Parco degli Alberi Parlanti; Rassegna di cinema e cucina… 2009-02-14
Time To Lose

Calendario

Parco degli Alberi Parlanti; Rassegna di cinema e cucina…

Al Parco degli Alberi Parlanti parte “I bambini ci guardano…”, rassegna di cinema e cucina per grandi e piccini. Quattro appuntamenti domenicali, a partire dal 22 marzo.
Cinema e cucina, un binomio vincente!
Al Parco degli Alberi Parlanti, dal 22 marzo inizia una nuova e imperdibile iniziativa: la rassegna in quattro serate intitolata “I bambini ci guardano…”, che affianca la visione di successi cinematografici a buffet tematici.

Il Parco degli Alberi Parlanti, in collaborazione con l’Associazione Panecinema, propone a grandi e piccini questo cartellone il cui percorso è tracciato dal significato del titolo di uno dei primi capolavori di Vittorio De Sica: i bambini ci guardano, anche se spesso ce ne dimentichiamo. Quattro appuntamenti che permetteranno agli adulti di andare al cinema accompagnati dai più piccoli. Mentre i grandi si rilasseranno di fronte al grande schermo, i bambini presenti avranno l’occasione di sbizzarrirsi impastando e manipolando la pasta di un pane molto speciale e di guardare gli episodi delle serie “Cuccioli” e “Leonardo”.

Un elemento accomuna le quattro pellicole scelte per la rassegna: bambini che diventano prima adolescenti e infine adulti alla soglia della vecchiaia, senza mai smettere di avere a che fare con qualcuno più “grande” di loro…

Al termine della visione, spuntini a base di pietanze studiate ad hoc per le serate, accompagnati dal pane di Panecinema, rigorosamente lievitato con i ritmi naturali della pasta madre e cucinato a legna.

Domenica 22 marzo, proiezione del film “Juno” di Jason Reitman (2007). Un film delicato e intelligente, che tratta con ironia e freschezza un tema difficile come la gravidanza di un’adolescente. A seguire, un viaggio nelle “affezioni” filo francesi e danesi di una cucina giovane le cui portate saranno da mangiare con le mani, proprio come in un fast food.

Domenica 5 aprile in programma la pellicola di Emir Kusturica “Papà… è in viaggio d’affari” (1985). Una commedia agrodolce, tenera e crudele, raccontata dagli occhi innocenti di un figlio e che fa dell’incrocio di culture la sua bandiera. Un viaggio nella cucina ebraica rivisitata, il cui menu ruoterà intorno al bagel, specialità della comunità ebraica “ashkenazi”.

Domenica 19 aprile il film “Gli anni in tasca” di François Truffaut (1976). Una pellicola che, passando dall’umorismo all’amaro, racconta le storie di ragazzini francesi mentre gli adulti li guardano con indifferenza o crudeltà. Un tuffo nei ricordi d’infanzia in una serata a base di piatti per bambini, in parte preparati proprio dai giovanissimi.

Domenica 3 maggio, la rassegna si conclude con la proiezionie di “Pranzo di Ferragosto” di Gianni Di Gregorio (2008). Il film dello sceneggiatore di “Gomorra” e rivelazione dell’ultimo Festival del cinema di Venezia, sarà lo spunto per una serata dedicata alle personali “ratatouille” o “madelaine”. Tutti piatti dal gusto antico e familiare, che non hanno perso quell’inconfondibile sapore “di nonni”.

Appuntamenti a partire dalle ore 17, inizio proiezioni alle ore 18.

Ingresso adulti: 15 euro; abbonamento 4 serate: 50 euro; ingresso bambini dai 3 ai 10 anni: 3 euro. È richiesta la prenotazione.
Per info chiamare lo 0422-694046 oppure lo 0422.421142

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply