Pamali Festival 2014 – Corbanese di Tarzo 2014-06-30
Time To Lose

Calendario

Pamali Festival 2014 – Corbanese di Tarzo

Pamali Festival 2014 5^ edizione dal 10 al 13 luglio 2014 dalle 19.00 alle 3.00 a Corbanese di Tarzo (zona campo sportivo). Quattro giorni di musica, performance, installazioni, mostre. Quattro giorni di gioia, di musica, di amicizia. All’insegna della natura e del rispetto per l’ambiente. Momenti di aggregazione e di scambio culturale. Molto più di un festival!

Programma Musica 2014
Giovedì 10 luglio Inizio concerti 21:00 – 1 EURO PUO’ BASTARE
PIERO DREAD & Vibes Point Band
Reggae – Vincitori del Rototom Uno dei principali esponenti della scena reggae italiana (già noto e amato anche in Europa come leader dei Franziska), si prepara a portare il sound reggae più genuino nei club e nei festival più rappresentativi d’Italia e d’Europa.tra le sue collaborazioni: Anthony B e Mojo Morgan, entrambi stars indiscusse a livello mondiale.Piero Dread e la Vibes Point Band(Best italian band e vincitori dell’European ROTOTOM REGGAE CONTEST 2014)

I MATTI DELLE GIUNCAIE
Hard Folk Patchanka La band rivelazione hard folk patchanka dell’anno, in tour estivo con un live mozzafiato, carico di vibrazioni positive ed urgenze danzereccie.Dopo oltre 500 concerti in alcuni fra i maggiori festival italiani e talvolta europei, I Matti della Giuncaie presentano il loro nuovo album “Cignal Patchanka”.

Venerdì 11 luglio Inizio concerti 21:00 – 7 € con consumazione (escluso cocktail)
MISERE DE LA PHILOSOPHIE
rock psichedelico La band propone il nuovo progetto basato su strutture musicali dalle forti tinte psichedeliche e acide. Le liriche, in italiano, oscillano tra un polo più classicamente narrativo–cantautoriale e uno più enigmatico e allusivo.Sfruttando il momento di forte fermento creativo, riesce a confezionare una decina di pezzi che daranno vita al primo album intitolato Ka-meh uscito a Gennaio 2014.
MAISON RODE WASTE CULTURE
performance artistica Maison Rode cultura dei rifiuti è un collettivo artistico fondato da Barbara D’Altoè, con l’obiettivo di trasformare in moda, arte, musica e visioni quei rifiuti che vengono difficilmente anche considerati materiale riciclabile, una nuova idea di estetica che mira a rendere vitale , energico e utile qualsiasi materiale scartato , siano essi rumori ,idee,immagini , tubi vecchi di bicicletta , pezzi di stoffa, ferro vecchio,
THE SWEET LIFE SOCIETY
electro swing / vintage beats Fiato alle trombe, e ai tromboni! Madame e signori, la premiata ditta The Sweet Life Society è in città. Al ritmo dell’electroswing, gli irriverenti mustacchi torinesi vi portano l’elisir di dolce vita: perciò giovini pulzelle, assicurate le giarrettiere!

Sabato 12 luglio Inizio concerti 20:00 – 7€ con consumazione (escluso cocktail)
RUB A DUB BAND
Roots reggae band, che si propone di mantenere e diffondere la cultura, la musica, lo spirito e il messaggio positivo che da sempre artisti come Bob Marley, Peter Tosh, the Gladiators, etc. ci hanno insegnato.Gruppo formato da Basso, Batteria, Chitarre, Sax, Voce, che propone Riddim, canzoni delle nostre produzioni WLSTUDIO con musiche e testi in italiano e/o inglese.
EL V and the GARDENHOUSE
Reggae Mestizo/Patchanka/Latin Il lungo percorso musicale della band è cominciato nel 1988. Il 2013 è stato un un anno speciale con numerosi passaggi radiofonici in Germania, Spagna, Messico e Argentina.La grande evoluzione stilistica della band reggae che più ha contaminato questo genere musicale in Italia. In questi 25 anni, la band ha suonato musica giamaicana mescolandola con rock, funk, soul, hiphop e un pizzico di jazz.Una grande energia, energia che esploderà nella loro condizione più congeniale: lo show dal vivo!!
MAU MAU
Folk Rock La rivista inglese Folk Roots li ha definiti “a rabble-rousing bunch of kick-ass ethno rockers” (una cricca esagitata di travolgenti ethno rockers) e “…tra i migliori depositari della musica delle radici in Europa…”. La band è nata nel 1991 con il brano “Tëra dël 2000”, una sorta di manifesto ambientalista che negli anni si è rivelato sempre più drammaticamente attuale. Con il primo album “Sauta rabel” hanno vinto il premio Tenco. Hanno fatto tournèe in tutta Europa, Nordafrica, Giappone, Iraq, Palestina. Genere musicale: worldbeat, urban folk, crossover.

Domenica 13 luglio Inizio concerto 21:00 Ingresso gratuito
ESTAS TONNE
Ispira molto con la sua chitarra, interpretando con una tecnica inconfondibile di fingerpicking. L’intensità dei pezzi e dei paesaggi che essi raffigurano, generano vibrazioni che si espandono dalla dimensione sonora alla mente dell’ascoltatore generando sensazioni di benessere. Estas Tonne è un essere carismatico nonchè un chitarrista top del nostro tempo – un chitarrista e viaggiatore la cui musica è modellata da innumerevoli paesi, città e spettacoli.

Programma Cultura 2014

Giovedì 10 luglio e tutti i giorni successivi
MUTOIDI: Installazioni “LUPAN – UN’ARTISTA DI MUTONIA”
Percorso di ricerca d’artiera dell’ assemblaggio e scultura di rottami metallici.
Installazioni CLAUDIA PIASENTIN
UOMO DI RETE: E’ una scultura dalle sembianze umane di dimensioni naturali costituita da un vero e proprio scheletro di cartapesta nera (con un’anima interna di metallo) che riprende le caratteristiche anatomiche dell’apparato scheletrico umano. Una interpretazione delle principali fasce muscolari, costituite da rete metallica a maglie esagonali, zanzariera di alluminio e filo di ferro, avvolge le ossa quasi completamente ma, essendo semi trasparente, permette di intravedere la struttura interna di cartapesta.

LAB 57 Sensibilizzazione su sostanze e prevenzione.

ESPOSIZIONE VINILI STORICI

DIRETTA RADIO BASE POPOLARE
Diretta radio dal Pamali

Venerdì 11 luglio
Atelier Teatrale CARRONAVALIS
Il corso è aperto a tutti coloro che vogliono fare un’esperienza teatrale, che va dall’improvvisazione all’uso della maschera. Il teatro civile è sempre stato un linea di riferimento del lavoro della compagnia con spettacoli sia per ragazzi che per adulti con tematiche che vanno dall’ecologia al rispetto della diversità, alla libertà e ai diritti civili. Verrà proposto al festival “La Beffa delle Vacche”

Conferenza Alberto Pennella “DALLA TRISTEZZA ALLA GIOIA” psicologia di frontiera
Ricercatore Indipendente, Alberto Pennella è il fondatore del Body-Emotional Mindfulness. Appena tornato dopo un esperienza come “Visitor Professor” nel dipartimento di Psicologia dell’Università di Herat, Afghanistan.
Annalisa Silan RIFLESSOLOGIA PLANTARE
La riflessologia plantare e’ una tecnica di massaggio del piede e del corpo che ha come scopo il riequilibrio energetico della persona ed e’ utile per alleviare sia i dolori fisici che emozionali.

Sabato 12 luglio
Atelier Teatrale CARRONAVALIS
Il corso è aperto a tutti coloro che vogliono fare un’esperienza teatrale, che va dall’improvvisazione all’uso della maschera. Il teatro civile è sempre stato un linea di riferimento del lavoro della compagnia con spettacoli sia per ragazzi che per adulti con tematiche che vanno dall’ecologia al rispetto della diversità, alla libertà e ai diritti civili. Verrà proposto al festival “La Beffa delle Vacche”

Conferenza Alberto Pennella “L’AMORE e L’ILLUSIONE DI AMARE” psicologia di frontiera
Ricercatore Indipendente, Alberto Pennella è il fondatore del Body-Emotional Mindfulness. Appena tornato dopo un esperienza come “Visitor Professor” nel dipartimento di Psicologia dell’Università di Herat, Afghanistan.

Annalisa Silan RIFLESSOLOGIA PLANTARE
La riflessologia plantare e’ una tecnica di massaggio del piede e del corpo che ha come scopo il riequilibrio energetico della persona ed e’ utile per alleviare sia i dolori fisici che emozionali.

CLAUDIA FRANCO – Ruota Cyr
Claudia Franco é un artista italiana di circo contemporaneo che ha scelto la ruota cyr come strumento per esprimere la sua arte. La sua formazione circense é cominciata alla scuola “Flic” di Torino, per poi continuare nella scuola superiore “Esac” di Bruxelles. Al giorno d’oggi si esibisce con la sue performance in festival di circo di ogni parte del mondo e allo stesso tempo dedica il suo talento a progetti di circo sociale.

GIULIA – arte circense – corda liscia

CAVESONORE INCONTRA IL PAMALI – concerto The Rusty Nail + Fante, Pigio, Jollo feat dj Plus _ hip hop
Il Festival che, quasi vent’anni fa, ha tracciato la strada artistico-musicale di un’intera regione (o forse più) e di molte generazioni, nel percorso che lo porterà alla realizzazione, nel 2015, del Festival 2.0 per celebrare il ventesimo anniversario della prima edizione, incontra il PAMALI.! Cave Sonore (frutto dell’Associazione Coordinamento Giovani ICS) porterà all’interno del PAMALI. quelle vibrazioni musicali ed artistiche, da sempre segno distintivo del festival, in grado di porlo, fin dalla sua nascita, rivolto verso il futuro. Venite a vedere il futuro!

Domenica 13 luglio
Gruppi e artisti selezione Pamali Art
POESIA, FOTOGRAFIA, FUMETTI, RITRATTI, ILLUSTRAZIONI, ARTI PLASTICHE E FIGURATIVE, GIOCOLERIA, GRAFICA, BUSKERS E PERFORMANCE CIRCENSI, CABARET, MUSICA. BARBON ON THE ROAD.
BARBON ON THE ROAD
per gli apassionati delle 2 e 4 ruote, il Bar Barbone, in collaborazione con il Pamali e il Clan Emergenza vespa e lambretta, organizza la 4^ Edizione Del Barbon On The Road. info: bar barbone / tarz / cell. 348.6386394
16.00 – 16.30 ATELIER TEATRALE CARRONAVALIS – Monologo “La beffa delle Vacche”
17.00 – 17.45 Conferenza Emergency
20.00 – 20.30 CLAUDIA FRANCO – ruota Cyr

info e fonte; Pamali Festival
info@pamali.it www.pamali.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply