Calendario

Martedì al Cinema a 3 euro

Tornano i Martedì al Cinema a 3 euro da martedì 3 marzo 2015 tornano nelle sale cinematografiche di Treviso e provincia, aderenti alla Fice, gli appuntamenti con La Regione Veneto per il cinema di qualità. Tutti i martedì di marzo 2015, la IX edizione de I martedì al cinema porterà nei cinema di Treviso e provincia opere cinematografiche d’autore che saranno fruibili al pubblico al costo ridotto di tre euro. Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito internet www.spettacoloveneto.it.

I martedì al cinema, rassegna organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.

A Treviso, il Multisala Corso propone, alle 17.30, 20.00 e 22.00, il film biografico The Imitation Game (USA 2014, 113’) di Morten Tyldum, Premio Oscar 2015 per Migliore sceneggiatura non originale. Durante l’inverno del 1952, le autorità britanniche entrarono nella casa del matematico, cripto analista ed eroe di guerra Alan Turing per indagare su una segnalazione di furto con scasso. Finirono invece per arrestare lo stesso Turing con l’accusa di atti osceni, incriminazione che lo avrebbe portato alla devastante condanna per il reato di omosessualità. Le autorità non sapevano che stavano arrestando il pioniere della moderna informatica. Noto leader di un gruppo eterogeneo di studiosi, linguisti, campioni di scacchi e agenti dei servizi segreti, ha avuto il merito di aver decifrato i cosiddetti codici indecifrabili della macchina tedesca Enigma durante la II Guerra Mondiale.

Al Multisala Edera è in programma, alle 17.40, 20.15 e 22.20, l’ultimo lavoro del regista Tim Burton Big Eyes (USA 2014, 106’) con Amy Adams, Golden Globe 2015 come Migliore attrice in un film commedia o musicale. Il film racconta la vera storia di Margaret Keane e di suo marito Walter, i cui dipinti dei bambini dai grandi occhi divennero un vero e proprio fenomeno negli Stati Uniti tra il 1960 e il 1970. La mano d’artista era di Margaret, ma Walter fece credere al mondo di essere il vero autore dei quadri, conquistando una fama internazionale del tutto immeritata. I due finirono con il divorziare, arrivando ad una battaglia legale senza precedenti: un duello a colpi di pennello per ristabilire la giusta paternità delle opere.

In provincia, il Cinema Cristallo di Oderzo proietta, alle 20.00 e alle 22.00, la commedia di Gianni Di Gregorio Buoni a nulla (Italia 2014, 87’). Quante ingiustizie deve ancora subire il povero Gianni? Dai colleghi d’ufficio, alla vicina di casa pestilenziale, fino alle pretese impossibili della ex moglie, le angherie quotidiane sono infinite. Marco invece è un uomo buono, gentile, indifeso. Innamorato di Cinzia la giovane collega che lo schiavizza e lo illude. Bisognerebbe arrabbiarsi e imparare a farsi rispettare, ma come si fa? Da soli è difficile ma forse unendo le forze è possibile.

Alle 15.40, 18.30 e 21.20, al Multisala Italia di Montebelluna, sarà possibile assistere a Mr. Turner (Gran Bretagna 2014, 149’), opera diretta da Mike Leigh con Timothy Spall, Premio Migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes 2014. Il film racconta l’ultimo quarto di secolo della vita del grande ed eccentrico pittore inglese Joseph Mallord William Turner (1775-1851). Profondamente colpito dalla morte del padre, Turner vive con la sua storica e devota governante, da cui è amato ma verso la quale non mostra alcun interesse o riguardo, usandola solo per soddisfare i suoi appetiti sessuali. Nel frattempo, si lega a una vedova che gestisce una pensione sul mare, a Margate, con la quale alla fine andrà a convivere nel quartiere londinese di Chelsea, dove morirà.

A Castelfranco Veneto, due sono i film in programma al Multisala Hesperia. Alle 17.00 e alle 21.00 è in programma la proiezione di Leoni film di Pietro Parolin con Neri Marcorè, Piera Degli Esposti, Stefano Pesce, Anna Dalton e Antonio Pennarella. La crisi è ormai assodata, anche in Veneto, dove si era abituati a veder le cose marciare in un unico modo, quello giusto. Ma ora sopravvivere è difficile. Gualtiero Cecchin non ha mai avuto problemi di soldi: fino a poco tempo fa era un vero figlio di papà, arrogante e viziato… ma simpatico. Ora che i soldi sono finiti come farà a tornare ai vecchi fasti? Con un’idea e una buona dose di incoscienza o con una nuova impresa, anche se in modo non del tutto convenzionale? Gualtiero Cecchin decide di agire nel minor tempo possibile e senza porsi troppi problemi. Alle 20.20 e alle 22.30 si potrà invece assistere a al pluripremiato film Birdman (Commedia, USA 2014, 119’) di Alejandro González Iñárritu con Michael Keaton e Edward Norton, Oscar 2015 per Miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura e miglior fotografia. Riggan Thompson è una star che ha raggiunto il successo planetario nel ruolo di Birdman, supereroe alato e mascherato. Ma la celebrità non gli basta, Riggan vuole dimostrare di essere anche un bravo attore. Decide allora di lanciarsi in una folle impresa: adattare un racconto, dirigerlo e interpretarlo in uno storico teatro di Broadway.

Il costo del biglietto è di 3 euro.
Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Per informazioni: Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851 fice3ve@agistriveneto.it www.spettacoloveneto.it
fonte; Studio Pierrepi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply