla lettura di alcuni brani della pièce teatrale di Luciano Caniato “Cima nella neve”, accompagnati dal suono dell’arpa, si intrecceranno al “racconto” di altre esperienze che hanno permesso la creazione di “capolavori vinicoli” come il prosecco, il raboso o l’incrocio manzoni.
Siti web: www.enotecaveneta.itwww.costrettioltreconfine.it
Info e prenotazioni: info@enotecaveneta.it – Tel. 0438 455138 0438 455138

Visita guidata emozionale in notturna “il segreto di Cima”
ore 21.00 – Conegliano – Palazzo Sarcinelli
Cima da Conegliano… Conegliano: la nobile Contrada Granda, il produttivo borgo medievale, la salita al colle, le mura, i broli… Ancora oggi possiamo vedere i segni lasciati dalla storia ed immortalati dal maestro nelle sue sublimi opere. Attraverso una visita “alternativa” della città si scopre il Segreto del Cima: il suo rapporto straordinario e intimo con le colline e il borgo natio. Il percorso, un saliscendi di sensi e di emozioni, si snoda attraverso il centro storico cadenzato dalle parole dei poeti veneti che hanno descritto in versi questo paesaggio.
La durata della visita è di due ore circa
Info e prenotazioni: l.pasin@astartesc.it – 347 6428685 347 6428685

domenica 28 Visita al cimitero ebraico
ore 10.00 e 16.00 – Conegliano – Cimitero Ebraico (Viale Gorizia)
Il cimitero ebraico, sorto nel 1545 sul colle detto del “Cabalan”, è uno dei luoghi più suggestivi e panoramici della città. Preziosa testimonianza della presenza di una integrata comunità ebraica, conserva ancora oggi molta della sua dignità e della sua assorta bellezza. L’illustrazione del sito è curata dal Centro Coneglianese di Storia e Archeologia. Le visite sono gratuite e la durata è di un’ora circa.
Info e prenotazioni: turismo@comune.conegliano.tv.it – 0438 413398 – 413330

Visita guidata della Scuola Enologica
ore 16.00 – Conegliano – Scuola Enologica (via XXVIII Aprile)
Le visite avranno luogo anche in caso di maltempo.
A Conegliano ha sede la Scuola Enologica più antica d’Italia e d’Europa, nata nel 1876 dalla collaborazione tra A. Carpenè e G. B. Cerletti, e tuttora luogo di formazione, sperimentazione e promozione dell’attività e della cultura enologica. La scuola è solitamente chiusa al pubblico, ma domenica sarà possibile visitarne l’Aula Magna, i laboratori, l’aula di degustazione, l’originale Bottega del Vino e la cantina. La visita della Scuola Enologica si concluderà all’Enoteca Veneta, nella quale sono esposte oltre 250 etichette di vini doc e docg veneti, sede dal 25 aprile al 1° maggio della 5^ Mostra del Prosecco e dei vini dei colli di Conegliano.
Info e prenotazioni: turismo@comune.conegliano.tv.it – 0438 413398 – 413330

Visita guidata del centro storico di Conegliano
ore 10.30 e 15.30 – Conegliano – Palazzo Sarcinelli (via XX Settembre, 132)

Le visite avranno luogo anche in caso di maltempo.
L’itinerario prevede la visita dei luoghi e degli edifici più significativi del centro storico: il Duomo con la sua splendida facciata affrescata, la Sala dei Battuti e la Sala del Capitolo, la casa natale di Giambattista Cima, l’ex Convento di San Francesco ed il brolo, la Calle e la Chiesetta della Madonna della Neve con uno sguardo su un tratto suggestivo delle antiche mura cittadine, il Castelvecchio (oggi sede del Museo Civico) e la Contrada Granda con le sue case nobili e gli eleganti palazzi porticati.

Fonte;
Comitato Primavera Del Prosecco Superiore
Piazza Squillace, 4 – 31030 Combai (TV)
Tel. +39 0438 893385 – Fax +39 0438 899768 – Cell. 334 2936833
info@primaveradelprosecco.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply