Liquida 2012 – Festival d’arte contemporanea 2012-06-11
Time To Lose

Calendario

Liquida 2012 – Festival d’arte contemporanea

Liquida 2012 – Festival d’arte contemporanea.
La Provincia di Treviso, in collaborazione con Enti eIstituzioni, promuove anche quest’anno, con Liquida, l’artecontemporanea con le mostre personali di alcuni autori diarea triveneta sul tema di RetEventi, con una riflessione sulterritorio, le genti ed i segni antropici che connotano le nostreterre. Il percorso si conclude con una collettiva che riflette suipaesaggi culturali, riassumendo idealmente i vari spunti tramiteuna pluralità di linguaggi e sensibilità espressive.

Organizzazione e info: Fondazione Cassamarca, Provincia di Treviso
tel. 0422/513150 casadeicarraresi@fondazionecassamarca.it

Treviso, Ca’ dei Carraresi
Venerdì 29 giugno • Ore 19.00
Giuseppe Gonella / Silvano Tessarollo / Ampelio Zappalorto
Inaugurazione
In mostra le personali di tre autori della scenacontemporanea nazionale, legate da un filone tematico.Gonella, di origine veneta ma residente a New York,presenta i suoi lavori pittorici fatti di una realtà frammentariache narrano la condizione dell’uomo odierno sospeso traapatia e ricerca di vitalità. Tessarollo con le sue installazionitestimonia, in chiave allegorica, un sentire che rispecchiale tensioni degli anni che stiamo vivendo, tra ironia einquietudine. Zappalorto espone dei quadri di caratteresimbolico in cui si dipana una figurazione di caratterememoriale ed identitario.
La mostra rimarrà aperta fino al 22 luglio. Orari: da lunedì a domenica 10.00-13.00 e 17.00-21.00

Organizzazione e info: Comune di Conegliano, Provincia di Treviso,
Fondazione G.B. Cima tel. 0438/413316 cell. 342/3729674
servizio.cultura@comune.conegliano.tv.it www.comune.conegliano.tv.it
Conegliano, Casa Cima
Domenica 02 settembre • Ore 11.15
Giuseppe Dell’Arche
Inaugurazione
In mostra la produzione degli ultimi anni di ricerca, inparticolare l’analisi dei luoghi con rilievo alle ricerchecondotte nelle città della provincia di Treviso e del Veneto.Un corollario di immagini che è molto distante dalle consueterappresentazioni fatte di monumenti e visioni prettamentestoriche, bensì anfratti che narrano delle suggestioniall’apparenza marginali. Luoghi che nella visione comunesono trascurati e appaiono come privi di interesse, ma chetramite l’occhio dell’artista ben rappresentano i tempi chestiamo vivendo. Frammenti di architetture che delineanoun nuovo paesaggio e svelano i variegati segni in cui siestrinseca la nostra società.
La mostra rimarrà aperta fino al 30 settembre. Orari: da martedì a sabato 16.00-19.00; domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

Organizzazione e info: Comune di Montebelluna, Provincia di Treviso tel. 0423/600024 fax 0423/22853
www.bibliotecamontebelluna.it
Montebelluna, Auditorium Biblioteca Comunale
Sabato 22 settembre • Ore 17.30
Dario Camillotto. Polar Express
Inaugurazione
Diecimila chilometri in treno. Due continenti. Sette fusi orari.L’ultimo reportage fotografico di Cammillotto è un viaggioda Pechino a Mosca, dal nord della Mongolia alla Siberiameridionale sfiorando le rive del lago Baikal attraverso territori in cui si dispiega una natura ostile e inconsueta.
Come ha sottolineato l’autore: “freddo, solitudine eDostoevskij gli unici compagni di viaggio tra caos temporalee ricerca interiore”. Nelle fotografie in mostra emergonoscenari desolati, fatti di silenzio e contemplazione.
La mostra rimarrà aperta fino al 14 ottobre. Orari: lunedì 15.00- 19.00;da martedì a venerdì 10.00-19.00; sabato 9.30-12.30

Organizzazione e info: Comune di San Zenone degli Ezzelini,
Provincia di Treviso tel. 0423/96845
infovillarubelli@comune.san-zenone.tv.it
San zenone degli ezzelini, Villa Marina Rubelli
Sabato 13 ottobre • Ore 17.30
Visioni dissonanti. Un percorso nei paesaggi identitari
Inaugurazione
Nelle rinnovate sale della Villa, una mostra collettiva,all’insegna di una pluralità di linguaggi e punti di vista deiprincipali autori contemporanei della provincia di Treviso e delVeneto che indagano il tema del paesaggio, visto in terminiterritoriali e figurali, inteso come luogo emblematico cherispecchia il carattere storico, sociale e umano di una comunità.Evocazioni di luoghi che vanno oltre le semplici sembianzeoggettive trasfigurandosi anche in senso astratto e tramite leindagini oggettuali e concettuali della contemporaneità.
La mostra rimarrà aperta fino all’11 novembre. Orari: venerdì 16.00- 19.00; sabato e domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

Organizzazione e info: Comune di Motta di Livenza, Provincia di
Treviso tel. 0422/761513 cultura@mottadilivenza.net
www.mottadilivenza.net
Motta di livenza, Centro Arti Visive La Castella e
Palazzo La Loggia
Sabato 17 novembre • Ore 18.00
Mignon – Questioni personali
Inaugurazione
Fatima Abbadi, Ferdinando Fasolo, Mauro Minotto, Giorgio Pandolfo, Giampaolo Romagnosi, Angelo Tassitano, Marco Turetta e Giovanni Umicini
Ognuno dei fotografi del progetto Mignon è libero di sceglierele immagini a cui sta lavorando in quest’ultimo periodoe che più rappresenta il suo sentire attuale. In questaoccasione risulta interessante sfruttare le caratteristichedello spazio espositivo per creare non solo gruppi diimmagini, ma evidenziare il percorso artistico dei singoliautori che partendo dal denominatore comune della “StreetPhotography” si inoltrano in peculiari territori fotografici.
La mostra rimarrà aperta fino al 9 dicembre. Orari: venerdì 16.00- 19.00; sabato e domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

A cura di Carlo Sala
Ingresso libero

Fonte; RetEventi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply