Patchwork in Mostra – Ca’ Da Noal 2010-09-05
Time To Lose

Calendario

Patchwork in Mostra – Ca’ Da Noal

Quilt… In Cornice!” – Patchwork in MostraL’esposizione organizzata dall’associazione Patchwork Idea, giunta alla 15esima edizione, torna nella trecentesca Ca’ Da Noal con splendide creazioni e numerose proposte per avvicinare i visitatori al mondo di stoffe e colori. Tra gli appuntamenti proposti anche un “incontro con l’autore” a tema: Silvana Vannini, realizzatrice della copia della celebre Coperta Guicciardini – uno dei pochi straordinari lavori in “trapunto” della fine del XIV secolo -, ora esposta al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, racconterà il proprio lavoro sabato 30 ottobre. E’ la grande capacità di rinnovarsi, di proporre idee sempre nuove e anno dopo anno più vicine all’arte che non all’artigianato, l’aspetto che più piace e affascina da anni i numerosissimi visitatori dell’esposizione di quilt promossa e organizzata dall’associazione Patchwork Idea, quest’anno intitolata “Quilt… in cornice!” e in programma dal 16 al 31 ottobre nell’ormai tradizionale cornice della trecentesca di Ca’ da Noal (via Canova 38), nel centro storico di Treviso.

Una sessantina di quilt originali, preziosi, divertenti e raffinati torneranno a colorare le pareti delle stanze del palazzo nobiliare trevigiano: essi sono il risultato di un percorso che ha coinvolto le socie di Patchwork Idea portandole a raggiungere ambiziosi traguardi, sia sotto il profilo tecnico sia dal punto di vista dello studio del colore e degli accostamenti delle tinte e dei tessuti, con una forte propensione all’innovazione e alla scoperta di territori inesplorati. Anche l’esposizione sarà particolarmente curata, i quilt saranno proposti in modo non convenzionale, “in cornice”. Cornici artistiche dorate racchiuderanno i bellissimi “dipinti di stoffa”, contraddistinti dal tripudio di colori e dalle raffinate tecniche.

E sempre numerose saranno le iniziative collaterali, che arricchiranno e vivacizzeranno la mostra. A cominciare dall’evento di punta sabato 30 ottobre alle 15,30, un particolare e sfiziosissimo incontro con l’autore, che, parlando di patchwork, non poteva che essere un’eccellente quiltatrice: si tratta di Silvana Vannini, che ha realizzato la copia perfetta della “Coperta Guicciardini” o “di Usella”, ora esposta al posto dell’originale al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze.

La “Coperta Guicciardini” (2,05 x 2,46 metri) è una trapunta in lino decorata con ricami che illustrano gli episodi iniziali del poema cavalleresco di Tristano accompagnati da scritte in dialetto siciliana e caratteri gotici; proveniente dal deposito del Museo Nazionale del Bargello di Firenze, è uno dei pochi straordinari lavori in “trapunto” della fine del XIV secolo, appartenuta a lla famiglia Guicciardini, come dimostra lo stemma che figura sullo scudo di Tristano.

Silvana Vannini interverrà per raccontare le tappe, le difficoltà e le soddisfazioni legate alla riproduzione della coperta, durata ben tre anni, attraverso racconti, letture di brevi passi del diario che ha tenuto nel corso del lavoro e immagini. Il titolo dell’appuntamento è “La rinascita della Coperta Guicciardini. Incontro con Silvana Vannini, realizzatrice della copia del prezioso trapunto trecentesco”. Molto atteso poi il ritorno dei brevi corsi gratuiti tenuti dalle professioniste di Patchwork Idea e divenuti fiore all’occhiello dell’esposizione trevigiana: tra le proposte del 2010, “Anello puntaspilli”, “Bracciale in fiore”, “Borsa a bauletto” e “Bottoni e fantasia” (ogni martedì e giovedì per tutta la durata della mostra). Ogni corso prevede la realizzazione di un piccolo oggetto che i partecipanti potranno tenere come ricordo.

Spazio anche alla lettura ad alta voce, domenica 24 ottobre (ore 16): Giuliano galletti leggerà alcune tra le più divertenti pagine di Achille Campanile, Stefano Benni ed altri autori. Sarà inoltre presente una delegazione di artiste provenienti dalla Puglia, con le proprie gioiose e solari opere: la mostra quest’anno diventa dunque a tutti gli effetti un evento nazionale tracciando un virtuale triangolo Treviso – Firenze – Puglia.

Si segnala, infine, la graziosa parentesi dedicata ai più piccoli: durante la mostra un momento speciale sarà riservato alla classe di una scuola trevigiana che, assieme a Patchwork Idea, si è messa alla prova con ago e filo ed ha realizzato un quilt dal titolo “Un mare di pesci colorati”.

L’ingresso è gratuito. Cà da Noal, via Canova 38 – Treviso Orari: dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 Per informazioni: Cà da Noal – Maria Luisa Fragiacomo, tel. 0422 544895 E –mail: info@patchworkidea.net, www.patchworkidea.net

fonte: abcveneto.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply