Metropolis – Appuntamento a Mogliano 2015-06-14
Time To Lose

Calendario

Metropolis – Appuntamento a Mogliano

Metropolis: Danza Musica e Teatro d’estate a Mogliano Veneto; da luglio a settembre 2015. Si chiama Metropolis il progetto artistico promosso dal Comune di Mogliano per rilanciare la città attraverso il linguaggio della musica e dello spettacolo dal vivo. Grandi nomi e protagonisti della musica e del teatro, fra gli altri: Paolo Fresu, Lella Costa, Massimo Bubola, Giuliana Musso e Armando Carrara. La rassegna è realizzata in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale e Regione del Veneto.

Il programma si inaugura il 1 luglio in Piazzetta del Teatro con una preziosa unica regionale che vede l’Orchestra Jazz Del Veneto suonare insieme al noto trombettista sardo Paolo Fresu, special guest di un’indimenticabile serata A Tutto Jazz!
Giovedì 16 luglio spazio ad Alessandro Bergonzoni artista bolognese noto per le sue assenze in TV (mai frequentato il piccolo schermo) e arcinoto per i suoi tanti libri e spettacoli ogni volta apprezzati da lettori e spettatori per la peculiare cifra stilistica che li contraddistingue.
In Piazzetta del Teatro porterà i suoi Nessi grazie ai quali al pubblico si potrebbero aprire nuovi orizzonti magari di portata universale.
Nella stessa location per il Centesimo anniversario dell’inizio della Grande Guerra, venerdì 24 luglio vi attende Massimo Bubola che, accompagnato dal suo ventennale gruppo Eccher Band, presenta Il Testamento Del Capitano.
Un concerto in cui l’artista riprende e riarrangia, caratterizzandoli col suo stile di scrittura, grandi brani tradizionali che non mancheranno di emozionare il pubblico.

C’è grande attesa per un evento in Unica Regionale che sabato 25 luglio terrà tutti con gli occhi al cielo e il fiato sospeso.
Piazza dei Caduti, luogo simbolo della città di Mogliano Veneto, sarà il naturale palcoscenico della performance dell’unico funambolo italiano a compiere traversate a grandi altezze Andrea Loreni.
L’artista nonché filosofo attraverserà la Piazza su un cavo sospeso, provocando negli occhi dei presenti il medesimo stupore suscitato in Italia con le sue altre traversate: quella del fiume Po, della Mole Antonelliana e quella tra le rocche di Penna e Billi con cui ha conquistato il record nazionale. La serata proseguirà con il Teatro Due Mondi, una delle più note compagnie di Teatro di strada e di impegno civile, che condurrà grandi e piccini nell’insolito viaggio de Le Nuove Avventure Dei Musicanti Di Brema, con i fantastici animali dei fratelli Grimm in cerca di una città ospitale.

Gli appuntamenti di luglio si concludono giovedì 30 nella frescura di Parco di Villa Longobardi dove inizia un’altra esperienza emozionale e sensoriale attraverso il teatro. Ultima tappa di un progetto sulla teatrologia sul mito e sullo spettatore è lo spettacolo Odisseo che il Teatro Del Lemming ha ideato per 33 spettatori.
I due gruppi di spettatori (ore 21.15 e ore 22.30) parteciperanno al viaggio di questo eroe, che è circolare e presuppone una partenza ed un ritorno: da Itaca a Itaca.

Il ritorno in Piazzetta del Teatro è fissato per giovedì 6 agosto all’insegna di quel divertimento intelligente, che sa far riflettere. Giuliana Musso, Marta Cuscunà e Antonella Questa, tre donne con differenti percorsi artistici accomunati dalla sensibilità e l’impegno a trattare tematiche non sempre facili, si sono felicemente incontrate per creare insieme Wonder Woman, reading su donne, denaro e super poteri. Partendo da un’idea di Maria Silvia Sacchi e Luisa Pronzato, giornaliste di La27ora – Corriere della Sera, con le armi del teatro d’indagine e dell’ironia danno spazio e vocea legittimi interrogativi sullo stato dell’arte dell’indipendenza economica delle donne in Italia.

Armando Carrara, attore regista e drammaturgo per professione, pittore e scultore per passione – il 27 agosto nel Parco di Villa Longobardi darà voce e cuore ad Alberi, accompagnato dalle musiche dal vivo di Davide Mattiazzi al didjeridoo. A partire dai testi dello straordinario autore friuliano Mauro Corona, questo spettacolo di narrazione teatralizzata guida all’ascolto delle voci del bosco, che a noi, distratti uomini della globalizzazione, continuano a parlare e, oggi più che mai, a chiedere di essere ascoltate.
Una passeggiata notturna nei boschi dell’infanzia per farsi narrare le nostre radici.

Una delle più importanti interpreti nel nostro teatro, Lella Costa, venerdì 4 settembre nei Giardini del Centro Brolo vi attende con Il Pranzo Di Babette, reading dall’omonimo romanzo della scrittrice danese Karen Blixen. Un evento che vi farà conoscere e apprezzare la protagonista Babette, una cuoca francese che per fuggire alla Comune di Parigi si rifugia in un paesino della Danimarca. Qui, vinti diecimila franchi ad una lotteria, la donna decide di offrire un momento di felicità autentica a dodici invitati che mai avrebbero potuto gustare le prelibatezze che lei sarà in grado di preparare con il suo ricercato menù.

L’offerta culturale nella città di Mogliano Veneto si completa con due tappe dell’edizione 2015 di Sile Jazz. Sabato 4 luglio nei Giardini del Centro Brolo dove il Daniele Malvisi Six Group presenta Virtuous Circles Of Miles Davis, uno spettacolo che più che un tributo a Miles è una dichiarazione d’amore verso un periodo preciso della vita di questi musicisti, un momento storico ed intimo di cui Miles e la sua opera furono al contempo ispiratori e testimoni. Domenica 5 luglio, nel Parco di Villa Longobardi , il Marcello Benetti Quartet presenta il Cd Shuffled,il nuovo lavoro Del batterista italiano Marcello Benetti, che da anni vive a New Orleans.

Biglietti
A tutto jazz e Nessi € 15,00 intero – 13,00 ridotto
Wonder woman e Il testamento del capitano € 13,00 intero – 11,00 ridotto
Odisseo, Alberi, Il pranzo di Babette € 12,00 intero – 10,00 ridotto
Riduzioni: per under 30 e over 65
I biglietti per tutti gli spettacoli sono disponibili in prevendita presso la Libreria Mondadori, Via Costante Gris 10, Mogliano Veneto – tel. 041 593 1116
e on line su www.vivaticket.it e su www.arteven.it
Vendita nel luogo dello spettacolo a partire dalle ore 20.00
ingresso gratuito:
Le nuove avventure dei musicanti di Brema,
Aria – La traversata,
A piede libero e Sile Jazz
In caso di pioggia, ad esclusione degli eventi del 25/7, 30/7 e 27/8, gli spettacoli si terranno al Cinema Teatro Busan di Mogliano Veneto

Cinema Teatro Busan di Mogliano Veneto
Tel. 041 5905024 – 3341658994
via Don Bosco 41
fonti; www.veneziaonline.com – www.arteven.it

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda. Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply