Musica Libera Tutti 2014 – Arcade 2014-07-04
Time To Lose

Calendario

Musica Libera Tutti 2014 – Arcade

Musica Libera Tutti 2014 – 5° edizione. Live Festival ad Arcade dal 24 al 26 luglio 2014. Tre giorni di concerti completamente gratuiti, arte e spettacoli presso gli impianti sportivi di Arcade (TV). Un’edizione speciale, la quinta, celebrata con una line up da grande festival! Tanto divertimento anche per i più piccoli con animazione e uno scivolo gonfiabile.
Fiumi di birra, freschi e dissetanti mojito ed ottimo cibo. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Associazione disabili di Spresiano e Arcade O.N.L.U.S.

Programma musicale

Giovedi’ 24 luglio 2014 apertura cancelli h 18.00
Hawaiian party
Musica Libera Tutti inizia la 5° edizione con una super festa Hawaiana…
Sul palco I belli di Waikiki, che dopo qualche anno di assenza, tornano carichi più che mai per presentare ufficialmente il loro nuovo album che non poteva che chiamarsi Sailorman are coming to town…
Before and aftershow: Hawaiian music and rock’n’roll dj set
Dress code consigliato: bikini, pareo, infradito, collana di fiori, bermuda, camicia a fiori e ovviamente… uniforme da marinaio!
I Belli di Waikiki nascono nel 2000 spinti dall’influenza dei film di Elvis Presley. Si fanno subito notare nel panorama Rockabilly partecipando al festival Summer Jamboree di Senigallia nel 2001. E’ proprio grazie alla partecipazione a questo evento che la band viene invitata a suonare sui palchi di famosi festival europei e nel 2003 sono la prima band europea ad esibirsi al festival Hawaiiano Hukilau in Florida. Questo gli permette di organizzare concerti in diverse città Statunitensi. Nel 2005 durante un concerto al Lido di Venezia vengono notati da Marco Giusti che li ingaggia per la trasmissione Isolati su Rai 2 condotta da Max Giusti e alla quale seguono altre apparizioni televisive. Il 2007 segna una data importante per i Belli: la Sony Pictures inserisce la loro versione del pezzo tradizionale hawaiiano Aloha Oe nel film di animazione Surf’s Up. Dopo una pausa di alcuni anni in seguito al trasferimento del contrabbassista ad Austin (Texas), la band si riunisce quest’anno per incidere il suo terzo album di studio.
Quale miglior palco, se non quello di Musica Libera Tutti per la presentazione del nuovo disco?

Venerdi’ 25 luglio 2014 apertura cancelli h 18.00
La notte si trasforma ne La Notte della Grande V. Tre band dell’etichetta discografica veneta saranno i protagonisti della serata, scatenando il pubblico con il loro punk rock da fioi de campagna. Headliner della serata ovviamente i Rumatera, preceduti da Gottardo Project e Abusivi
A fine serata torneranno tutti sul palco per cantare insieme La Canzone degli Ammicci, una divertente gag fra le tre band, e che renderà tutti più felici!!!
Primo gruppo sul palco il venerdì, gli Abusivi, nati nell’ottobre del 2012 dalle ceneri dei Rum&Pera. La loro musica, punk-rock in dialetto veneto, è abusiva proprio come loro e rivolta a tutti i ragazzi che hanno bisogno di sentirsi unici, di uscire dagli schemi e dai modelli che la società odierna impone.
Attualmente stanno lavorando al nuovo disco… di sicuro ce ne regaleranno qualche anteprima!!
A seguire i Gottardo Project, la band di Camponogara, la funky town della provincia di Venezia. Il project appunto è nato da un’idea di Alberto Gottardo, frontman della band, e dalla necessità di creare qualcosa di diverso: qualcosa che faccia ballare, divertire e possibilmente far festa il più possibile, ma soprattutto che non si vergogni delle proprie origini e del proprio dialetto.
I testi sono infatti in un dialetto veneto mescolato sia all’inglese che ad antiche filastrocche, mentre i pezzi combinano tra loro generi diversi come la dance, il rock e l’elettronica.
Questo sono i Gottardo Project, musica ed intrattenimento allo stato puro, clima di festa ed amicizia, sottile ed elegante demenza.

«Awanti coi ammicci» e si torna a far festa!!
I Rumatera finalmente approdano sul palco di Musica Libera Tutti, come headliner della seconda serata.
La band nasce nell’estate del 2007 dall’idea di Daniele Russo, Giorgio Gozzo, Luca Perin e Giovanni Gatto per portare in musica la vita dei «tosi de campagna» intesi come i ragazzi che hanno mantenuto una mentalità ed uno stile sinceri. Da allora sono stati pubblicati 6 album, calcati più di 300 palchi con oltre 20mila spettatori solo all’Home Festival di Treviso nel 2013.
Le loro canzoni nascono in dialetto veneto, perché è la lingua parlata tutti i giorni dai ragazzi e contribuisce a rendere più vero e credibile il messaggio della band sia in Veneto che fuori.
Dal 2010 i loro jingles vengono usati dalla trasmissione Chiamate Roma triuno triuno condotta dal Trio Medusa su Radio Deejay.
Nel maggio 2014 esce Awanti coi ammicci un album diviso in due ma con la medesima voglia di fare festa: nel primo cd le canzoni più rumatera sound classic e nel secondo più marcatamente elettroniche.
Preparatevi quindi a passare na molestissima serata in compagnia di tutta xente molesta!!!
Aftershow: rock dj set

Sabato 26 Luglio 2014 apertura cancelli h 18.00
Aprono le danze il sabato, El Cuento de la Chica y la Tequila, per la seconda volta sul palco di Musica Libera Tutti.
La band, nata nel 2011 da un vero e proprio colpo di fulmine artistico, è formata da musicisti di grande spessore: Davide Artusato alla voce, Stefano Silenzi alla chitarra, Ivan Prevedello al piano, Roberto Parolin alla batteria. Tutti artisti che vantano anche solide carriere da solista alle spalle e collaborazioni con grandi artisti nazionali e internazionali. Nel corso dei loro live infuocati, oltre ad una scelta di cover arrangiate in acustico nel suo stile inconfondibile, la band proporrà dal vivo brani tratti dai tre dischi in studio: 1st Tale, The Wounded Healer e The Metamorphic Child.
I loro live, oltre duecento dal 2011, sono energici, appassionanti e coinvolgenti: un new wave gypsy grunge, con liriche poetiche e infuocate dove non sono le chitarre elettriche a dettare legge ma l’intensità e il calore del suono acustico, caldo e avvolgente, sognante ed evanescente, un po’ ruvido e polveroso come le strade da percorrere ogni giorno in un viaggio senza meta, un vagare on the road senza fermate alla ricerca del suono perduto.
Headliner della serata ed ultima band (non sicuramente per importanza!) sul palco di Musica Libera Tutti 2014, gli España Circo Este, la carovana musical/circense più funambolica di tutta la penisola.

Il gruppo è sbarcato sui palchi italiani dopo essere nato nel Sud del Mondo, quest’estate girerà lo stivale con un nuovo ed emozionantissimo tour, fra sacro e profano, fra balkan e reggae/patchanka.
La storia di questo gruppo ha dell’incredibile, merito di un live, pazzo, colorato e tiratissimo: in meno di due anni gli ECE hanno all’attivo oltre 200 concerti dal Salento al Piemonte, hanno calcato i palchi più ambiti d’Italia (Sherwood Festival, Deposito Giordani, Appartamento Hoffman, …), hanno condiviso le serate con alcune delle band più storiche o più in vista del momento (Modena City Ramblers, Nobraino, Lo Stato Sociale,…), collezionato vendite incredibili per un gruppo emergente che non usufruisce in alcun modo di una distribuzione classica o digitale e vantano già l’importante partecipazione alla colonna sonora di una delle web serie italiana più apprezzate del 2012, Days, diretta e prodotta da Flavio Parenti e che vede tra i protagonisti artisti del calibro di Luca Ferrari dei Verdena.
A dicembre 2013 è partito il Il Bucatesta Tour, in collaborazione con Sherwood.it, che ha visto nei palchi di tutta la penisola i giovani funamboli argentini far saltare e impazzire la gente come solo il Circo Este sa fare. Instancabili e girovaghi, killer da palco e musicisti senza freno.
Marcelo e compagni, da aprile hanno imbracciato di nuovo gli strumenti e rimesso in strada il loro Camper Delirio che li porterà in giro lungo tutta la nazione fino ad agosto per il Tu Lado Tour, passando ovviamente anche per Musica Libera Tutti.

Uno spettacolo assolutamente da non perdere!
Aftershow: dj set Marcelo from ECE (Balkan and Patchanka)

Ingresso Gratuito
Il ricavato sarà devoluto a: Associazione Disabili di Spresiano e Arcade O.N.L.U.S.

E inoltre:
• realizzazione di un graffito dedicato al Festival durante le 3 serate
• esposizione e realizzazione di opere da parte di D’ARTEfatti, associazione di giovani artisti trevigiani
• animazione e scivolo gonfiabile per bambini
• mercatino di prodotti artiginali

info e fonte; Associazione Jtomo
musicaliberatutti@yahoo.it www.musicaliberatutti.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply