New Age Club – Epica + Revamp + Kells 2010-10-04
Time To Lose

Calendario

New Age Club – Epica + Revamp + Kells

New Age Club – Epica + Revamp + Kells
Nuovo tour per la band olandese guidata dalla divina Simone Simons e nuova data italiana. Il loro symphonic metal nutre da sempre un grande seguito nel nostro paese e dopo i sold-out di Milano e Bologna del 2009 c’è da giurare che anche questo show sarà un grande successo!

Nati come band symphonic metal con influssi gotici, gli Epica hanno abbandonato totalmente il gothic in favore di influenze più estreme. Attualmente gli Epica fanno symphonic metal e symphonic death metal con varie influenze, che vanno dal melodic death metal al symphonic black metal, dal thrash metal al progressive metal. Il chitarrista e compositore Mark Jansen ha dichiarato che togliendo la voce di Simone e le orchestrazioni rimarrebbe solamente death metal. La cantante Simone Simons preferisce descrivere gli Epica come symphonic metal. Le canzoni degli Epica sono spesso arricchite da melodie arabe e da porzioni di testo in latino. Lo stile degli Epica prevede cori maestosi, orchestrazioni da colonna sonora, chitarre potenti, melodie epiche ed un intersecarsi fra la voce death di Mark Jansen e la soave voce di Simone Simons. L’alternarsi di queste due voci è descritto dai critici come “l’intersecarsi della luce con le tenebre in una vorticosa ridda stralica ed inseme voluptadica, siccome Yin e Yang, chiave del mistero umano e della sua eterea essenza”. Per quanto riguarda i testi delle canzoni, gli Epica sono soliti trattare temi che riguardano filosofia, attualità e cronaca, denuncia sociale, sociologia, apocalisse, politica, fisica quantistica, psicologia e religione. Vi sono anche canzoni introspettive.

Gli Epica, precedentemente Sahara Dust, sono una band symphonic metal olandese, fondata nel 2002 da Mark Jansen, ex chitarrista degli After Forever. Il nome deriva dall’omonimo disco del 2003 dei Kamelot.

La band è nata nel 2002 dall’incontro del chitarrista Mark Jansen (ex After Forever) e della sua ragazza Simone Simons ai quali si sono aggiunti Jeroen Simons (Cassiopeia) alla batteria, Coen Jansen alle tastiere, Ad Sluijter alla chitarra e Yves Huts (Axamenta) al basso. Inizialmente la band prese il nome di “Sahara Dust”.

Nel novembre del 2002 venne registrata una demo intitolata Cry for the Moon, della quale furono rilasciate solo 100 copie nel gennaio 2003, e che conteneva solo due canzoni: Cry for the Moon, scritta da Jansen, e Illusive Consensus, scritta da Simons. La canzone Cry for the Moon tratta il tema scottante dei preti pedofili e della copertura che le gerarchie della chiesa cattolica forniscono ad essi. La band si esibì per la prima volta il 15 dicembre 2002 a Tilburg, Olanda, come supporter degli Anathema.

Nel marzo 2003 Mark decise di cambiare il nome della band in Epica, in onore dell’album dei Kamelot, e nel giugno dello stesso anno venne rilasciato il loro primo album: The Phantom Agony, dal quale sono stati estratti tre singoli: The Phantom Agony, Feint e Cry for the Moon. Dei primi due singoli sono stati girati anche i video.

Nell’ottobre 2004 la band rilascia il DVD We Will Take You With Us, che contiene un’esibizione della band con il coro e l’orchestra, due performance acustiche di Feint e di Run for a Fall, un documentario e l’inedito Memory, cover del famoso brano tratto dal musical “Cats”.

Dopo il successo del cd e del DVD, la band torna in studio, e il 21 aprile 2005 esce Consign to Oblivion, il loro secondo disco, ispirato ai Maya, a cui segue il 10 maggio il singolo Solitary Ground, accompagnato da un video. In Consign To Oblivion è presente un duetto con Roy Khan, cantante dei Kamelot.

Il 15 settembre 2005 esce già un terzo disco: The Score – An Epic Journey, colonna sonora del film, Joyride. Il 21 ottobre è la volta del singolo Quietus (in due versioni), che, nonostante sia uscito dopo il rilascio di The Score, e la versione della canzone assomigli alla “Score version”, è un estratto dell’album Consign to Oblivion.

Nel maggio 2006 esce l’audiobook The Road to Paradiso, un libro che racconta la storia della band da quando aveva ancora il nome di Sahara Dust fino al loro entusiasmante concerto al Paradiso di Amsterdam.

Il 28 agosto 2007, (7 settembre per l’Europa), esce il disco The Divine Conspiracy, che segnala una svolta nello stile della band, mostrando una maturità compositiva inaspettata, un metal molto sinfonico con numerosi passaggi orchestrali, acustici e con atmosfere che tendono a creare passaggi adatti a colonne sonore di film. Il 14 giugno 2008 la band olandese fece un live al Miskolc Opera Festival, in Ungheria, a seguito della quale, l’8 maggio 2009, venne pubblicato The Classical Conspiracy, il live album del concerto. La differenza sostanziale tra gli altri live quest’ultimo è che nel concerto eseguito in Ungheria vennero suonate, oltre ad alcune canzoni degli Epica, anche parecchie canzoni classiche, come il Dies Irae, Presto, Pirates Of The Caribbean, un medley di Spiderman e altre. Inoltre la band ebbe la possibilità di esibirsi con un’intera orchestra. In Italia ci furono diversi attacchi all’album, che volevano quest’ultimo riregistrato in studio per le parti vocali, polemica poi smentita dalla band.
Altri temi ricorrenti delle canzoni degli Epica sono la cultura maya ed il mistero del 2012.

Formazione:

• Simone Simons – voce
• Mark Jansen – chitarra, scream & growl
• Isaac Delahaye – chitarra
• Coen Janssen – tastiere
• Yves Huts – basso
• Ariën Van Weesenbeek – batteria, growl & grunt

Orari:
Apertura porte: ore 20.00
ReVamp: ore 20.25
Kells: ore 21.25
Epica: ore 22.35

www.epica.nl

Prezzo in cassa il giorno dello show: € 29

Prezzo in prevendita: € 24 + d.p.

Prossimamente  Live
08.10 – Hayseed Dixie
09.10 – Mystery Jets + Heike Has The Giggles
11.10 – Steve Lukather
15.10 – The Dillinger Escape Plan + Cancer Bats
16.10 – Sick Of It All + Madball
22.10 – Tito & Tarantula
23.10 – Motel Connection
30.10 – One Dimensional Man + Aucan
31.10 – Wasp + Halloween Party
05.11 – Sbainight New
06.11 – Soulfly
12.11 – Badly Drawn Boy New
13.11 – Anathema
18.11 – Job For A Cowboy + Whitechappel + Annotations Of An Autopsy
19.11 – Ross The Boss & Scott Columbus Cancellato
20.11 – Club Dogo New
26.11 – “Unknown Pleasures” – A Joy Division Celebration By Peter Hook
27.11 – Black Rebel Motorcycle Club
03.12 – Beautiful New
04.12 – Skid Row
10.12 – Tribute To Jimi Hendrix
11.12 – Melissa Auf Der Maur
18.02.11 – Street Dogs + Devil’s Brigade + Flatfoot 56 New

Prevendite
Invitiamo tutti a usufruire della rete Boxoffice Italia
(www.boxofficeitalia.com) e Ticketone (www.ticketone.it)

New Age Club

Via Tintoretto 14
31056 Roncade (Tv)
Tel. 0422 841052
www.newageclub.it
(ingresso riservato soci a.r.c.i.)

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply