Musica e danze antiche – Fondazione Benetton 2014-11-09
Time To Lose

Calendario

Musica e danze antiche – Fondazione Benetton

Musica antica in Casa Cozzi venerdì 14 novembre ore 18:00, Omaggio a John Guthrie – Sabato 15 e domenica 16 novembre, masterclass di danze rinascimentali e barocche in Fondazione Benetton Studi Ricerche a Treviso. Fondazione Benetton Studi Ricerche, in collaborazione con almamusica433, avvia il secondo anno del progetto Musica antica in casa Cozzi, un ciclo di appuntamenti dedicati a corsi di perfezionamento e concerti con protagonista la musica antica.

Ospitato nella suggestiva cornice di casa Luisa e Gaetano Cozzi di Zero Branco (Treviso), il progetto apre ufficialmente venerdì 14 novembre alle ore 18, nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso (via Cornarotta 7), con un incontro dedicato alla figura del famoso studioso di danze rinascimentali John Guthrie che portò in Italia, nei primi anni cinquanta, lo studio filologico delle danze rinascimentali e barocche, e che, con la sua passione, il suo metodo rigoroso e la sua cultura ha avviato allo studio della Musica antica giovani che ora, a distanza di anni, sono tra i più apprezzati musicisti in Europa. L’omaggio al Maestro sarà realizzato dagli allievi di Guthrie stesso, riuniti per l’occasione da almamusica433, nel corso di una conversazione in musica.

Il weekend di sabato 15 e domenica 16 novembre vedrà casa Cozzi aprirsi al primo corso di danze antiche tenuto da Bepi Santuzzo, erede artistico di John Guthrie, che introdurrà i partecipanti alle danze più famose del Cinquecento (i branles, la pavana, la gagliarda, la volta, la caccia d’amore), ricostruendo i passi e le figure dai trattati rinascimentali. Le lezioni, prettamente pratiche, sono indirizzate prevalentemente a chi non ha esperienza di questo tipo di danze.

Il weekend dedicato alla danza amplia così l’offerta formativa del progetto di Musica antica che da febbraio 2015 partirà con cadenza mensile a offrire corsi di perfezionamento nelle discipline degli strumenti. Quest’anno saranno ospiti di casa Cozzi il liutista norvegese Rolf Lieslevand, il soprano Lia Serafini, la direttrice di “The Boston Camerata” Anne Azéma, la viellista statunitense Shira Kammen, Gyongy Erodi, violoncellista ungherese specializzata nel barocco ma molto apprezzata in questi anni come studiosa ed esecutrice di basse de violon, e la clavicembalista Paola Erdas.
Un calendario di corsi a cui si affiancherà il programma dei concerti dei docenti per offrire alla città di Treviso un cartellone che seguirà come filo conduttore il tema delle Acquae comuni Musiche antiche in dialogo.

Le proposte formative e culturali non si limiteranno a questo, ma, nell’occasione del Progetto Unesco della Terza Giornata della Musica Antica, a cui Fondazione Benetton e almamusica433 sono state invitate ad aderire, sarà organizzata, nel mese di marzo 2015, una sette giorni non stop dedicata all’espressione della Musica antica nelle sue molteplici forme.
Infine, sarà riproposta l’iniziativa inaugurata l’anno scorso con il breve cartellone “Giugno Antico”, ispirato e dedicato alla città di Treviso.

Per informazioni e iscrizioni alle masterclass:
almamusica433, cell. 349.8526346, info@almamusica433.it, www.almamusica433.it;
Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply