Paolo Crepet; Il Perche’ d’Autore 2010-02-07
Time To Lose

Calendario

Paolo Crepet; Il Perche’ d’Autore

Giovedì 11 marzo ore 20, nell’ambito della rassegna “Il Perche’ d’Autore” il Ristorante Perchè di Roncade di Treviso ospita; Paolo Crepet che presenterà il suo ultimo libro: “Sfamiglie. Vademecum per un genitore che non si vuole rassegnare”. Einaudi Editore. L’Autore: “Ero straordinariamente affascinato dalla sua potenza, dalla sua cultura. Un uomo che poteva buttare giù i muri, che non ho mai sentito pronunciare parole mediocri o banali, che mi ha insegnato a lottare…”. Paolo Crepet ricorda così Franco Basaglia, quello che chiama il suo maestro.

Con lui si è incamminato in un percorso professionale dalle mille contaminazioni culturali e umanistiche, in lui ha trovato un uomo pronto a fargli da guida proprio nel momento che lo vedeva concentrato a tracciare la svolta della psichiatria italiana, quella che ha cambiato il concetto di follia fino a generare la chiusura dei manicomi.

Paolo Crepet e Franco Basaglia si sono conosciuti a Padova. Basaglia – veneziano – era collega e amico di suo padre, Massimo Crepet, pioniere della medicina del lavoro e prorettore dell’ateneo padovano. Erano anni in cui l’Italia guardava con diffidenza a Basaglia, tendeva a liquidarlo con l’etichetta di “testa calda”, atteggiamento che non fu di Massimo Crepet, l’accademico che in un periodo di difficoltà gli ha aperto le porte della sua scuola di specializzazione in Medicina del Lavoro per dargli un rifugio.

Allora non era scontato che le idee dello psichiatra più discusso e creativo del novecento si sarebbero affermate, che la sua azione di rottura potesse divenire il progetto guida di un nuovo modo condiviso di rapportarsi alla malattia mentale, una legge dello Stato, la “180”.
Il Libro
«Educare è libertà,il resto è addestrare, ammaestrare, indottrinare.
Ho deciso di scrivere spinto da un bisogno impellente, comune alle persone di buon senso: la percezione che ciò che stiamo vivendo non sia frutto di errori di percorso o involuzioni impreviste, ma di una straordinaria mutazione antropologica che coinvolge la famiglia, i giovani e Ie loro culture, ovvero I’intera comunità».

Dal bullismo, che è troppo facile liquidare come «ragazzata», all’abuso di alcol, tra Ie prime cause di morte fra i giovani, dal 7 in condotta, necessario perché solo la presenza di regole insegna a rispettare il prossimo e a riconoscere i propri limiti, al telecomando, che insieme a Facebook e all’iPod indirizza verso un uso «surfistico» delle relazioni, improntate cioè all’eccitazione momentanea, alla comodità, che porta a evitare la fatica della riflessione… Un importante, meditato, utilissimo abbecedario dove ogni parola chiave è I’occasione per raccontare una storia vera, che ci riguarda. Attraverso I’esperienza decennale di incontri con Ie famiglie nelle diverse province italiane, Crepet parte dai nostri gesti quotidiani per ragionare sulle sfamiglie di oggi, quelle che passano insieme non più di 40 minuti al giorno, quelle dove i genitori sembrano arrendersi, concedere tutto ai figli per paura di sentirsi rifiutati o solo per senso di colpa. E ci aiuta a guardare con responsabilità a ciò che abbiamo costruito, talvolta sfasciato. Perché educare significa «accompagnare», voler rischiare di credere nell’altro, avere coraggio: proprio come amare.
Costo della cena € 40 (bevande incluse)

Vi ricordiamo il prossimo appuntamento della rassegna:
Venerdì 19 marzo ore 20
Valerio Massimo Manfredi
presenterà il libro:
“La tomba di Alessandro. L’enigma”. Mondadori
Per Prenotazioni :

Ristorante Perché
Strada Treviso – Mare
Via Mezza Brusca 2 Roncade (TV)
tel. 0422 849015 e. chiedi@perche.tv www.perche.tv

Associazione Culturale Cuore di Carta

www.cuoredicarta.org redazione@cuoredicarta.org
Programma
Domenica 7 marzo ore 12,30 Dario Vergassola
“Un annetto buono (ma neanche tanto). Da “si può fare!” a “non ce la faremo mai!”.
Salani Editore

Giovedì 11 marzo ore 20 Paolo Crepet
“Sfamiglie. Vademecum per un genitore che non si vuole rassegnare”.
Einaudi Editore

Venerdì 19 marzo ore 20 Valerio Massimo Manfredi
“La tomba di Alessandro. L’enigma”. La storia tra letteratura ed avventura.
Mondadori

Mercoledì 7 aprile ore 20 Ennio Remondino
“Niente di vero sul fronte occidentale. Da Omero a Bush, la verità sulle bugie di guerra”.
Rubbettino Editore

Venerdì 16 aprile 2010 ore 20 Mario Tozzi
“Viaggio in Italia. 100 + 9 emozioni da provare almeno una volta. Prima che finisca il mondo”.
De Agostini Editore

Venerdì 30 aprile 2010 ore 20 Daria Colombo
“Meglio dirselo. L’amore”.
Rizzoli Editore

Giovedì 13 maggio ore 20 Al Bano Carrisi
“E’ la mia vita”
Mondadori

Info e prenotazioni Ristorante Perchè Via Mezza Brusca, 2 Strada Treviso-Mare – Roncade (TV)
tel. 0422 849015 – chiedi@perche.tv www.perche.tv

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply