Oderzo – 15° circuito internazionale Città Archeologica 2010-03-22
Time To Lose

Calendario

Oderzo – 15° circuito internazionale Città Archeologica

Oderzo – 15° circuito internazionale Città Archeologica. Il 1° maggio, all’ombra del “Torresin”, la caratteristica torre dell’orologio, faranno passerella molti tra i più nomi del panorama azzurro. La gara femminile, sulla distanza di 5,5 km, vedrà al via tre stelle del calibro di Elisa Cusma, Rosaria Console e Anna Incerti. L’ottocentista, finalista ai Mondiali di Berlino, sfiderà due tra le più grandi maratonete italiane in una gara che promette emozioni. Ma nella lotta per il podio potrebbe inserirsi anche la romena Ancuta Bobocel, campionessa europea under 23 dei 3000 siepi, mentre la trevigiana Michela Zanatta, e altre due azzurre, Ivana Iozzia e Valentina Belotti, sono pronte a recitare da outsider di lusso.

Nella prova maschile (9,8 km) riflettori puntati su Ruggero Pertile, miglior maratoneta azzurro del 2009; su Stefano La Rosa, campione italiano di 5 e 10.000 metri; e su Gabriele De Nard, Alberto Montorio e Stefano Scaini, simpatico ospite anche alla conferenza stampa di lancio della manifestazione. Un cast di qualità, ma non definitivo, perché, a dieci giorni dall’evento, gli organizzatori della Nuova Atletica Tre Comuni hanno ancora in serbo qualche sorpresa.

Il 15° circuito internazionale Città Archeologica è valido come seconda prova del Grand Strade d’Italia e come quarta tappa del Grand Prix Giovani. Sarà una passerella lunga l’intera giornata: i master correranno al mattino, mentre il settore giovanile aprirà le gare del pomeriggio. E non mancherà il consueto sipario riservato ai campioni della prova disabili, impegnati nel 14° Trofeo Mobilificio Vittoria. Tra gli eventi collaterali, l’expo Sport e Abilità Diverse, in Piazza Grande, e la presentazione del libro di Lisa Festa “Sì, sì, New York”.

Spettacolo garantito.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply