Calendario

Piccoli passi nella città dipinta

Domenica 22 marzo, con inizio alle ore 10.30 e alle ore 15.30, viene proposto a bambini (6-10 anni) e famiglie Piccoli passi nella città dipinta, un percorso artistico della durata di circa un’ora e mezza, teso ad aprire nuovi sguardi sulle facciate dipinte degli edifici del centro storico di Treviso, all’interno delle mura cittadine. L’iniziativa, di carattere divulgativo, nasce nell’ambito della ricerca che la Fondazione Benetton Studi Ricerche sta conducendo su Treviso Urbs Picta e delle attività parallelamente proposte alle scuole primarie.

Si tratta di una breve passeggiata nella storia e nell’arte di Treviso, e a raccontarla sono chiamati alcuni dei suoi affreschi: colori e forme, figure mitologiche, religiose, decorazioni connesse al mondo naturale e alla geometria, i palazzi e i loro antichi abitanti accompagnano, per piccoli passi che dal giardino della Fondazione in via Cornarotta conducono alla Loggia dei Cavalieri, alla scoperta di un brano prezioso di questo patrimonio culturale della nostra città che può molto parlare anche ai bambini.

A guidare i piccoli spettatori e le loro famiglie saranno il gruppo di musica antica Kalicantus Ensemble, che proporrà musiche dell’epoca con strumenti quali la ghironda, la zampogna e il flauto; l’attrice Valentina Paronetto che, nei panni di un giullare-cantastorie, darà vita ad alcuni personaggi della città dipinta; l’architetto Rossella Riscica e la storica dell’arte Chiara Voltarel, che racconteranno gli affreschi anche ai più piccoli.
Il percorso si concluderà alla Loggia dei Cavalieri con alcune danze rinascimentali alle quali bambini e famiglie saranno invitati a partecipare.

L’iniziativa è a cura della Fondazione Benetton Studi Ricerche, con la collaborazione delle associazioni culturali Codice a Curve e almamusica433.

L’appuntamento è presso la sede della Fondazione Benetton (via Cornarotta 7-9, Treviso).
Quota di partecipazione: 5 euro, con riduzione a 4 euro per chi arriva con i mezzi pubblici o in bicicletta. È richiesta la prenotazione entro venerdì 20 marzo.

Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, www.fbsr.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply