Treviso – Da Canova a Picasso; Casa dei Carraresi 2010-02-10
Time To Lose

Calendario

Treviso – Da Canova a Picasso; Casa dei Carraresi

‘Il pittore e la modella. Da Canova a Picasso’ dal 13 novembre 2010 al 13 marzo 2011 a Treviso

L’anteprima – Casa dei Carraresi ospita per la prima volta in Italia la rassegna
Casa dei Carraresi – Treviso
dal 13 novembre 2010 al 13 marzo 2011

Una mostra dedicata a uno dei più affascinanti argomenti che si intreccia con la storia dell’arte: “Il pittore e la modella. Da Canova a Picasso”. Mostra accolta a Treviso, per la prima volta in Italia, da Fondazione Cassamarca e il suo presidente Dino De Poli. Raffaello Sanzio d’Urbino colto, ritratto, mentre persuade la Fornarina a posare per lui, è l’immagine scelta per rappresentare la mostra che si terrà a Treviso, a Casa dei Carraresi, dal 13 novembre 2010 al 13 marzo 2011. Il quadro di grandi dimensioni (248 x 184 cm) dal titolo “Raffaello che spoglia per la prima volta la Fornarina”, opera di Cesare Mussini, di proprietà dell’Accademia di Belle Arti di Brera, verrà esposto a Treviso in occasione della grande mostra ed accoglierà gli ospiti di Casa dei Carraresi ed avrà una collocazione speciale, l’area accoglienza, un atrio dove si può accedere liberamente e quindi ammirarlo. Casa dei Carraresi ha deciso così di offrirne la piena godibilità e, a tale scopo, lo ha “adottato” facendolo restaurare per riportarlo ai passati splendori. Sarà quest’immagine affascinante e significativa ad accogliere ed introdurre al percorso espositivo che porta la donna, modella per artisti, al centro dell’attenzione dei pittori e della vita artistica europea a partire dall’epoca neoclassica fino agli anni ’60 del Novecento.
La mostra, curata da Nico Stringa, docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università Cà Foscari di Venezia, toccherà le grandi tematiche: il ritratto, il doppio ritratto, il nudo, la veduta d’interno ovvero l’atelier dell’artista, il mondo degli affetti familiari, e propone un itinerario che consente di ripercorrere la storia dell’arte europea dell’800 e del’900 con un particolare taglio storico–critico. Si apre con la stagione neoclassica e uno dei suoi grandi protagonisti, Antonio Canova, di cui saranno presenti alcune opere grafiche, segue il Realismo quando il ruolo della modella cambia, spesso è anonima o diventa amante, moglie o essa stessa artista. Si estende passando per la vicenda fondamentale dell’impressionismo, del neo e post impressionismo, quindi le avanguardie, l’espressionismo, per chiudersi con alcuni protagonisti della neoavanguardia europea. Un posto rilavante è dedicato a Picasso, il pittore che più d’ogni altro ha trattato il tema durante la sua attività.

articolo di Michele Miriade
fonte: marcadoc.it

I migliori Ristoranti Alberghi di Treviso dove alloggiare domire e mangiare per la mostra ‘Il pittore e la modella. Da Canova a Picasso’

Entra nel nostro poratle, potrai scegliere il tuo locale, il ristorante per una cena divertente particolare od “importante”, a Treviso come in tutta la provincia e senza più esperienze al “buio”… Scegliere dove bere un buon prosecco di aperitivo od uno spritz in città, o un buon bicchier di vino nelle migliori Hosterie e Wine-Bars, o dove trascorrere la tue serate e nottate scegliendo un Club od una Disco ! Ed ancora potrai trovare un Hotel in Treviso e provincia sulla base di tue specifiche necessità relative ai servizi necessari per il tuo soggiorno nella “Marca trevigiana”. Entra in “PLaces“, combina le icone per cercare il profilo del “tuo” locale ideale in decine di differenti combinazioni

Cerca e scegli DOVE mangiare dormire alloggiare bere e divertirti nei migliori locali di Treviso e provincia

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply